Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida


    (0 reviews)

    ACC 24 Hours of SPA: Sanchez trionfa in una gara spettacolo!

     

    La 24 Ore di Spa virtuale organizzata ieri sera da DrivingItalia.NET con Assetto Corsa Competizione, valevole anche per il torneo GT World Challenge, che chiuderà la stagione martedi prossimo all'Hungaroring, non solo non ha deluso le aspettative dei piloti e degli spettatori in diretta, ma ha saputo offrire uno spettacolo ricco di colpi di scena, pur se condensato in "soli" 60 minuti, nei quali era stata replicata virtualmente l'intera gara di durata belga.

    Dopo condizioni meteo mutevoli, dal sole a veri e propri uragani, gran lotta in pista con sorpassi emozionanti, forature improvvise, varie soste ai box che hanno cambiato più volte i valori in campo e l'incredibile notte fonda tipica di una gara di durata, è stato lo spagnolo Fernando Sanchez su Ferrari a passare per primo sotto la bandiera a scacchi, dimostrando non solo ottime performance, ma anche grande intelligenza tattica, oltre ad indubbie doti di guida in ogni condizione.

    Sul secondo gradino del podio troviamo l'Aston Martin di Russo e la Bentley di Dalla Valle, piloti molto veloci e concreti, in grado anche di sfruttare a proprio vantaggio i continui cambiamenti climatici visti sul lungo ed impegnativo circuito delle Ardenne.

    Qui di seguito vi riportiamo proprio il commento di Amerigo Russo, del Project Racing Team, che rende perfettamente l'idea di quanto vissuto per oltre un'ora dai piloti:

    L’ora di pratica prima delle qualifiche è stata strana, la pioggia ha scombinato tutto, e non sono mai riuscito ad essere costante. Questa stessa mancanza di costanza è continuata anche durante le qualifiche, dove non sono mai riuscito a scendere sotto il muro del 2:19, nonostante il mio giro migliore, in allenamento, sia stato 2:18:5. La poca confidenza con la pista umida mi ha fatto guadagnare solo la decima casella in griglia di partenza, la quale si è trovata scombinata per via del meteo dinamico. A pochi secondi dalla bandiera verde ha smesso di piovere, e quasi tutti i piloti, compreso me, si son trovati spiazzati nella gestione della partenza. Durante la gara (Una 24h simulata in 1h, con accelerazione del meteo e del tempo per 24, ndr) ho mantenuto un passo costante, che mi ha permesso di guadagnare la seconda posizione, complici anche alcuni errori da parte dei piloti davanti a me. Poco dopo il pitstop ne ho commesso uno io nella gestione del Traction Control, il quale ha permesso a Dalla Valle (Terzo in quel momento) di recuperare e superarmi. Trovato e risolto il problema, ho ripreso a guidare con il mio passo e, complice uno sbaglio del pilota davanti a me, ho portato a casa un’ottima seconda posizione. (…) Queste gare simulate, dove ci si trova a gestire 24h in 1h, non sono il massimo, soprattutto perché non si ha il tempo di ragionare e capire al meglio cosa fare, ma l’ansia di dover gestire molte più cose rispetto a qualsiasi altro simulatore, su Assetto Corsa Competizione, ha reso tutto speciale. Sono molto contento per il risultato, il quale era assolutamente inaspettato.

    Vi consigliamo di vedere (o rivedere) la diretta della gara, non ne rimarrete delusi!

     

    Edited by VELOCIPEDE




    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   25 Members, 1 Anonymous, 133 Guests (See full list)

    • Aleßandro Rizzati
    • A22nto
    • ignazio
    • Akrapovic
    • Vanaja
    • stroliko
    • knemo
    • MarcoR1
    • manu79
    • Filodream
    • Alessio Bortolato
    • VELOCIPEDE
    • Paolo Simone Mortellaro
    • Ziglio
    • Andreadesmo16
    • belvi
    • Discolz
    • Tetuz
    • Shocchino
    • uGomoroni
    • GiuseppeMBG
    • oc_geek
    • lomba973
    • Stefano Labruna
    • Braciola


  • www.TuttiAutoPezzi.it


    www.Auto-Doc.IT


  • su questo sito
  • Categories

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.