Jump to content

Benvenuto nel Simracing Esport: registrati subito!

Dal 1999, la più importante e seguita community di appassionati di simulatori di guida

  • News

    News - articles

    WRC 8 FIA World Rally Championship by Bigben Interactive

    Bigben Interactive annuncia con immagini e video WRC 8 FIA World Rally Championship, videogame con licenza ufficiale del mondiale WRC, che sarà disponibile a settembre 2019. Il nuovo WRC 8, sviluppato da KT Racing, ci offrirà una nuova fisica off-road su tutte le superfici stradali, una modalità Carriera completamente rinnovata, meteo dinamico, 50 squadre, 14 nazioni, 100 tracciati, sfide settimanali e la modalità eSports per disputare il torneo online ufficiale del WRC.
    Il campionato WRC è la competizione motoristica più difficile e imprevedibile del mondo. Piloti, copiloti e staff tecnico devono adattarsi costantemente a ogni situazione per ottenere il meglio dalle auto e correre più veloce degli altri su qualsiasi superficie, in qualsiasi condizione meteo, di giorno e di notte. Con il nuovo sistema dinamico di gestione del meteo sviluppato per WRC8, pioggia, neve e tempeste avranno un impatto maggiore, per una simulazione ancora più realistica.
    L'aderenza cambierà nel corso della gara, le auto dovranno essere messe a punto specificamente per ogni tappa speciale, occorrerà prestare particolare attenzione alla scelta dei pneumatici e alla gestione dei ricambi, e il team che si occupa delle condizioni meteo dovrà dare sempre i migliori consigli... Il meteo non sarà solo un effetto grafico: avrà finalmente un ruolo attivo, aggiungendo spessore al gioco in maniera del tutto nuova.
    In modalità per giocatore singolo dovrai affrontare le nuove sfide di una modalità Carriera completamente rinnovata e più realistica, realizzata in collaborazione con i piloti WRC: studia un piano di lavoro, gestisci le attività tra un rally e l'altro, ricerca e sviluppa tecnologie per migliorare l'auto, assumi e gestisci il tuo staff (meccanici, ingegneri, squadra medica, team meteo, direttore finanziario, responsabile delle comunicazioni e molto altro ancora).
    In modalità multigiocatore, tornano eSports WRC e le sfide settimanali, per una competizione più intensa che mai. Con 50 squadre, 14 rally e più di 100 tappe speciali della stagione 2019, WRC 8 offre una ricchezza di contenuti mai vista prima in un gioco di corse off-road. Raccogli la sfida!
    Data di disponibilità: September 2019
    https://store.steampowered.com/app/1004750/WRC_8_FIA_World_Rally_Championship/?fbclid=IwAR01WHnYI48-v-OVdEf-wtnGPno6QPwULmeHBYEkS3x782bkzBI7pfkpuK4
    Aim for the top in the most intense WRC experience yet! Never before has the official WRC simulation been this authentic. New off-road physics on all road surfaces, completely redesigned career mode, dynamic weather, 50+ teams, 14 countries, 100+ stages, weekly challenges and the eSports mode.
    🗓️ WRC 8 will be available on September 2019 on Xbox One, PlayStation 4, Nintendo Switch and PC!
     




    American Truck Simulator, DiRT Rally, GT Legends, GTR2, F1 2018​​​​​​​: ecco come installare i mods

    Innanzitutto un chiarimento per i neofiti: un "mod" (abbreviativo dell'inglese modification, modifica) per un qualsiasi gioco, non è altro che una modifica, un'aggiunta, una miglioria, apportata da volenterosi e capaci appassionati del gioco stesso. Nel caso di titoli racing, si tratta spesso di auto e vetture aggiuntive, ma anche extra a livello grafico, fino ad arrivare a vere proprie features aggiuntive, non presenti nel gioco originale. La possibilità quindi di aggiungere mods ai giochi originali su PC (su console non è ovviamente possibile), rappresenta spesso un valore aggiunto importante e spesso decisivo. Se per esempio rFactor, dopo tanti anni, è ancora un titolo molto apprezzato, il merito è ormai quasi esclusivamente delle mods create ancora oggi.
    In molti casi però, soprattutto per chi ha poca dimestichezza con il computer, non è semplicissimo installare ed utilizzare un mod in un gioco. Ecco che quindi vi segnaliamo gli utilissimi video di tutorial realizzati dai ragazzi di Racedepartment che ci spiegano in ogni dettaglio come scaricare, installare ed utilizzare i mods con l'apprezzatissimo American Truck Simulator di SCS Software, DiRT Rally di Codemasters, i mitici GT Legends e GTR2 dei Simbin ed il recente F1 2018 Codemasters!
    Per domande o problemi fate riferimento ai rispettivi topic sui forum dedicati. Buona visione e buon modding 😉 
     

    Riparte la nuova stagione WRC eSports con WRC 7

    Riparte esattamente fra 7 ore la quarta stagione del campionato ufficiale WRC eSports, che si disputa naturalmente con il WRC 7 targato Bigben Interactive.
    Bigben and Kylotonn are proud to announce that the new season of eSports WRC Powered by Hyundai will start January 24th during the legendary Monte Carlo Rally, the opening round of the 2019 FIA World Rally Championship. Last season, more than 6,000 players faced off across the world on WRC 7, the official game of the WRC. In the end, it was Ulster’s Jon Armstrong, an actual WRC 2 driver, who came out on top in the championship’s grand finale.
    A partner of the competition since the first season, Hyundai is renewing their participation by providing a prize, like last year, of a Hyundai i20 worth €20,000. eSports WRC Powered by Hyundai is a competition open to everyone who owns a copy of WRC 7 on PlayStation®4, Xbox One, and PC. Points will be awarded at 12 online rounds between January and August. The 10 best results will then be used to select the best eight players for a live grand finale.
    Like last year, a teams championship will also take place. Pre-selected teams, comprising up to 5 players, will face off simultaneously in the individual championships in an attempt to come away with the second teams world championship title. At each rally, the points scored by the 3 best drivers in the team will be added to the team's score. The championship will mainly be made up of teams known throughout the world of eSports racing games.
    Thrustmaster is renewing its support in eSports WRC Powered by Hyundai and will provide the most immersive and realistic equipment possible for the finale. The racing specialist will also participate via special events throughout the competition, which will be held not only for the participants but also for the fans. Here’s this season’s calendar:
    Monte Carlo: January 24-27
    Sweden: February 14-17
    Mexico: March 7-10
    Tour de Corse: March 28-31
    Wales Rally GB: April 11-14
    Argentina: April 25-28
    Catalonia: May 9-12
    Portugal: May 30 – June 2
    Sardinia: June 13-16
    Australia: July 11-14
    Finland: August 1-4
    Germany: August 22-25
    Who will overthrow Jon Armstrong? Check out the results of the first round of eSports WRC by Hyundai to pick your favourite! For any questions regarding the team championship: teams@esportswrc.com
    More information: www.esportswrc.com
     
    • By VELOCIPEDE
    • 157 views
    • 1 comment

    ROC Mexico: Benito Guerra vince, Enzo Bonito convince!

    Il fine settimana appena trascorso ha visto calare il sipario sull'evento messicano della Race of Champions (semplicemente nota come ROC), con migliaia di messicani entusiasti del trionfo finale, contro ogni pronostico, del pilota di casa Benito Guerra. La ROC 2019 sarà però ricordata certamente anche per l'ennesima dimostrazione di quanto ormai il simracing sia vicino al motorsport reale, grazie alla straordinaria prestazione del nostro Enzo Bonito.

    Cosi come nel 2018, anche quest'anno gli organizzatori della ROC hanno pensato bene di invitare anche un team di simdrivers all'evento, schierandoli in pista contro grandi stelle del motorsport mondiale, come Vettel e Coulthard, per sfide in singolo ed in team. Il nostro Enzo, dopo il risultato già eccellente del 2018, era qualificato d'ufficio per la seconda fase direttamente sulla pista reale, ricavata all'interno dell'aria delle tribune del già noto tracciato messicano della Formula 1. I simdrivers giunti fino alle selezioni messicane si sono sfidati prima in una competizione virtuale, poi in una gara sulla pista vera con le KTM X-Bow. Il vincitore dell'evento "eROC" è risultato essere James Baldwin, con il più famoso connazionale britannico Brendon Leigh giunto secondo: James quindi si è unito a Bonito per formare il "Team Sim Racing All Stars".

    L'estrazione degli accoppiamenti per le sfide in pista ha portato il team virtuale a gareggiare contro il Team Brazil, di Helio Castroneves e Lucas di Grassi, ed il Team Mexico, di Daniel Suarez e Ruben Garcia Jr. Già nella prima sfida, al sabato, il nostro Enzo ha dimostrato subito il suo valore, battendo di ben 6 decimi l'ex pilota di F1 ed ora star in Formula E Lucas di Grassi, facendo fra l'altro segnare uno dei tempi più veloci dell'intero weekend ! Baldwin non è stato da meno, battendo di oltre 1 secondo Garcia. Purtroppo nelle altre sfide sono arrivate solo sconfitte per entrambe i piloti virtuali, anche se sempre di misura, ben figurando anche contro piloti reali di altissimo livello.

    Nell'evento individuale di domenica è però tornata a brillare la stella di Enzo Bonito, capitato in un gruppo molto difficile con l'attuale pilota F1 Pierre Gasly e l'ex F1, pilota Formula E ed IndyCar Esteban Gutierrez. Bonito è riuscito nell'impresa di battere il vincitore dell'Indy 500, Ryan Hunter-Reay, fra l'altro di oltre un secondo.
    Già nel 2018, le vittorie di Rudy van Buren, vincitore della McLaren "World's Fastest Gamer ", che aveva sconfitto Timo Bernhard e il pilota F1 2019 Lando Norris, avevano dimostrato che anche un pilota virtuale poteva essere considerato a tutti gli effetti un "pilota", ma in tanti avevano sussurrato che si trattava solo di un caso isolato, del resto Rudy aveva già avuto esperienze anche nel motorsport reale. Le prestazioni vincenti di Enzo e James hanno invece confermato nuovamente che il simracing deve essere considerato in modo serio, come serbatoio di talenti veri, almeno al pari del mondo del karting, con il vantaggio non da poco di costare molto ma molto meno, permettendo quindi ad un numero decisamente maggiore di appassionati di avere la possibilità di mettersi in mostra.
    Gli scettici potranno obiettare anche questa volta che, in ogni caso, anche Enzo Bonito ha avuto le sue esperienze formative sulla pista reale, in parallelo con i trionfi virtuali vestendo la casacca del ben noto team esport dei Redline. Verissimo, ma del resto un pilota completo, che sia virtuale o reale, non è solo identificabile con la capacità di sfruttare al meglio volante e pedali, ma si compone di un mix ampio e variegato di qualità, alcune proprie del pilota, altre che possono essere perfezionate con l'allenamento, la costanza e l'impegno.
    Enzo Bonito è probabilmente uno dei migliori esempi, nel panorama italiano, di miscela perfetta utile a formare il pilota vincente: ad un talento cristallino e fuori discussione, Enzo aggiunge una grande semplicità, umiltà e simpatia, una voglia di imparare ancora oggi immutata, costanza, applicazione straordinaria negli allenamenti ed al lavoro ed una concentrazione davvero fuori dal comune. E' l'insieme di tutti questi fattori a determinare il pilota vincente, reale o virtuale che sia.
    In conclusione, il messaggio che ci comunica indirettamente il nostro Enzo è molto semplice: il simracing, cosi come il karting per esempio, è solo un mezzo per raggiungere il sogno di tanti della pista vera, ma tutto il resto del lavoro da fare per entrare in un abitacolo reale dobbiamo farlo da soli, con la nostra volontà, pazienza, lavoro, abnegazione e tanto sudore. Grazie Enzo, siamo già pronti a fare nuovamente il tifo per te 😉 

     
    • By VELOCIPEDE
    • 409 views
    • 1 comment

    LMP1 Endurance Cup: stasera 21,30 diretta da Spa della prima gara

    Inizia questa sera dallo spettacolare tracciato di Spa Francorshamps il nuovo campionato LMP1 Endurance Cup targato DrivingItalia.NET. Saranno ben 22 i velocissimi piloti al via, a bordo delle possenti Porsche 919 Hybrid, selezionati tramite un'apposita sessione di hotlaps, che ha visto svettare con il miglior tempo Gianni Monaco, davanti a Pasquale Minotti e Simone Lambrilli, racchiusi in meno di un decimo!
    Lo spettacolo sarà quindi assicurato e potrete gustarvelo, a partire dalle ore 21,30, grazie alla diretta della Grand Prix TV, visibile anche qui sotto.  Grazie al nostro sistema di classifica hotlap che viene attivata per ogni nuova gara di campionato, potete ancora iscrivervi alla LMP1 Endurance Cup per partecipare alle prossime tappe.
    Grazie alla collaborazione del nostro partner SPARCO, siamo in grado di premiare i piloti partecipanti a questo spettacolare campionato: TUTTI i piloti che a fine campionato avranno partecipato almeno a tutte le fasi di prequalifica hotlap delle gare del torneo ed avranno conquistato almeno 1 punto in classifica generale in una gara, riceveranno un codice bonus sconto del 20% per acquistare qualsiasi prodotto dallo shop online ufficiale Sparco !😉 
     

    Assetto Corsa: Sol v1.0, weather & day/night simulation system by Peter Boese

    Peter Boese ha rilasciato per Assetto Corsa la prima versione 1.0 della sua applicazione denominata Sol, ovvero un completo update agli shader del gioco, basato sulla precedente patch creata da Ilja Usupov, che implementa un sistema completo di simulazione del meteo e del ciclo giorno e notte.
    Per il download del file da circa 100mb fate click qui (leggete con attenzione il manuale di installazione), ricordandovi che se non l'avete già installata avete bisogno anche della patch di Ilja Usupov, mentre per commenti e discussioni fate riferimento a questo topic del forum.

     


    rFactor 2: ACFL F1 2018 mod aggiornato da Nicola Acciarri

    Se volete simulare la stagione 2018 della Formula 1 con rFactor 2, vi consigliamo di non perdervi le nuove versioni del F1 2018 ACFL mod, che sono state completamente aggiornate dal nostro esperto amico Nicola @acciarri !
    Aggiornamento 20/01/2019: Nuovo prezioso update da Nicola Acciarri, che come al solito ringraziamo per la segnalazione:
    1)    Fixed Bottas helmet texture missing
    2)    Fixed Force India cockpit position, including antenna and mirror position in external T-cam view
    3)    Fixed Toro Rosso mirrors ( not displayed ) in external T cam view
    4)    Updated GEN files for all cars, in order to show in Showroom Menù the steering wheel of cars
    5)    Updated Gen file of Williams in order to see in external T cam view the cockpit Motec ( missing in previous version )
    6)    Updated all helmet position in cockpits, now more realistic in the driver position
    7)    Updated all car camera files in some views
    Potete acquistare il mod direttamente dal sito ACFL, attualmente scontato ad euro 3,99. Per commenti e discussioni fate riferimento a questo link del forum.
     

    rFactor 2: F1 Stagione 1991 aggiornata by ASR Formula

    Il team ASR Formula ha rilasciato per rFactor 2 un completo aggiornamento dedicato alle monoposto della stagione 1991 di Formula 1: sono disponibili quindi le nuove Ferrari 643, Williams FW14, Benetton B191, Tyrrell 020, Jordan 191, McLaren MP4/6 e Minardi M191. Potete scaricare le vetture dal sito ASR Formula oppure dallo Steam Workshop. Commenti e domande sul forum dedicato.






    eROC in Messico: facciamo il tifo per Enzo Bonito!

    Oggi e domani, nello spettacolare scenario dell'anfiteatro del circuito del Messico di Formula 1, si disputano le finalissime della seconda edizione del torneo eROC, che prevede ancora una volta come premio la possibilità di scendere in pista con la vettura vera per sfidare i grandi campioni del motorsport. Come detentore del titolo, troveremo in azione nelle gare virtuali il nostro Enzo Bonito, per il quale ovviamente faremo tutti il tifo!
     

    • By VELOCIPEDE
    • 341 views
    • 1 comment

    McLaren Shadow Project: trionfa Igor Fraga

    Dopo 12 giri di gara finale in rFactor 2, che sono sembrati più che altro una formalità, il ventenne brasiliano Igor Fraga, già vincitore della Coppa delle Nazioni di Gran Turismo Sport, ha trionfato nel torneo McLaren Shadow Project che si è chiuso ieri sera. Se è vero che la finalissima si è rivelata quasi una passeggiata, è altrettanto vero che invece la settimana di avvicinamento alle finalissime è stata in realtà molto dura, con le prove al McLaren Technology Center di Woking, le valutazioni delle prestazioni ed il test al simulatore, passando poi all'autodromo di Dunsfold (meglio noto come Top Gear Test Track) con i test a bordo delle spettacolari McLaren 570S GT4.
    E dire che Fraga non era partito affatto bene, visto che nella prima gara a Indianapolis con iRacing era arrivato solo 6°, per recuperare poi in gara 2, con un ottimo secondo posto con Forza Motorsport 7 che lo ha rimesso in gioco. Una buona fetta di merito per la vittoria finale, il buon Igor l'ha conquistata in realtà proprio nelle prove pratiche e sulla pista reale, dove ha fatto valere la sua esperienza in ambito motorsport, forte persino di una vittoria nella Formula 3 del Brasile. I 7 secondi di vantaggio al traguardo sul secondo (Nuno Pinto) nella finalissima a Sebring con le 720S GT3 di rFactor 2 hanno solo confermato che, evidentemente, Igor Fraga era il meritato trionfatore dell'evento.
    "Ho fatto uno sforzo enorme, la mia vita è da sempre dedicata al motorsport, quindi sono molto felice ", ha detto Igor dopo aver issato il trofeo.
     
    • By VELOCIPEDE
    • 563 views
    • 1 comment
  • Who's Online   4 Members, 0 Anonymous, 23 Guests (See full list)

    • NobbyRacing2013
    • baronesbc
    • maxcoslo
    • hollow


  • www.TuttiAutoPezzi.it


    www.Auto-Doc.IT


  • Categories

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.