Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida

Igor71

Visore HP Reverb , Windows Mixed Reality.

Recommended Posts

Igor71
11 hours ago, bladerunner2308 said:

Se rileggi bene ho scritto lato nitidezza e basta...

Si ed e' gia' stata fatta una piccola discussione su questo in passato, parlare di nitidezza in VR porta a grossi fraintendimenti e incomprensioni tra persone diverse riguardo alla terminologia, un conto sarebbe parlare di nitidezza in fotografia o di nitidezza di un vetro o una lente, dove ha senso usare il termine per valutare tutta l'area presa in considerazione nel suo insieme, ma qui stiamo parlando della VR in cui ci sono diversi fattori in gioco, i pixel, la profondita', l'aliasing, altri tipi di artifizi dovuti alla griglia dei pixel e subpixel.

Manu per esempio dal suo punto di vista afferma che che l'Odyssey+ non ha un immagine nitida perche' il suo filtro anti-sde ne sfuma in maniera quasi eccessiva la risoluzione e i pixel, nonostante la risoluzione del pannello sia elevata (2880x1600), qualcun'altro invece potrebbe obiettare che l'Odyssey+ ha l'imagine piu' nitida proprio perche' i pixel , gli artifizi della matrice subpixel e l'aliasing sono quasi invisibili e l'immagine e' omogenea; ancora....la maggior parte della gente che lo prova afferma che l'Index ha l'immagine piu' nitida mai vista in un visore, senza sapere che anche l'Index ha un leggero filtro applicato alle lenti che ne maschera la grana dei pixel; altri ancora potrebbero affermare che e' il Reverb ad avere l'immagine piu' nitida, perche' per loro poter distinguere a malapena i singoli pixel che tuttavia sono ancora sgranati e nettamente visibili grazie alla risoluzione cosi' elevata dei suoi pannelli, e quel grande dettaglio rende quasi inutile l'utilizzo di filtri alle lenti, o antialiasing di un certo peso; quindi parlare di nitido e' un modo molto poco adatto per capirsi in questo contesto, specialmente tra persone che non hanno mai visto con i propri occhi quello di cui si parla, se uno mi dice che l'immagine in una digital camera e' nitida perche' e stata messa ben a fuoco, posso ben capire di cosa sta parlando, ma in VR ?.....

In VR c'e' da tenere in considerazione anche la profondita' degli oggetti e degli elementi, che cambia velocemente in continuazione....tu potresti dirmi che l'immagine del Reverb e' nitidissima negli elementi del cruscotto e a bassa distanza e non avrei nulla da obiettare, ma poi se guardiamo le macchine allontanarsi e arrivare sullo sfondo della pista ecco che improvvisamente non sono piu' nitide, ma un mucchietto di pixel ammassati, e qui entra in gioco non solo la risoluzione del visore, ma anche tutta una serie di fattori secondari, tra cui le lenti, e il software che lo gestisce e si occupa del rendering dell'immagine, la quantita' di supersampling che e' necessaria in quel tipo di visore ad ottenere un immagine ottimale; e se parliamo del Rift S , quanto detto sopra e' a livelli cosi' scarsi che definirlo di immagine con nitidezza comparabile al Reverb....beh, mi sembra che sia una valutazione fatta davvero con poca attenzione e coerenza.....perche' sul Rift S gli elementi visivi, gia' superati i 100 metri di distanza diventano indefiniti e quasi irriconoscibili nei dettagli e la sua assenza di risoluzione diventa evidente.

Forse sarebbe ora di iniziare ad usare terminologie piu' appropriate per capirsi, e magari avere chiare alcune differenze e caratteristiche dei pannelli utilizzati nella VR, perche' se si va a giudicarli con le stesse modalita' con cui si valutano i monitor per PC, che sono pensati per visualizzare immagini piatte, falsamente tridimensionali e uniformi su tutta la loro area di visualizzazione, mentre in VR entrano in gioco tutta una serie di fattori che coinvolgono la profondita', le lenti, da distanza degli oggetti renderizzati, il supersampling.....ecco che all'improvviso l'imagine non puo' essere uniforme in ogni area della visuale presa in considerazione, in particolar modo la distanza, dove il fattore determinante e' la risoluzione possibile di quel pannello, e tuttavia non solo quella....

Anche Renzo O. nella sua video-recensione parlava del fatto che secondo lui a livello di definizione (giustamente ha avuto l'accortezza di non chiamarla nitidezza) le differenze tra Rift S e Index si notano immediatamente a livello di dettaglio dalla media alla lunga distanza, e questo perche' l'Index puo' contare sul maggior numero di pixel, e forse anche probabilmente sull'effetto che il suo filtro di smussamento sui pannelli crea come effetto finale (che comunque alcuni tenderebbero a giudicare come fattore negativo riguardo alla nitidezza, dal loro punto di vista).

Detto questo....a livello definizione finale e globale (che preferisco usare al termine nitidezza) il Rift S non e' assolutamente a livello di altri visori concorrenti, e definirlo comparabile come nitidezza e' solo un modo per mettere confusione nella valutazione dei visori VR, oltre che totalmente inappropriato, visto che definisce solo l'impressione piu' generale percepita indossando un visore, quella che uno puo' magari ottenere indossandolo per 2 minuti scarsi e via....e guardandolo molto genericamente senza prendere in considerazione tutta una serie di fattori tecnici che hanno un influenza importante nella valutazione.

 

Edited by Igor71

Share this post


Link to post
bladerunner2308

Concordo in tutto il tuo discorso, confrontare il livello di nitidezza di quasi la totalità  dei nuovi visori e difficile, se non impossibile anche per me

Ma su reverb il discorso è diverso, con quel pannello gioca proprio su un altro campionato.la differenza è talmente abissale rispetto tutti gli altri che non si può non menzionare. Che poi la maggior chiarezza si ha nel punto centrale , lo dicono tutti, anche se come ripeto è molto migliorato anche quel fattore, è talmente abissale che ti fa passare sopra ai tanti difettucci che ha.

Come ho detto ho provato anche index per tre ore.... Accanto al reverb, per i miei gusti (va specificato perché non tutti abbiamo le stesse esigenze) se dovessi decidere oggi terrei Reverb, ma voglio ridare un opportunità a Index, per questo l ho ordinato ed è a breve in consegna.

Io però a differenza di te non dirò mai che quello che sceglierò è il migliore, perché per me oggi non esiste.

Esiste quello che ha la caratteristica migliore in quello che per "me" più conta. 

Share this post


Link to post
Lele "NightRider" Albanes

Ragazzi lo scrivo pure qui...BASTA inquinare i thread continuando a fare raffronti. 

Non porta a niente se non a rendere i thread illeggibili e dove è difficile poi trovare informazioni. 

Se volete fare raffronti aprite un thread sui raffronti fra visori.

Ma un utente he volesse informarsi attualmente troverebbe 4 thread fotocopia dove la gente afferma di avere il visore che va meglio e cerca di convincere gli altri della sua verità.

Quindi per favore stop ai confronti.

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.