Jump to content

Benvenuto nel Simracing Esport: registrati subito!

Dal 1999, la più importante e seguita community di appassionati di simulatori di guida

Sign in to follow this  
VELOCIPEDE

MoTeC telemetry and dedicated ACC workspace

Recommended Posts

VELOCIPEDE

Aris spiega su Facebook in breve:

Quote

Assetto Corsa Competizione exports in native MoTeC format. We also created a dedicated MoTeC workspace for ACC with the input of real race engineer, specifically tailored for driver and car evaluation. Read all about it in our official forum thread.

Direttamente dal forum di ACC:

Quote

Assetto Corsa Competizione officially supports data analysis, by exporting in MoTec i2 native format.
Assetto Corsa Competizione has been conceived since the beginning to recreate a GT3 racing car, in the most faithful and realistic way, as well as the complexity of the Blancpain GT3 series championship. Users of ACC can obviously just jump in and drive the amazing GT3 cars of the Blancpain series, but as the competition heats up, they will find that the GT3 cars are very sensitive vehicles and their performance and handling characteristics are greatly depended by setup choices. Industry first simulation features in ACC, further influence the cars behaviour as in real life. As simracers and real life drivers are using ACC seeking for more performance, car and driving data acquisition and analysis becomes of paramount importance in order to optimise Practice Sessions training and bring a good car setup for Qualifying and Race Sessions.

MoTeC i2 software solution is an industry leader in data analysis. It can help greatly with reviewing overlaid data, creating track maps analysis, comparing graphs, implementing math channels and more. All of the above and more, if properly used, can provide a good indication of the car handling and give good hint on driver’s performance.

MOTEC i2 DOWNLOAD LINKS
You can download MoTeC i2 software from the following links:
MoTeC software latest releases page: https://www.motec.com.au/software/latestreleases/
direct download MoTeC i2 Pro: i2 Pro V1.1.4.0454 (64Bit)
(it is free for non professional use)

ACC WORKSPACE
To get the most out of a telemetry lap analysis, you need to know how to read it. The MoTeC i2 software is created with the help and used by the best motorsport racing teams all around the world. It is a complex software than can intimidate even the most knowledgable racing engineers. Because of that, we collaborated with a racing engineer to create a specific MoTeC workspace. A workspace is a sort of a template that includes various worksheets with different data channels, histograms, track maps etc. It gives you a perfect starting point to work on your laps, with ordered data and worksheets for each kind of analysis you intend to undergo. The workspace is based on actual real driver performance evaluation and is specifically tuned for ACC data channel export.

ACC uses exclusively real data to simulate the GT3 cars and tyres of the Blancpain GT3 series. As you would expect, such data are protected under heavy NDAs and licensing. We took extra care to protect such data but on the other hand we understand the necessity to provide simracers with proper telemetry output. The ACC data export and MoTeC workspace is all that is needed to evaluate driver performance and car behaviour. The number of the available data channels might seem more limited than say AC1 exports, but it is both realistic in terms that you get data channels that actual cars have, and more permit to focus more on the driver and car performance than reverse engineering and validation. 

HOW TO INSTALL THE ACC WORKSPACE
Once you have installed the MoTeC i2 software, run it at least once then close. 
Start Assetto Corsa Competizione and go to any track with any car. Then close ACC.
Now into your “documents/Assetto Corsa Competizione/MoTeC/Workspaces” you’ll find a folder named “base_ACC”. Copy this folder inside “documents/MoTeC/i2/Workspaces” folder and it will appear through the available workspaces inside the MoTeC i2 software.
Alternatively you could double click on the file ”base_ACC.i2wsp-archive” and the workspace will auto-install, but on some configurations windows might not recognize how to run this file.

HOW TO EXPORT TELEMETRY FROM ACC
To enable ACC telemetry export, all you have to do, is go into the “Electronics” section of the car setup and set the number of laps that you want to be saved. Every time you go out to the track, ACC will automatically export the number of laps selected. If you do more laps than selected, it will save the latest ones. For every time you go to the track, a new session of telemetry will be exported. In that way you can create different setups that export a different amount of laps, giving you the possibility to have practice session setup that save a big amount of telemetry laps and race setups that save less or no telemetry laps at all, keeping your RAM and HDD space under control during long races.
telemetry_laps_setup.jpeg

HOW TO LOAD ACC TELEMETRY EXPORT
The telemetry export laps are saved under “documents/Assetto Corsa Competizione/MoTeC” folder. If you have MoTeC i2 software installed, you can simply double click on the “.ld” files and they will open inside the telemetry software, ready for analysing.
You can also exchange telemetry files, but make sure you share not only the “.ld” files but also the accompanying “.ldx” file.
You can of course open different telemetry laps and session, from inside the i2 software. Go to the far left vertical panel and click on the Data vertical button.
data_panel_button_small.jpeg 

The new panel will scroll in from the left and if you have already loaded a session, it will display a list of laps. You can select up to 3 to overlay one over another.
Clicking on the top left load icon (image folder with green + icon), a new window will appear.
data_panel_button_load.jpeg
If not already, navigate to the documents/assetto corsa competizione/MoTeC folder and you will get a list of various telemetry sessions with the name of the car and the rack. Double clicking on any of them, will add them to the bottom window (selected files).
load_telemetry_worksheet.jpeg
Click Open and they will be available to the Data panel for selection and analysis.

ACC WORKSPACE WALKTHROUGH
The ACC workspace, consist of various worksheets with preloaded data channels that can help you analyse your track sessions.
What follow is a short description of the worksheets available and how to use their functionality to analyse your driving and car behavior.

COMPARE WORKSHEET
compare_worksheet.jpeg
This worksheets, include the classic channels of SPEED, RPMS (engine revs), GEAR, BRAKE, THROTTLE.
You can open a laptime the DATA panel that stays at the far left side of the MoTeC window, vertical buttons.
From the DATA panel you can select multiple laps even from multiple sessions to compare between them. This first “compare worksheet” will give you a clear indication of how a lap is faster than another, gear usage, brake and throttle application. The main speed graph can be zoomed to show he actual speed the car maintains to every part of the track.

DRIVER WORKSHEET
driver_worksheet.jpeg
The “worksheet Driver” uses all the previous data channels but also adds STEERANGLE and GLAT (lateral g forces) and GLONG (longitudinal g forces). Comparing two different laps, you can easily check if a given steer input can generate more g’s and what’s the result in speed. Brake and throttle application comparison is also very important for driver and setup evaluation.

WHEELSPEED WORKSHEET
wheelspeed_worksheet.jpeg
The “worksheet Wheelspd (wheel speed)” is used specifically, to understand differences in wheel speed, enabling the engineer to point out excessive wheel spin under acceleration, or slight lockups under heavy braking. Even though the cars use ABS, it can be optimised to give maximum braking force in a straight line, but that might bring slight lockups on turn entry. This worksheet can help optimising such situations.

UNDERSTEER&OVERSTEER WORKSHEET
understeer_oversteer_worksheet.jpeg
A great help for the engineer and the driver, that bring an objective perspective to the very delicate driver feedback in terms of understeer and oversteer.
Channels used: SPEED, STEERANGLE, glat, Oversteer, BRAKE, THROTTLE
The Oversteer channel is a math channel. It will give negative numbers for understeer and positive numbers for oversteer. Ideally you need a bit of understeer to stabilise the car and give the driver the confidence to push for a better lap time. A hint of oversteer out of slow turns is good to have as long as the throttle application remains confident and not tentative. If after an oversteer moment, you can observe a big dip in throttle application, that means that the driver is simply not confident to push and action is needed to maintain car control so time is lost.

Much more information can be acquired from this worksheet and we will produce more tutorials on how to use the ACC telemetry workspace in the near future.
ENGINE REVS WORKSHEET
rpm_histo_worksheet.jpeg
This worksheet visualises the engine usage and gear usage through a complete lap. It can also help to determine and instruct the driver to use the best revs range of the engine, to take advantage of the best acceleration possible. Keep in mind that GT3 engines are heavily restricted by rules, so for most of them, pushing the engine to the rev limiter is counterproductive. This worksheet is the perfect place to understand how to use the engine.
Again, much more information can be acquired from this worksheet and we will produce more tutorials on how to use the ACC telemetry workspace in the near future.

SUSPENSION HISTOGRAM WORKSHEET
suspension_histogram_worksheet.jpeg
The suspension histogram worksheet, visualises the damper velocity for each wheel. It’s a great tool to understand if a damper setting is not ideal for the track and car combination, or certain specific damper choices that might be forced in order to maintain a better aerodynamic platform and make the aerodynamic devices of the car, work more efficiently. Generally if a damper is properly setup you should expect to see a symmetrical bell graph with the damper passing more time in the low speeds thus producing higher bars in the middle of the graph. Highly asymmetrical graphs indicate that the damper is setup badly in bump or rebound, fast or slow, or a specific damper setting is required for the setup of the car, for whatever reason.

SUSPENSION TRAVEL WORKSHEET
suspension_travel_worksheet.jpeg
The suspension travel worksheet has a speed chanel on top so that you can check where you are in the circuit, and the suspension travel graph on the bottom. Generally those graphs produce a lot of noise as you can imagine, depending on the bumpiness of the circuit. It can be a good indicator of how much the suspension compressed from downforce, how much it raises during pitch movements which are important for aerodynamic stability and can also be used to check if a specific driver input, oversteery behaviour or other similar critical condition is caused by a bump on the road, a kerb or other surface feature that upsets the suspension and might ask for different damper settings.


TRACK REPORT WORKSHEET
track_report_worksheet.jpeg
This worksheet draws a map of the circuit. You will need at least one good and valid lap so that the software can draw the map. If the circuit is not created, try going to the menu “Tools->Track Editor”. A new window will open. Click at the bottom left button “Generate Track…” and the track map will be generated. If this doesn’t happen, then the laps exported are neither not valid or not complete. Retry with a better series of valid laps export.
The map will also have different colours depending on the gear, but you can also change that to have colours represent speed or brake application and so on. Most importantly you can have multiple laps compared by selecting them from the Data left vertical panel and they will create concentric maps for each lap, giving you a very good insight of what is different for each lap.


CHANNEL REPORT WORKSHEET
channel_report_worksheet.jpeg
The channel report worksheet might look intimidating at first, but is very helpful once you realise what you’re looking at.
On the top part, every single turn of the circuit gets analysed and data are displayed for speed, lateral g and steerangle at the Apex of each turn. At the left part you can see those data as numerical values with highlighted the higher and lower values. On the right side the same data are drawn as histograms.
On the bottom part, the same analysis takes place for the straights.
By selecting more laps you can compare the values and this can give you a very good indication of the performances depending on the different conditions of each lap. It can be different setups, or different driving styles.


SECTION TIMES WORKSHEET
section_time_worksheet.jpeg
In this final worksheet you can get an analysis of all your laptimes and for sectors and even every single straight and turn of each of your laps and get specific reports for them, as well as hypothetical optimum laptimes if all the sectors are ideal. The Rolling Minimum column doesn’t just take the best sectors and adds them to find the ideal laptime, but evaluates and tries to understand how each sector influences the next one, so that your ideal laptime is a probable and possible one, instead of a simple math add of best sectors. This screen can really help you find out your ultimate pace, measure your consistency and understand if a different setup or driving style can improve a specific track sector.


TO BE CONTINUED…

Providing telemetry data and even a detailed and specific workspace so that you can read and compare that data, is one thing. Be able to understand, find patterns, analyse in a correct way and improve your laptimes, your car performance and your driving, is a whole different story. Keep following us as we will provide you more tutorials, examples, walkthroughs and workshops in the near future, to help you improve your driving and your Assetto Corsa Competizione experience!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
VELOCIPEDE

Una traduzione al volo:

Assetto Corsa Competizione supporta ufficialmente l'analisi dei dati, esportando nel formato nativo i2 di MoTec.
Assetto Corsa Competizione è stato concepito fin dall'inizio per ricreare una vettura da corsa GT3, nel modo più fedele e realistico, così come la complessità del campionato della serie Blancpain GT3. Gli utenti dell'ACC possono ovviamente semplicemente entrare e guidare le incredibili vetture GT3 della serie Blancpain, ma man mano che la competizione si scalda, scopriranno che le vetture GT3 sono veicoli molto sensibili e le loro prestazioni e caratteristiche di maneggevolezza dipendono molto dalle scelte di installazione. Le prime caratteristiche di simulazione del settore in ACC, influenzano ulteriormente il comportamento delle auto come nella vita reale. Siccome i simracers e i conducenti della vita reale utilizzano l'ACC in cerca di maggiori prestazioni, l'acquisizione e l'analisi dei dati dell'auto diventa fondamentale per ottimizzare l'allenamento di Practice Session e portare una buona configurazione per le sessioni di qualifica e di gara.

La soluzione software MoTeC i2 è leader del settore nell'analisi dei dati. Può essere di grande aiuto con la revisione dei dati sovrapposti, la creazione di analisi delle mappe di pista, il confronto di grafici, l'implementazione di canali matematici e altro ancora. Tutto quanto sopra e altro, se usato correttamente, può fornire una buona indicazione del comportamento della vettura e dare un buon suggerimento sulle prestazioni del guidatore.

MOTEC i2 SCARICA I LINK
È possibile scaricare il software MoTeC i2 dai seguenti collegamenti:
Pagina delle ultime versioni del software MoTeC: https://www.motec.com.au/software/latestreleases/
download diretto MoTeC i2 Pro: i2 Pro V1.1.4.0454 (64 bit)
(è gratuito per uso non professionale)

ACC
Per ottenere il massimo da un'analisi del giro di telemetria, è necessario sapere come leggerlo. Il software MoTeC i2 è stato creato con l'aiuto e utilizzato dai migliori team di corse automobilistiche di tutto il mondo. È un software complesso che può intimidire anche gli ingegneri da corsa più esperti. Per questo motivo, abbiamo collaborato con un ingegnere di corse per creare uno specifico spazio di lavoro di MoTeC. Uno spazio di lavoro è una sorta di modello che include vari fogli di lavoro con diversi canali di dati, istogrammi, mappe dei percorsi ecc. Ti dà un punto di partenza perfetto per lavorare sui tuoi grembi, con dati e fogli di lavoro ordinati per ogni tipo di analisi che intendi subire . Lo spazio di lavoro si basa sulla reale valutazione delle prestazioni del driver reale ed è specificamente ottimizzato per l'esportazione del canale dati ACC.

L'ACC utilizza esclusivamente dati reali per simulare le vetture GT3 e le gomme della serie Blancpain GT3. Come ci si aspetterebbe, tali dati sono protetti da pesanti NDA e licenze. Abbiamo prestato la massima attenzione per proteggere tali dati, ma d'altra parte comprendiamo la necessità di fornire ai simracers un'adeguata produzione di telemetria. L'esportazione dei dati ACC e l'area di lavoro MoTeC sono tutto ciò che è necessario per valutare le prestazioni del conducente e il comportamento della vettura. Il numero dei canali dati disponibili potrebbe sembrare più limitato di quello delle esportazioni AC1, ma è sia realistico in termini di canali dati che le auto reali hanno, e più permette di concentrarsi maggiormente sulle prestazioni del conducente e dell'auto rispetto al reverse engineering e alla convalida .

COME INSTALLARE LO SPAZIO DI LAVORO DELL'ACC
Una volta installato il software MoTeC i2, eseguirlo almeno una volta quindi chiudere.
Avvia Assetto Corsa Competizione e vai su qualsiasi traccia con qualsiasi auto. Quindi chiudere ACC.
Ora nei tuoi "documenti / Assetto Corsa Competizione / MoTeC / Spazi di lavoro" troverai una cartella denominata "base_ACC". Copia questa cartella all'interno della cartella "documenti / MoTeC / i2 / Workspaces" e apparirà attraverso gli spazi di lavoro disponibili all'interno del software MoTeC i2.
In alternativa è possibile fare doppio clic sul file "base_ACC.i2wsp-archive" e l'area di lavoro verrà automaticamente installata, ma su alcune configurazioni Windows potrebbe non riconoscere come eseguire questo file.

COME ESPORTARE LA TELEMETRIA DA ACC
Per abilitare l'esportazione telemetria ACC, tutto ciò che devi fare è andare nella sezione "Elettronica" dell'impostazione della vettura e impostare il numero di giri che desideri venga salvato. Ogni volta che esci in pista, ACC esporterà automaticamente il numero di giri selezionati. Se fai più giri di quelli selezionati, salverà quelli più recenti. Per ogni volta che vai in pista, verrà esportata una nuova sessione di telemetria. In questo modo puoi creare diverse configurazioni che esportano una quantità diversa di giri, dandoti la possibilità di avere una sessione di allenamento pratica che consente di risparmiare una grande quantità di giri di telemetria e configurazioni di gara che risparmiano meno o nessun giro di telemetria, mantenendo la RAM e Lo spazio dell'HDD è sotto controllo durante le gare lunghe

1telemetry_laps_setup.jpeg

COME CARICARE L'ESPORTAZIONE DI TELEMETRIA DELL'ACC
I giri di esportazione della telemetria sono salvati nella cartella "documenti / Assetto Corsa Competizione / MoTeC". Se hai installato il software MoTeC i2, puoi semplicemente fare doppio clic sui file ".ld" e questi si apriranno all'interno del software di telemetria, pronto per l'analisi.
Puoi anche scambiare file di telemetria, ma assicurati di condividere non solo i file ".ld" ma anche il file ".ldx" che accompagna.
Ovviamente è possibile aprire diversi giri e sessioni di telemetria dall'interno del software i2. Vai al pannello verticale di estrema sinistra e fai clic sul pulsante Dati verticale.
2data_panel_button_small.jpeg3data_panel_button_load.jpeg

Il nuovo pannello scorrerà da sinistra e se hai già caricato una sessione, visualizzerà un elenco di giri. Puoi selezionare fino a 3 per sovrapporne uno su un altro.
Facendo clic sull'icona di caricamento in alto a sinistra (cartella di immagini con icona verde +), verrà visualizzata una nuova finestra.
Se non lo è già, vai alla cartella documenti / assetto corsa competizione / MoTeC e otterrai un elenco di varie sessioni di telemetria con il nome dell'auto e il rack. Facendo doppio clic su uno di essi, li aggiungerà alla finestra in basso (file selezionati).
Fare clic su Apri e saranno disponibili per il pannello Dati per la selezione e l'analisi.

4load_telemetry_worksheet.jpeg


ACC WORKSPACE WALKTHROUGH
Lo spazio di lavoro ACC è composto da vari fogli di lavoro con canali dati precaricati che possono aiutare ad analizzare le sessioni di traccia.
Quello che segue è una breve descrizione dei fogli di lavoro disponibili e come utilizzare la loro funzionalità per analizzare il comportamento di guida e auto.

COMPARE FOGLIO DI LAVORO
Questi fogli di lavoro includono i canali classici di VELOCITA ', RPMS (giri motore), INGRANAGGIO, FRENO, FARFALLA.

5compare_worksheet.jpeg
È possibile aprire un tempo il pannello DATI che rimane sul lato sinistro della finestra di MoTeC, pulsanti verticali.
Dal pannello DATI è possibile selezionare più giri anche da più sessioni per confrontarli. Questo primo "confronto del foglio di lavoro" ti darà una chiara indicazione di come un giro è più veloce di un altro, l'uso di ingranaggi, l'applicazione di freno e acceleratore. Il grafico della velocità principale può essere ingrandito per mostrare la velocità effettiva che la vettura mantiene in ogni parte della traccia.

FOGLIO DI LAVORO
Il "driver del foglio di lavoro" utilizza tutti i precedenti canali di dati, ma aggiunge anche STEERANGLE e GLAT (forze g laterali) e GLONG (forze longitudinali g). Confrontando due giri diversi, puoi facilmente verificare se un dato input di steer può generare più g e qual è il risultato in velocità. Anche il confronto tra i freni e le farfalle è molto importante per la valutazione del guidatore e del setup.

FOGLIO DI LAVORO DI RITEGNO
Il "foglio di lavoro Wheelspd (wheel speed)" viene utilizzato in modo specifico per comprendere le differenze di velocità della ruota, consentendo all'ingegnere di evidenziare un'eccessiva rotazione delle ruote in accelerazione o leggeri blocchi sotto forte frenata. Anche se le vetture usano l'ABS, possono essere ottimizzate per dare la massima forza frenante in linea retta, ma ciò potrebbe portare a leggeri blocchi all'entrata della curva. Questo foglio di lavoro può aiutare a ottimizzare tali situazioni.

FOGLIO UNDERSTEER E OVERSTEER
Un grande aiuto per l'ingegnere e il guidatore, che porta una prospettiva obiettiva al feedback dei driver molto delicato in termini di sottosterzo e sovrasterzo.
Canali utilizzati: SPEED, STEERANGLE, glat, Oversteer, FRENO, FARFALLA
Il canale Oversteer è un canale matematico. Fornirà numeri negativi per il sottosterzo e numeri positivi per il sovrasterzo. Idealmente è necessario un po 'di sottosterzo per stabilizzare la vettura e dare al pilota la sicurezza di spingere per un miglior tempo sul giro. Un accenno al sovrasterzo delle curve lente è buono da avere finché l'applicazione della valvola a farfalla rimane sicura e non incerta. Se dopo un sovrasterzo, è possibile osservare un grande calo nell'applicazione dell'acceleratore, il che significa che il guidatore non è semplicemente sicuro di spingere e che è necessario intervenire per mantenere il controllo della vettura in modo da perdere tempo.
È possibile acquisire molte più informazioni da questo foglio di lavoro e produrremo ulteriori tutorial su come utilizzare l'area di lavoro di telemetria ACC nel prossimo futuro.

FOGLIO DI LAVORO MOTORE
Questo foglio di lavoro visualizza l'utilizzo del motore e l'utilizzo delle marce attraverso un giro completo. Può anche aiutare a determinare e istruire il guidatore ad utilizzare la migliore gamma di giri del motore, per sfruttare la migliore accelerazione possibile. Tieni presente che i motori GT3 sono fortemente limitati dalle regole, quindi per la maggior parte di essi, spingere il motore verso il limitatore di giri è controproducente. Questo foglio di lavoro è il posto perfetto per capire come usare il motore.

Ancora una volta, molte più informazioni possono essere acquisite da questo foglio di lavoro e produrremo più tutorial su come utilizzare l'area di lavoro della telemetria ACC nel prossimo futuro

FOGLIO DI LAVORO ISTOGRAMMA SOSPENSIONE
Il foglio di lavoro dell'istogramma di sospensione, visualizza la velocità dello smorzatore per ciascuna ruota. È un ottimo strumento per capire se l'impostazione di un ammortizzatore non è l'ideale per la combinazione di pista e auto, o determinate scelte specifiche di ammortizzatori che potrebbero essere forzate per mantenere una migliore piattaforma aerodinamica e rendere i dispositivi aerodinamici della vettura, lavorare in modo più efficiente. Generalmente, se un damper è impostato correttamente, dovresti aspettarti di vedere un grafico a campana simmetrico con lo smorzatore che passa più tempo alle basse velocità producendo quindi barre più alte nel mezzo del grafico. Grafici altamente asimmetrici indicano che lo smorzatore è impostato male in urto o rimbalzo, veloce o lento, o è necessaria un'impostazione specifica dello smorzatore per l'installazione dell'auto, per qualsiasi motivo.

FOGLIO DI LAVORO A SOSPENSIONE
suspension_travel_worksheet.jpeg
Il foglio di lavoro per le sospensioni ha un chanel di velocità in alto in modo che tu possa controllare dove ti trovi nel circuito, e il grafico di viaggio della sospensione sul fondo. Generalmente questi grafici producono molto rumore, come puoi immaginare, a seconda dell'andamento irregolare del circuito. Può essere un buon indicatore di quanto la sospensione sia compressa dalla deportanza, di quanto solleva durante i movimenti di beccheggio che sono importanti per la stabilità aerodinamica e può anche essere usata per verificare se un driver specifico, il comportamento del sovrasterzo o altre simili condizioni critiche sono causati da un bump on the road, da un cordolo o da un'altra superficie che turba le sospensioni e potrebbe richiedere diverse impostazioni dello smorzatore.


FOGLIO DI RAPPORTO TRACK
track_report_worksheet.jpeg
Questo foglio di lavoro disegna una mappa del circuito. Avrai bisogno di almeno un giro valido e valido in modo che il software possa disegnare la mappa. Se il circuito non viene creato, prova ad andare nel menu "Strumenti-> Editor traccia". Verrà aperta una nuova finestra. Fai clic sul pulsante in basso a sinistra "Genera traccia ..." e verrà generata la mappa della traccia. Se ciò non accade, i giri esportati non sono né validi né non completi. Riprovare con una serie migliore di esportazioni di giri validi.
La mappa avrà anche colori diversi a seconda della marcia, ma puoi anche cambiarla per far sì che i colori rappresentino la velocità o l'applicazione del freno e così via. La cosa più importante è che puoi fare più giri rispetto a selezionarli dal pannello verticale di Dati sinistro e creare mappe concentriche per ogni giro, offrendoti un'ottima visione di ciò che è diverso per ogni giro.


FOGLIO DI RAPPORTO CANALE
channel_report_worksheet.jpeg
Il foglio di lavoro del rapporto sui canali potrebbe sembrare inizialmente intimidatorio, ma è molto utile una volta che ti rendi conto di cosa stai guardando.
Nella parte superiore, ogni singolo giro del circuito viene analizzato e vengono visualizzati i dati per la velocità, la g laterale e l'angolo di manovra all'apice di ogni turno. Nella parte sinistra puoi vedere quei dati come valori numerici con evidenziato i valori più alti e più bassi. Sulla destra gli stessi dati sono disegnati come istogrammi.
Nella parte inferiore, la stessa analisi avviene per i rettilinei.
Selezionando più giri puoi confrontare i valori e questo può darti un'ottima indicazione delle prestazioni a seconda delle diverse condizioni di ogni giro. Può essere impostazioni diverse o stili di guida diversi.

FOGLIO DI LAVORO DI SEZIONI
section_time_worksheet.jpeg
In questo foglio di lavoro finale puoi ottenere un'analisi di tutti i tuoi tempi, dei settori e persino di ogni singolo giro e turno di ogni tuo giro e ottenere rapporti specifici per loro, nonché ipotetici tempi di realizzazione ottimali se tutti i settori sono ideali. La colonna Rolling Minimum non prende solo i migliori settori e li aggiunge per trovare il tempo ideale, ma valuta e cerca di capire come ogni settore influenza il prossimo, in modo che il tuo tempo ideale sia probabile e possibile, invece di semplice matematica aggiungere i migliori settori. Questo schermo può davvero aiutarti a scoprire il tuo passo finale, misurare la tua coerenza e capire se una diversa configurazione o stile di guida può migliorare un settore di pista specifico.

CONTINUA…

Fornire dati di telemetria e persino uno spazio di lavoro dettagliato e specifico in modo da poter leggere e confrontare tali dati, è una cosa. Essere in grado di capire, trovare schemi, analizzare in modo corretto e migliorare i tempi di percorrenza, le prestazioni della tua auto e la tua guida, è una storia completamente diversa. Continuate a seguirci poiché vi forniremo altri tutorial, esempi, procedure dettagliate e workshop nel prossimo futuro, per aiutarvi a migliorare la guida e l'esperienza Assetto Corsa Competizione!

6driver_worksheet.jpeg

7wheelspeed_worksheet.jpeg

8understeer_oversteer_worksheet.jpeg

9rpm_histo_worksheet.jpeg

10suspension_histogram_worksheet.jpeg

11suspension_travel_worksheet.jpeg

12track_report_worksheet.jpeg

13channel_report_worksheet.jpeg

14section_time_worksheet.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Diorha

Grazie per la traduzione, gran lavoro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
slow_saimon

Non riesco a farlo funzionare.... Ho installato il MoTec, ho attivato la registrazione dei giri su ACC. Ora nell'archivio trovo dei giri registrati,  quando ci clicco sopra si apre il MoTec ma non c'è nessun grafico, la schermata rimante nera. Però se guardo su "data" vedo i miei tempi, semplicemente sembra che non ci sia nessun grafico da visualizzare.

Cosa sto sbagliando?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
slow_saimon

ci sono arrivato da sono. Non avevo capito come selezionare i canali

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
slow_saimon

Per curiosità, qualcuno lo sta usando e riesce a padroneggiarlo? Io riesco a fare delle analisi di base ma non riesco a sfruttare tutte le potenzialità. La mia impressione è che il numero dei canali disponibili sia scarso, con riferimento a manuali e tutorial che si trovano in giro (ad esempio mancano la temperatura dei pneumatici e la velocità di escursione delle sospensioni).

Anche il nome dei canali mi crea dei problemi: ad esempio non riesco a generare la mappa del circuito perchè chiede un canale che si chiama G Force Lat che non è disponibile, provo a mettere G_LAT che apparentemente è la stessa cosa ma la mappa che ne esce è una spece di uovo.... Allo stesso modo non riesco a calcolare "oversteer" (per mancanza di canali).

Con AC uso AIM 

Qualcuno riesce ad ottenere di più?

Share this post


Link to post
Share on other sites
slow_saimon
1 minute ago, slow_saimon said:

Per curiosità, qualcuno lo sta usando e riesce a padroneggiarlo? Io riesco a fare delle analisi di base ma non riesco a sfruttare tutte le potenzialità. La mia impressione è che il numero dei canali disponibili sia scarso, con riferimento a manuali e tutorial che si trovano in giro (ad esempio mancano la temperatura dei pneumatici e la velocità di escursione delle sospensioni).

Anche il nome dei canali mi crea dei problemi: ad esempio non riesco a generare la mappa del circuito perchè chiede un canale che si chiama G Force Lat che non è disponibile, provo a mettere G_LAT che apparentemente è la stessa cosa ma la mappa che ne esce è una spece di uovo.... Allo stesso modo non riesco a calcolare "oversteer" (per mancanza di canali).

Con AC uso AIM 

Qualcuno riesce ad ottenere di più?

con AC uso AIM RS2 Analysis che è molto meno potente ma maggiromente user friendly ed ho notato che il numero e nome dei canali disponibili è esattamente lo stesso. Eppure non ho mai avuto problemi a generare una mappa (che richiede l'accelerazione laterale). Boh? Sta sbagliando qualcosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
slow_saimon

dopo aver "ravanato" a lungo su vari forum alla fine ho capito di aver sbagliato la parte:

 

COME INSTALLARE LO SPAZIO DI LAVORO DELL'ACC
Una volta installato il software MoTeC i2, eseguirlo almeno una volta quindi chiudere.
Avvia Assetto Corsa Competizione e vai su qualsiasi traccia con qualsiasi auto. Quindi chiudere ACC.
Ora nei tuoi "documenti / Assetto Corsa Competizione / MoTeC / Spazi di lavoro" troverai una cartella denominata "base_ACC". Copia questa cartella all'interno della cartella "documenti / MoTeC / i2 / Workspaces" e apparirà attraverso gli spazi di lavoro disponibili all'interno del software MoTeC i2.
In alternativa è possibile fare doppio clic sul file "base_ACC.i2wsp-archive" e l'area di lavoro verrà automaticamente installata, ma su alcune configurazioni Windows potrebbe non riconoscere come eseguire questo file.

 

In pratica la cartella "base_ACC" c'era ma non era quella giusta. Non fidatevi dell'installazione manule, cosiglio il buon vecchio copia incolla. Adesso fa esattamente quello che deve fare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxcoslo

Per chi usa il Motec in altri giochi (Assetto Corsa o Automobilista) e vorrebbe usare questa versione ha la possibilità di importare lo spazio di lavoro della versione del Motec più vecchia visto che cambia l'estensione del file?

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxcoslo

C'è la possibilità di modificare la frequenza di campionameto dei dati?

Chiedo perchè in una ben nota guida in rete sul Motec dice che per l'istogramma delle sospensioni l'ideale sarebbe una frequenza di campionamento a 100 mhz mentre qui è a 20

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.