Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida

Sign in to follow this  
VELOCIPEDE

REGOLAMENTO Road to Glory CUP 2 (formato testo)

Recommended Posts

VELOCIPEDE

1 loghi head.JPG

 

Il Driving Simulation Center, in collaborazione con DrivingItalia.NET, Not Only Motorsport, Sparco e Sparco Gaming, presenta la

Road to Glory CUP 2

RTGr2.png

una doppia gara virtuale, riservata ai Driving Simulation Center in franchising ed ai centri di simulazione affiliati, che, oltre a fantastici premi, permetterà ai partecipanti di provare l'emozione di guidare in pista vere auto da corsa!

 

Premi disponibili per la classifica finale della doppia gara:

GRUPPO A

classificato: test di 30 minuti in pista GRATUITO, con meccanico ed ingegnere a disposizione per assetto e telemetria, su vettura a scelta fra:
- Formula Griiip G1
- Formula 4
- Porsche Carrera Cup
- Renault Clio Cup

classificato: 2 mesi di abbonamento GRATUITO Licenza Professional del Driving Simulation Center

classificato: 1 mese di abbonamento GRATUITO Licenza Professional del Driving Simulation Center

Dal al classificato: 1 tshirt Sparco GT VENT

 

GRUPPO B

classificato: 2 mesi di abbonamento GRATUITO Licenza Professional del Driving Simulation Center

classificato: 1 mese di abbonamento GRATUITO Licenza Professional del Driving Simulation Center

classificato: 1 mese di abbonamento GRATUITO Licenza Professional del Driving Simulation Center

Dal al classificato: 1 tshirt Sparco GT VENT

 

Premio speciale per tutti i partecipanti al torneo: sconto 20% sull'acquisto di prodotti Sparco e Sparco Gaming tramite lo shop ufficiale www.sparco-official.com

2 premi bis.jpg

ATTENZIONE: il pilota penalizzato dalla direzione gara per un qualunque motivo perde il diritto a qualsiasi tipo di premio.

NOTA: il pilota che ha già vinto un test in pista in un precedente torneo, non può vincerlo di nuovo, nel caso quindi il suo premio sarà convertito in 2 mesi di abbonamento gratuito ed il test in pista sarà assegnato al secondo classificato

 

La data della giornata in pista, nella primavera 2019, sarà definita compatibilmente con il meteo, gli impegni degli organizzatori e del circuito e comunicata ai partecipanti con congruo anticipo.

Tutti i partecipanti alla giornata in pista dedicata al test premio potranno acquistare uno o più test da 30 minuti con sconto fino al 50%.

 

REGOLAMENTO
Road to Glory CUP 2

NORME GENERALI

  1. Road to Glory CUP 2 (RtG2) è un evento singolo, su doppia gara, aperto a tutti gli appassionati a partire dai 15 anni compiuti residenti in Italia

  2. il forum ufficiale per tutte le informazioni, comunicazioni ed eventuali reclami dei piloti, è quello su DrivingItalia a questo link:
    www.drivingitalia.net/index.php?/forums/forum/437-road-to-glory-cup/
    è possibile registrarsi gratuitamente sul forum DrivingItalia con un indirizzo email valido o utilizzando un profilo social

  3. per partecipare al RtG2 è necessario utilizzare uno dei simulatori di guida presenti nei Driving Simulation Center in franchising o affiliati (elenco dei centri disponibili qui www.drivingsimulationcenter.it/contatti/)

  4. per iscriversi e partecipare al RtG2, presso un Driving Simulation Center in franchising o affiliato, è necessaria la tessera associativa GEC (www.gec.gg), che è possibile richiedere in un Driving Simulation Center (valevole fino al 31 dicembre di ogni anno)

  5. l'iscrizione al RtG2 è completamente gratuita

  6. ogni pilota pagherà solo per l'utilizzo del simulatore di guida messo a disposizione dal Driving Simulation Center

  7. a partire da sabato 2 febbraio e fino alle ore 23,59 di venerdi 22 febbraio, i piloti dovranno far segnare almeno un tempo valido per la prequalifica; ogni pilota può effettuare un numero illimitato di giri, ma sarà considerato solo il miglior giro

  8. passano alla fase finale della doppia gara i piloti autori dei migliori tempi di prequalifica:
    - i migliori 8 tempi del Driving Simulation Center di Bologna
    --> dal 1° al 4° tempo i piloti sono inseriti nel Gruppo A
    --> dal 5° al 8° tempo i piloti sono inseriti nel Gruppo B
    - i migliori 8 tempi del Driving Simulation Center di Firenze
    --> dal 1° al 4° tempo i piloti sono inseriti nel Gruppo A
    --> dal 5° al 8° tempo i piloti sono inseriti nel Gruppo B
    - i migliori 6 tempi del Driving Simulation Center di Lanciano
    --> dal 1° al 3° tempo i piloti sono inseriti nel Gruppo A
    --> dal 4° al 6° tempo i piloti sono inseriti nel Gruppo B

  9. nel caso i piloti primi in classifica di prequalifica non possano partecipare alle gare, saranno sostituiti da piloti posizionati immediatamente dopo, a scalare posizioni

  10. la doppia gara finale si svolgerà domenica 24 febbraio ed avrà luogo con un minimo di 10 partecipanti complessivi, in caso contrario sarà rinviata ad altra data

    GARA

  11. il RtG2 è articolato sulla doppia gara nella stessa giornata:

     

    DATA

    CIRCUITO

    AUTO

    GIRI

    1

    24/02/19

    Nurburgring GP

    Ferrari 599 XX EVO

    20

    2

    24/02/19

    Nurburgring GP

    Ferrari 599 XX EVO

    20

     

     

     

     

     

  12. L'evento si svolge domenica 24 febbraio, con le modalità seguenti:
    - ore 18,00 qualifica Gruppo B
    - ore 18,30 gara 1 Gruppo B
    - ore 19,15 gara 2 Gruppo B, con griglia invertita primi 10

    - ore 20,30 qualifica Gruppo A
    - ore 21,00 gara 1 Gruppo A
    - ore 21,45 gara 2 Gruppo A, con griglia invertita primi 10

    Dalle ore 15,30 alle ore 18,00 è possibile effettuare su prenotazione le prove libere sul server online di gara.
    Nota: gli orari possono variare, eventuali modifiche saranno comunicate in anticipo ai partecipanti

  13. la griglia di partenza di gara 1 è determinata dalla qualifica; la griglia di partenza di gara 2 sarà determinata dalle prime 10 posizioni di arrivo di gara 1 invertite, ovvero il vincitore di gara 1 partirà 10°, il secondo partirà 9° e cosi via

  14. la gara avrà condizioni del tracciato, di temperatura e meteo che saranno svelate solo nel momento dell'evento o ai piloti che, nei giorni precedenti, vorranno allenarsi presso un Driving Simulation Center

  15. configurazione generale di gara:
    - nessun aiuto consentito, tranne la frizione assistita
    - consumo gomme al 100%
    - consumo carburante al 100%
    - danni al 100%
    - partenza da fermo

  16. l’assetto della vettura potrà essere modificato a piacimento

  17. la sosta ai box per riparare i danni, cambiare gomme e fare rifornimento è libera ed a discrezione del pilota

  18. l'uso del tasto ESC (che porta la vettura al box) è consentito solo in prove libere e qualifica, ma vietato in gara; usare ESC in gara equivale al ritiro dalla gara stessa, non è consentito ripartire

  19. i piloti sono obbligati ad entrare nel server di gara con il proprio nome e cognome reale, pena la squalifica


    PUNTEGGI

  20. Per gara 1 e per gara 2 saranno assegnati punti ai partecipanti nel modo seguente:
    25 punti al 1° classificato
    18 punti al 2°
    15 punti al 3°
    12 punti al 4°
    10 punti al 5°
    8 punti al 6°
    6 punti al 7°
    4 punti al 8°
    2 punti al 9°
    1 punto al 10°

    PENALITA'

  21. i commissari di gara presenti nei centri verificano la correttezza, serietà e sportività dei partecipanti in ogni fase del torneo, e possono segnalare al direttore di gara eventuali comportamenti non conformi

  22. il direttore di gara può infliggere penalità e sanzioni ai piloti di propria iniziativa o valutando una segnalazione ricevuta da un commissario di gara, sia durante la gara che post gara dopo aver visionato il replay

  23. ATTENZIONE: il pilota penalizzato dal direttore di gara per un qualunque motivo perde il diritto a qualsiasi tipo di premio

  24. penalità e sanzioni possibili, a discrezione del direttore di gara:
    1) 10 secondi di penalità sul tempo finale di gara
    2) 25 secondi di penalità sul tempo finale di gara
    3) passaggio obbligato in corsia box con limitatore (pit stop vietato)
    4) squalifica dalla gara
    5) squalifica dall’intero campionato

  25. le penalità possono essere inflitte dal direttore di gara sia durante lo svolgimento della gara che al termine della stessa, dopo aver visionato il replay

  26. le linee generali seguite dal direttore di gara per le penalità sono le seguenti:
    1) 10 secondi di penalità:
    - rientro in pista dai box attraversando la riga bianca che delimita la corsia
    - rientro in pista dopo un'uscita senza dare la precedenza a chi sopraggiunge
    - uso della chat in qualifica e gara
    - incidente con un avversario che non gli provoca danno
    2) 25 secondi di penalità
    - rientro in pista dai box attraversando la riga bianca che delimita la corsia con danno di qualsiasi tipo provocato ad un avversario
    - rientro in pista dopo un'uscita senza dare la precedenza a chi sopraggiunge con danno di qualsiasi tipo provocato ad un avversario
    - incidente provocato nel corso del primo giro di gara
    - incidente con un avversario che gli provoca danno alla vettura
    3) passaggio obbligato in corsia box con limitatore
    - rientro in pista dai box attraversando la riga bianca che delimita la corsia con danno di qualsiasi tipo provocato a diversi avversari
    - rientro in pista dopo un'uscita senza dare la precedenza a chi sopraggiunge con danno di qualsiasi tipo provocato a diversi avversari
    4) squalifica dalla gara
    - utilizzo tasto ESC in gara
    - incidente provocato alla prima curva dopo la partenza che coinvolge due o più piloti
    - incidente con un avversario che gli provoca danno alla vettura e gli fa perdere posizioni
    - mancato rispetto delle decisioni del direttore di gara
    - mancato rispetto delle norme di regolamento
    5) squalifica dall’intero campionato
    - comportamenti scorretti e antisportivi

  27. le penalità possono essere comunicate in tempo reale dal direttore di gara tramite la chat del server, con testo tutto in MAIUSCOLO

  28. la penalità viene comunicata in chat con l'indicazione del cognome del pilota seguito dalla penalità, per esempio: ROSSI OBBLIGO PASSAGGIO CORSIA BOX

  29. l'uso della chat durante lo svolgimento delle prove di qualificazione e della gara è severamente vietato a tutti i piloti

  30. il direttore di gara può utilizzare la chat anche per messaggi generali rivolti a tutti (esempio: ANCORA 5 MINUTI DI QUALIFICA) o destinati al singolo pilota (esempio: ROSSI LASCIARE SPAZIO PER DOPPIAGGIO)

  31. il direttore di gara è collegato con tutti i piloti anche in canale audio unidirezionale (ovvero il pilota ascolta ma non può parlare)

  32. il direttore di gara può, se lo ritiene opportuno, esporre la BANDIERA ROSSA, dichiarata in chat, che indica lo stop della gara ed una nuova partenza (come se la gara non fosse mai partita); può avvenire ad esempio nei casi seguenti:
    - sconnessione dal server di un numero elevato di piloti
    - problema tecnico del server o del gioco
    - incidente alla partenza che coinvolge il 40% dei piloti

  33. per ogni fase di qualifica e gara valgono le regole sportive e tecniche ufficiali della FIA; in particolare è bene ricordare:
    - è obbligatorio avere due ruote sempre sull’asfalto del tracciato, ovvero la parte di pista delimitata dalle righe bianche (ATTENZIONE: i cordoli sono esterni e non considerati parte della pista)
    - chi tampona da dietro un avversario, anche lateralmente, avrà sempre torto (a meno che chi è davanti non freni anticipatamente e di proposito)
    - è obbligatorio lasciare sempre spazio all’avversario, anche in fase di sorpasso o per difendere la posizione
    - è opportuno restituire la posizione ad un avversario, se guadagnata in modo non corretto (in questo modo si può evitare la penalità)
    - quando si rientra in pista dal box, è obbligatorio restare all'interno della corsia di ingresso in pista delimitata dalla riga bianca e dare precedenza a chi sopraggiunge dalla pista
    - quando si rientra in pista dopo un incidente o un'uscita è obbligatorio prestare la massima attenzione a chi sopraggiunge e dare precedenza
    - per difendere la posizione si può cambiare traiettoria una volta soltanto, lo zig zag è vietato
    - a fine gara è possibile uscire dal server solo quando il direttore di gara avrà dato la sua autorizzazione

  34. le decisioni del direttore di gara non possono essere contestate in alcun modo e per nessun motivo

    RECLAMI

  35. non è consentito reclamare o protestare direttamente con un commissario di gara presente nel centro o con il direttore di gara, tale comportamento è da ritenersi antisportivo

  36. se un pilota ritiene di aver subito un danno/scorrettezza da un altro pilota, può sporgere reclamo contro di lui, unicamente aprendo apposito topic sul forum indicato al punto 2, entro il termine di 24 ore dalla fine della gara

  37. modalità da seguire per sporgere reclamo:
    - indicare nel titolo del topic “[RECLAMO] pista - cognomepilota contro cognomepilota” (es. [RECLAMO] Imola - Rossi contro Verdi)
    - nel testo del messaggio spiegare chiaramente i soli fatti, allegando possibilmente foto e video esplicativi, indicando il giro ed il punto della pista nel quale l'incidente è avvenuto
    - non sono ammessi commenti o opinioni di alcun genere
    - reclami non conformi non saranno considerati

  38. il pilota accusato nel reclamo ha la possibilità di spiegare la sua posizione nel topic, senza creare polemica o lite

  39. le decisioni sui reclami vengono prese dal direttore di gara, dopo aver eventualmente sentito i commissari di gara, dopo l'attenta visione e verifica del replay di gara registrato dal server

  40. anche in assenza di reclamo, il direttore di gara, dopo aver visionato il replay e sentito i commissari di gara, può dare una penalità ad uno o più piloti

    VINCITORI

  41. al termine delle due gare, in base alla classifica generale, saranno premiati i partecipanti, come da tabella premi ad inizio documento

  42. in caso di parità di punti in classifica generale, sarà considerata la miglior posizione in qualifica

  43. Driving Simulation Center si riserva la possibilità di variare uno o più punti del presente regolamento in caso di particolari necessità, dandone tempestiva comunicazione ai partecipanti

  44. la partecipazione al torneo implica la completa accettazione del presente regolamento e delle decisioni del direttore di gara


Vuoi far partecipare il tuo centro di simulazione ai nostri tornei ? Entra nel franchising Driving Simulation Center come affiliato !
Vuoi avviare un business innovativo? Apri un Driving Simulation Center in franchising!
Contattaci subito all'indirizzo info@drivingsimulationcenter.it

 

Ferrari_599XX_EVO.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.