Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida

Alfred ita

VR - Tips & Tricks su ACC in Realta' virtuale!

Recommended Posts

Donald Bond
30 minutes ago, manu79 said:

Devi togliere le due stanghette prima di retroprojection "auto" nel file setup dentro steamvrdriver.

Risolto come hai suggerito, grazie alla pazienza di @Igor71 che mi ha scritto privatamente e aiutato alla soluzione. Ora fila tutto liscio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Igor71

Dopo alcune prove fatte con Donald e' venuto fuori che probabilmente e' meglio se per ora vi tenete fuori dalla Beta di SteamVR se avete il Reverb, preferendo la versione release stabile....tanto in ogni caso se fanno modifiche dell'ultimo minuto di sicuro le fanno per sistemare l'Index non di certo per la concorrenza.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Igor71

Metodo per forzare SteamVR ad utilizzare la massima qualita' ottenibile da un determinato visore VR , anche in presenza di schede grafiche non top di gamma.

 

Il metodo che segue potrebbe essere molto utile a coloro che hanno appena acquistato un nuovo visore VR con caratteristiche migliori del precedente, e desiderano avere una dimostrazione il piu' possibile chiara della qualita' che e' possibile ottenere in resa grafica da quel visore, senza passare per giochi o simulatori che potrebbero indurre in valutazioni poco accurate o addirittura fuorvianti a causa della grafica non proprio ai massimi livelli della maggioranza dei titoli Simracing, o male ottimizzati per l'uso in VR , come succede in ACC. 

E' anche utile a forzare temporaneamente la qualita' del rendering in VR al livello massimo, in titoli che utilizzano SteamVR come libreria di aggancio al visore, anche se si sta utilizzando una scheda video di fascia media, o non proprio all'altezza di un utilizzo con la VR.

Prima di tutto e' necessaria una breve spiegazione di come funziona e lavora con i vari visori l'impostazione automatica di SteamVR .

SteamVR misura costantemente le prestazioni della GPU installata nel PC facendo un breve benchmark ad ogni nuovo avvio, e la risultante misurazione di prestazioni verra' utilizzata per impostare vari parametri di qualita' dell'immagine e resa finale possibili, tenendo anche in considerazione i parametri forniti dal produttore nel driver di ciascuno dei visori differenti, inclusa la risoluzione dei pannelli del visore ed altre caratteristiche, questo vale per sia per la risoluzione della Dashboard di SteamVR, che l'overlay, la qualita' del testo e dei font ecc. ecc.

Gli ultimi 10 valori di questi benchmark vengono salvati in un file di configurazione che si trova (per impostazione di default) in:

Disco:\Programmi (x86)\Steam\config\steamvr.vrsettings

Sotto la stringa "gpuSpeed".

"gpuSpeed0" , "gpuSpeed1" , "gpuSpeed2" , "gpuSpeed3" e così via, vengono creati per ogni riavvio di SteamVR, e salvano il valore misurato ogni volta.

In fondo ai 10 valori c'e' un altra stringa che e':  "gpuSpeedHorsePower": xxx , che sarebbe la media di tutti questi valori misurati fino a quel momento.

Una GPU odierna di fascia media ottiene intorno a 700 come valore.

Questo valore,  "gpuSpeedHorsePower"  e' il fattore determinante della qualita' globale e finale ottenibile in un certo visore VR sotto la Dashboard SteamVR e l'indicatore primario della qualita' massima che state osservando in quel determinato visore.

Il problema è che questo valore viene riscritto ogni volta che lanciamo nuovamente SteamVR, perché misura una nuova "media" basata sugli ultimi 10 valori di "gpuSpeed" che abbiamo ottenuto fino a quel momento, questo e' anche il motivo per cui, con certi visori come quelli della categoria WMR o i Pimax il valore suggerito per il supersampling nelle impostazioni video globali di SteamVR subisce leggere variazioni e viene ricalibrato, se non e' attiva l'impostazione "usa impostazione manuale".

Il trucco per "ingannare" SteamVR ed evitare che cio' accada e' questo:

Rimuovete tutte le linee con i vari valori di  "gpuSpeedX" misurati fino a quel momento , lasciando solo un unico "gpuSpeed0" (zero) e impostate  il valore prima della virgola a 15000

- ESEMPIO -

steamvr.vrsettings prima delle modifiche:

  },
   "GpuSpeed" : {
      "gpuSpeed0" : 951,
      "gpuSpeed1" : 950,
      "gpuSpeed2" : 950,
      "gpuSpeed3" : 951,
      "gpuSpeed4" : 951,
      "gpuSpeed5" : 950,
      "gpuSpeed6" : 948,
      "gpuSpeed7" : 946,
      "gpuSpeed8" : 950,
      "gpuSpeedCount" : 9,
      "gpuSpeedDriver" : "26.21.14.3630",
      "gpuSpeedHorsepower" : 950,
      "gpuSpeedRenderTargetScale" : 0.2800000011920929,
      "gpuSpeedVendor" : "*nome scheda grafica installata*",
      "gpuSpeedVersion" : 2
   },

Dopo la modifica:

  },
   "GpuSpeed" : {
      "gpuSpeed0" : 15000,
      "gpuSpeedCount" : 1,
      "gpuSpeedDriver" : "26.21.14.3630",
      "gpuSpeedHorsepower" : 950,
      "gpuSpeedRenderTargetScale" : 0.2800000011920929,
      "gpuSpeedVendor" : "*nome scheda grafica installata*",
      "gpuSpeedVersion" : 2
   },

Ora potete lanciare la Dashboard Home di SteamVR e ammirare la risoluzione e definizione del vostro visore appena acquistato in tutto il suo splendore. 🙂

Sfortunatamente questo fix non e' permanente perche' man mano che andremo a lanciare nuovamente SteamVR si aggiungeranno le nuove ultime misurazioni fino alla decima, e la media verra' di nuovo impostata in  "gpuSpeedHorsepower" secondo la potenza della vostra scheda video, quindi sara' necessario ripetere questa procedura qui elencata ogni 9-10 esecuzioni.

La differenza qualitativa che potrete comunque osservare nel visore sara' eclatante, ed e' uno dei sistemi piu' affidabili per effettuare una valutazione accurata della qualita' ottenibile da un certo visore VR , senza incorrere in possibili errori di valutazione dovuti a un determinato titolo , che sia un gioco, un app VR o un simracing, con i suoi particolari difetti e incompatibilita' o cattivo sfruttamento di certi visori VR , cosa che invece non succede per mezzo della SteamVR Home.....osservate i giocattoli nelle alcove, l'orologio e le lancette, l'albero e le sue foglie all'esterno, e non ultimo il testo dei titoli sul grande tabellone, e capirete di cosa sto' parlando.

Nota bene: I possessori di schede grafiche di fascia medio-bassa noteranno sicuramente dei frame rate non ottimali e molto bassi con questa modifica, ma almeno si potra' osservare la qualita' del visore al suo massimo possibile, sconsiglio comunque di provarci se utilizzate le schede meno potenti in commercio, come quelle di fascia bassa, perche' facendo questa modifica, SteamVR sara' inutilizzabile e probabilmente andra' in crash per il troppo dettaglio.

- - - -

Nota a margine per i possessori di visori Pimax:

Per avere un ulteriore incremento qualitativo, assicuratevi di avere le righe seguenti nel file steamvr.vrsettings , sotto quelle del gpuspeed e della voce che definisce il nome del visore riconosciuto in quel Pc.

},
   "compositor" : {
      "renderTargetMultiplier" : 2

Non avendo piu' anche un visore WMR non posso verificare se l'effetto sia visibile anche su questa categoria di visori, magari qualcuno puo' provare e confermarlo...

 

Edited by Igor71

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sauro HD
45 minutes ago, Igor71 said:

Metodo per forzare SteamVR ad utilizzare la massima qualita' ottenibile da un determinato visore VR , anche in presenza di schede grafiche non top di gamma.

 

Il metodo che segue potrebbe essere molto utile a coloro che hanno appena acquistato un nuovo visore VR con caratteristiche migliori del precedente, e desiderano avere una dimostrazione il piu' possibile chiara della qualita' che e' possibile ottenere in resa grafica da quel visore, senza passare per giochi o simulatori che potrebbero indurre in valutazioni poco accurate o addirittura fuorvianti a causa della grafica non proprio ai massimi livelli della maggioranza dei titoli Simracing, o male ottimizzati per l'uso in VR , come succede in ACC. 

E' anche utile a forzare temporaneamente la qualita' del rendering in VR al livello massimo, in titoli che utilizzano SteamVR come libreria di aggancio al visore, anche se si sta utilizzando una scheda video di fascia media, o non proprio all'altezza di un utilizzo con la VR.

Prima di tutto e' necessaria una breve spiegazione di come funziona e lavora con i vari visori l'impostazione automatica di SteamVR .

SteamVR misura costantemente le prestazioni della GPU installata nel PC facendo un breve benchmark ad ogni nuovo avvio, e la risultante misurazione di prestazioni verra' utilizzata per impostare vari parametri di qualita' dell'immagine e resa finale possibili, tenendo anche in considerazione i parametri forniti dal produttore nel driver di ciascuno dei visori differenti, inclusa la risoluzione dei pannelli del visore ed altre caratteristiche, questo vale per sia per la risoluzione della Dashboard di SteamVR, che l'overlay, la qualita' del testo e dei font ecc. ecc.

Gli ultimi 10 valori di questi benchmark vengono salvati in un file di configurazione che si trova (per impostazione di default) in:

Disco:\Programmi (x86)\Steam\config\steamvr.vrsettings

Sotto la stringa "gpuSpeed".

"gpuSpeed0" , "gpuSpeed1" , "gpuSpeed2" , "gpuSpeed3" e così via, vengono creati per ogni riavvio di SteamVR, e salvano il valore misurato ogni volta.

In fondo ai 10 valori c'e' un altra stringa che e':  "gpuSpeedHorsePower": xxx , che sarebbe la media di tutti questi valori misurati fino a quel momento.

Una GPU odierna di fascia media ottiene intorno a 700 come valore.

Questo valore,  "gpuSpeedHorsePower"  e' il fattore determinante della qualita' globale e finale ottenibile in un certo visore VR sotto la Dashboard SteamVR e l'indicatore primario della qualita' massima che state osservando in quel determinato visore.

Il problema è che questo valore viene riscritto ogni volta che lanciamo nuovamente SteamVR, perché misura una nuova "media" basata sugli ultimi 10 valori di "gpuSpeed" che abbiamo ottenuto fino a quel momento, questo e' anche il motivo per cui, con certi visori come quelli della categoria WMR o i Pimax il valore suggerito per il supersampling nelle impostazioni video globali di SteamVR subisce leggere variazioni e viene ricalibrato, se non e' attiva l'impostazione "usa impostazione manuale".

Il trucco per "ingannare" SteamVR ed evitare che cio' accada e' questo:

Rimuovete tutte le linee con i vari valori di  "gpuSpeedX" misurati fino a quel momento , lasciando solo un unico "gpuSpeed0" (zero) e impostate  il valore prima della virgola a 15000

- ESEMPIO -

steamvr.vrsettings prima delle modifiche:

  },
   "GpuSpeed" : {
      "gpuSpeed0" : 951,
      "gpuSpeed1" : 950,
      "gpuSpeed2" : 950,
      "gpuSpeed3" : 951,
      "gpuSpeed4" : 951,
      "gpuSpeed5" : 950,
      "gpuSpeed6" : 948,
      "gpuSpeed7" : 946,
      "gpuSpeed8" : 950,
      "gpuSpeedCount" : 9,
      "gpuSpeedDriver" : "26.21.14.3630",
      "gpuSpeedHorsepower" : 950,
      "gpuSpeedRenderTargetScale" : 0.2800000011920929,
      "gpuSpeedVendor" : "*nome scheda grafica installata*",
      "gpuSpeedVersion" : 2
   },

Dopo la modifica:

  },
   "GpuSpeed" : {
      "gpuSpeed0" : 15000,
      "gpuSpeedCount" : 1,
      "gpuSpeedDriver" : "26.21.14.3630",
      "gpuSpeedHorsepower" : 950,
      "gpuSpeedRenderTargetScale" : 0.2800000011920929,
      "gpuSpeedVendor" : "*nome scheda grafica installata*",
      "gpuSpeedVersion" : 2
   },

Ora potete lanciare la Dashboard Home di SteamVR e ammirare la risoluzione e definizione del vostro visore appena acquistato in tutto il suo splendore. 🙂

Sfortunatamente questo fix non e' permanente perche' man mano che andremo a lanciare nuovamente SteamVR si aggiungeranno le nuove ultime misurazioni fino alla decima, e la media verra' di nuovo impostata in  "gpuSpeedHorsepower" secondo la potenza della vostra scheda video, quindi sara' necessario ripetere questa procedura qui elencata ogni 9-10 esecuzioni.

La differenza qualitativa che potrete comunque osservare nel visore sara' eclatante, ed e' uno dei sistemi piu' affidabili per effettuare una valutazione accurata della qualita' ottenibile da un certo visore VR , senza incorrere in possibili errori di valutazione dovuti a un determinato titolo , che sia un gioco, un app VR o un simracing, con i suoi particolari difetti e incompatibilita' o cattivo sfruttamento di certi visori VR , cosa che invece non succede per mezzo della SteamVR Home.....osservate i giocattoli nelle alcove, l'orologio e le lancette, l'albero e le sue foglie all'esterno, e non ultimo il testo dei titoli sul grande tabellone, e capirete di cosa sto' parlando.

Nota bene: I possessori di schede grafiche di fascia medio-bassa noteranno sicuramente dei frame rate non ottimali e molto bassi con questa modifica, ma almeno si potra' osservare la qualita' del visore al suo massimo possibile, sconsiglio comunque di provarci se utilizzate le schede meno potenti in commercio, come quelle di fascia bassa, perche' facendo questa modifica, SteamVR sara' inutilizzabile e probabilmente andra' in crash per il troppo dettaglio.

- - - -

Nota a margine per i possessori di visori Pimax:

Per avere un ulteriore incremento qualitativo, assicuratevi di avere le righe seguenti nel file steamvr.vrsettings , sotto quelle del gpuspeed e della voce che definisce il nome del visore riconosciuto in quel Pc.

},
   "compositor" : {
      "renderTargetMultiplier" : 2

Non avendo piu' anche un visore WMR non posso verificare se l'effetto sia visibile anche su questa categoria di visori, magari qualcuno puo' provare e confermarlo...

 

Ciao Igor, un'idea forse idiota...

e se sostituisci tutti i valori dal 0 fino al 8 con 1500?? In questo modo farebbe una media su un'unico valore e rimarrebbe fisso 1500!!!

Forse ho detto una ...

Ma secondo te vale anche per chi ha un visore, sempre quello da tempo? si possono avere benefici a fare questa modifica?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Igor71
8 hours ago, Sauro HD said:

Ciao Igor, un'idea forse idiota...

e se sostituisci tutti i valori dal 0 fino al 8 con 1500?? In questo modo farebbe una media su un'unico valore e rimarrebbe fisso 1500!!!

Forse ho detto una ...

Ma secondo te vale anche per chi ha un visore, sempre quello da tempo? si possono avere benefici a fare questa modifica?

 

Si il risultato si vede lo stesso, ma a fini pratici nel lungo termine non cambia molto, perche' i benchmark vengono comunque aggiornati in maniera incrementale , gpuSpeed0 diventa 1 , 1 diventa 2....10 viene eliminato ecc. ogni volta che parte SteamVR , quindi alla fine i reali valori misurati sulle prestazioni della scheda video installata nel proprio PC prima o poi ritornano.

Si certo che vale anche chi ha un visore gia' da tempo, il fattore determinante qui e' la potenza della scheda video installata ! Quindi un utente che ha avuto il visore X con una scheda video, prendiamo ad esempio una GTX 1660Ti , non avra' probabilmente mai visto la qualita' che e' possibile ottenere con quel visore X e una scheda video top di gamma attuale perche' come gia' spiegato la qualita' finale che SteamVR imposta dipende dalle prestazioni della GPU rilevate, ma chiariamo un punto fondamentale....questo metodo serve SOLO a vedere sotto la SteamVR Home la massima qualita' grafica ottenibile da quel determinato visore che si sta' provando, ai fini di valutazione , e non a migliorare le prestazioni grafiche anche sotto i giochi , app e simulatori, che diventerebbero molto lenti, a meno di avere la scheda video piu' potente in circolazione... 🙂

E neanche un gioco o un app VR particolare sono reali indicatori della qualita' massima che si puo' sperimentare in quel visore, perche' ogni applicazione in VR ha i suoi pregi e difetti nella visualizzazione grafica, che vengono ulteriormente influenzati dalle impostazioni qualita' che SteamVR ha ritenuto impostare come ottimali.

Comunque gpuSpeed0 va impostato a 15000 non 1500 , se si vuole vedere davvero il massimo della definizione, ma se poi SteamVR scatta troppo o non riesce a visualizzare neanche 3 fps allora e' il caso di abbassare il valore.

Edited by Igor71

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sauro HD

Ok, sei stato chiarissimo... Grazie!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alfred ita

Quando ci sono dei fix o anche semplicemente delle impostazioni personalizzate conviene sempre postare la meccanica e relativo path, dopotutto i forum servono proprio ad aiutarci a vicenda.

Dove si trova il file di config di Windows Mixed Reality su Steam:

 Steam\steamapps\common\MixedRealityVRDriver\resources\settings

Il nome del file:

default.vrsettings

--------------------------------------------------------------------------------

Si puo' cambiare le seguenti linee per avere la riproiezione su auto:

"renderTargetScale" : 2.0

(togliere il commento // per attivare le seguenti linee)Insert other media

"motionReprojectionMode" : "auto"
"motionReprojectioinIndicatorEnabled" : true

--------------------------------------------------------------------------------

P.S.

L'ultima linea attiva l'indicatore della riproiezione (on-off), consiglio di tenerlo disattivato in quanto e' una piccola riga verde sul pannello di sinistra.

Edited by Alfred ita

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Viola

Ciao a tutti.

Come già vi ho tediato in passato, mi sta per arrivare Valve Index.

Vorrei una guida su come impostare al meglio il mio visore con i seguenti giochi:

ACC

iRacing

Premetto che sono bianco di VR

Quindi anche in privato vi chiedo aiuto e un po di pazienza

Il mio pc e cosi composto:

i7 9700k OC 5.0 Ghz

Zotac 2080TI Amp Triventola

32 Gb Ram a 3200mhz

Grazie Infinite

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.