Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida

Lorenzo Rossi

Assetto corsa & Rfactor2

Recommended Posts

Lu ManiaK

Se parliamo di "profondità" del simulatore e "realismo" inteso al di là delle opzioni, rF2, spacca comunque le ossa ad AC. Forse ci riesce anche rF1 e GTR2. Via i preconcetti su grafica, opzioni single player, FFB e ciò che non è contemplato dal tuo primo post...
rF2 usa un engine che è l'evoluzione di un motore fisico che è stato padre di molti sim...l'isiengine. Questo motore fisico iniziale è più evoluto e complesso di quello che usa AC. Il mondo fisico dove lavora il titolo Kunos, mi dà una sensazione "di mezzo" tra l'isiengine e IRacing per come è ora dopo anni di evouzioni. 
AC di contro ha un modello della gomma che, a sua volta, spacca le ossa ad IRacing. Un prezzo scandalosamente inferiore e un migliore realismo in una marea dei suoi mod. Strano vero? Ora ci arrivo...la questione è più complicata di quel che sembra.
Personalmente ritengo loro 3, 4 insieme ad Automobilista, gli unici veri simulatori che abbiamo tra le mani. Il resto è videogioco simcade o arcade.

Partiamo da rF2. rF2 va bene per TUTTO. Qualora un modder di rF2 possa entrare in possesso di dati reali ha la possibilità di fare una vettura che sarebbe 30 volte meglio della stessa vettura ufficiale degli altri titoli. E qui nascono i problemi per rF2. L'utenza inferiore non permette a modder esterni al titolo di potersi permettere una spesa per ottenere tali dati. A questo si aggiunge la difficoltà di creazione dei mod in se per se e il fattore gomma che ha lo stesso identico problema. Onde per cui i lavori di 3° parti sono fatti con la ricerca della "verità fisica" di quella determinata macchina. Nonostante tutto ci sono mod che hanno una caratura incredibile se rapportata ad altri mod di altri sim...hanno i loro difetti ma i mod URD, ASR o quelli di Postipate sono un qualcosa che ti fanno sentire taaaaaaaanto più un sapore di realismo rispetto agli altri sim. Se parliamo di mod sotto licenza allora siamo in piena eccellenza. Anche valutando le prime vetture di rF2 (GTR GT1, C6 GT2, Camaro GT3 o 370z GT4) si cade nella pura sensazione di realismo. Il problema di rF2 è la sua elevata complessità. Chi non lo capisce o non lo ha capito non può dare colpa al sim. C'è da considerare tutto. Il tutto gira attorno al mondo fisico e al modello della gomma in uso. Se non si fa sposare queste 2 cose, guidare su rF2, è un incubo. E' necessaria una dose fondamentale di setup per capire certe cose...esempi? Molte auto hanno valori scandalosamente alti di campanatura quindi quando si entra in curva usando il set defaul si usa metà del battistrada...si gira con le ruote delle mountain bike praticamente. Gli ammortizzatori sono così sensibili che 1 click di troppo in + o - distruggerebbe una fantastica garetta di 30 minuti in qualsiasi momento. Sulle Formula la 3° molla è così dettagliata nei suoi comportamenti tra un click in + o - (di nuovo) che sorprende in senso buono ogni volta che si fanno le scelte giuste. Riuscire anche parzialmente a capire che rF2 vuole un set ben calibrato, tra macchina e macchina, di volta in volta diverso tra circuito a circuito, fa capire tutte le differenze con gli altri titoli. Però rF2, se sai "ascoltare cosa ti dice" tramite il FFB e se sai valutare visivamente i tuoi replay ti fa capire sempre, prima o poi, cosa serve alla macchina per metterla a terra al meglio. Ti fa perdere completamente la sensazione di essere in un gioco. Fai qualcosa di molto stimolante e appagante ma usando rF2 non stai "giocando".
Quasi scordavo...rF2 ha il miglior netcode tra tutti. 

Ma allora gli altri sim sono mxxxe? No. Dipende dal frangente in cui utilizzi il sim a mio parere.

Partiamo da AC. Innanzi tutto il mondo fisico è meno dettagliato rispetto a rF2 e Automobilista ma ciò non toglie che ha i suoi punti di forza...ci arrivo fra un pò. Il FFB di AC è completamente diverso come target dai vecchi sim. Ti dà la sensazione di forze che sono presenti sulla vettura vera. In altre parole...ti guidi una 458 su AC e, se hai la fortuna di provarla in pista tramite una di quelle aziende che lo permettono, ti renderai conto che il volante ti ridà le stesse sensazioni (non informazioni). E' una genialata. Purtroppo questa scelta va a coprire ciò che un simdriver di "vecchia data" è abituato a sentire e cioè le "informazioni". AC è molto povero di queste ultime. Ti devi affidare ai numeri e al tempo (mettiamoci anche il Motec per chi può) per capire cosa vuole la macchina per tirarla al meglio. Questo è un fattore prettamente personale. In questo non è che AC sia meglio di rF2 o viceversa. Sono FFB che lavorano in maniera completamente diversa. A chi piace più l'uno o l'altro non fa uno sbaglio a prescindere. Il problema nasce nel momento in cui il FFB e la fisica di AC lavorano insieme. Tutto ciò si evince nel momento in cui si guidano i veicoli più "grezzi" lati elettronica, potenti e moderni. Per chi è nei sim da anni non potrà non riscontrare un pò di amaro in bocca con queste vetture. La F2004, per dirne una, dà l'impressione di guidare un arcade. Non me ne vogliano quelli che sono estasiati dal suo sound (eccezionale) ma a mio parere l'impressione è quella. Basta vedersi qualche onboard del passato per vedere che è troppo semplice da guidare rispetto alla vettura vera. E come lei altre vetture simili sia a ruote coperte che scoperte. Anche nel vintage ci sono macchine che sono troppo semplificate alla guida (come la 98T). Rubando una frase di un noto streamer mi viene da dire che feeling e percezione fanno pensare al termine "SIM" come una bugia parlando di AC. Di contro, la fisica del titolo Kunos, "maschera" in modo credibile molte altre tipologie di vetture al punto di poter rendere il titolo compatibile con il concetto di realismo. Le moderne infarcite di controlli sono molto credibili (rimane sempre il problema delle informazioni sia ben chiaro)...le stradali anche...veicoli vintage con potenze sotto i 300 cavalli pure...tutto sembra ampiamente nella norma in queste macchine ed è proprio là che, per me, AC dà il meglio di se in ambito di realismo nonostante una fisica non ai livelli di 2 dei 3 contendenti. Il netcode di AC è così-così. Chi lagga un pochino rompe le scatole a tutto il server. Chi pinga oltre i 120 anche...nei portali la gente viene kikkata in gara quando uno ha 1 di questi 2 problemi per evitare che sia un problema per gli altri.

IRacing nasce da un motore fisico del 2003 e per la precisione da Nascar 2003. Non era già ai tempi un engine a livello dell'isiengine ed inoltre aveva la peculiarità di essere costruito per fare la migliore simulazione di auto Nascar di tutti i tempi...nel 2003...nel 2008 è stato rilasciato e da allora, con scadenze abbastanza regolari, viene rilasciata una nuova build che riammoderna il titolo. I suoi problemi lato fisica sono "importanti"...ma sono compensati, secondo me, da script che fanno funzionare una macchina in modo o nell'altro in base ai circuiti. Di fatto, nascendo da un sim che proponeva solo demoni da 800 cavalli che correvano su ovali, non poteva essere possibile fare un sim che sia stato almeno decente in tutto il resto delle vetture proposte. In un modo o nell'altro, con una patch qui e una là, però, il titolo ridà una sensazione di realismo incredibile nonostante tutto. Proporzionalmente parlando, sotto questo punto di vista, per me, IR fa meglio di AC. Purtroppo però subentrano altri problemi non indifferenti. La gomma di IR è fintissima. Un qualcosa che nemmeno appartiene ai sim della scorsa generazione...qualcosa di incalcolabile e per certi versi incontrollabile. E' da imparare a gestirla...funziona in modo semplicistico e non fondato su un calcolo fisico da parte del sim. E da qui nascono altri difetti immensi di IR. Se su AC, tutto ciò che è guida a cambio manuale, è ampiamente gratificante, su IR è un'accozzaglia di schifo. Se su una vintage è logico fare il punta tacco, magari buttando giù 2 marce alla volta, far scivolare il retrotreno, derapare un pò in uscita e rimettere su marce...su IR è pura utopia. La frizione in scalata non serve. E' inutile. Basta blippare col gas e si è a posto...buttare giù 2 marce alla volta non piace al sim e ci si gira....se si fa scivolare il retrotreno ci si gira. Se si fa scaldare un pelino di troppo la gomma succede sempre LA STESSA COSA e cioè un leggero sovrasterzo, che si corregge e la macchina va sempre (e dico sempre) in testacoda nella direzione in cui si è corretto. Tutto estremamente finto, falso, quasi precompilato. IR è il sim per chi guida iperpulito delle vetture moderne che siano GT, prototipi e formula. Tutto ciò che è pre anni '90 è IMMONDIZIA non per il mod in se per se ma per il mondo e lo scripting in cui lavorano tali auto. Inoltre IR ha la peggiore fisica dei contatti da 20 anni a questa parte (!!!), come anche il suo netcode (cose che derivano dal codice sorgente di Nascar 2003 e che non son state mai toccate) che è sempre pronto a distruggere un sacco di gare a dei poveri cristi che hanno avuto l'unica colpa di stare a 30 cm dal proprio avversario in prossimità di una curva.

Per quanto riguarda AC Competizione...beh...io ho una mia idea. Nasce su un engine grafico che non ha niente a che spartire con gli engine grafici/fisici destinati alla simulazione. L'Unreal Engine è stato usato fino adesso solo per un titolo arcade di guida. Dovranno far sposare questo motore grafico con uno fisico che sia ALMENO del livello di AC (cosa che mi deluderebbe perchè mi aspetto una fisica moooooooooooolto migliore). Mi sa impossibile. Mi aspetto di sicuro un megatitolone a livello grafico. Qualcosa che faccia impallidire PCars2. Di contro sono quasi sicuro che molti fan di AC si arrabbieranno e non poco quando cominceranno a guidarlo in modo "serio". Sarei pronto a scommettere di vedere una fisica scriptata in stile IR (e sarebbe forse la scelta meno dolorosa) o semplificata rispetto ad AC (e qui farebbero un flop catastrofico). Inoltre la categoria chiusa e le difficoltà di modding (già poste dai programmatori) mineranno in modo impetuoso il suo successo secondo me. Hype per AC-competizione da parte mia? Meno di 0. Aspetterò qualche video su youtube per capire cosa avrò di fronte. Per ora son quasi sicuro che non lo prenderò. 

Edited by Lu ManiaK

Share this post


Link to post
Andrea18

Avendoli entrambi e avendoci corso abbastanza non credo che si possa dire quale sia migliore, per il semplice fatto che ogni cosa viene filtrata dalle proprie sensaioni. Per esempio su AC ho 1020 ore di gioco, è il simulatore che uso con più costanza e piacere, quello con cui indubbiamente ho più feeling, però noto difetti che mi fanno innervosire spesso e volentieri. Di contro su rF2 ho poche ore di gioco perchè da quando è passato su steam l'ho usato poco, però posso dirti che con determinate auto sento un feeling immediato, anche se poi mi perdo in un bicchier d'acqua nel tentativo di fare un setup. Quindi senza vivere di assoluti usa quello che ti da più feeling, significa che per te è il migliore

Share this post


Link to post
oppolo
8 hours ago, Lorenzo Rossi said:

ho fatto la domanda sugli argomenti generali sui simulatori proprio per ovviare a questo problema, ma diciamo che non se lo è filato nessuno🤣

Il problema é un problema quando si cade nel politichese e si spala mer da agratis sull altro sim per favorirne il preferito. Io ti ho detto fin da subito di usare il tuo background culturale, ma in effetti se sei qui a chiedere vuol dire che ti servono ancora conferme. AC, per esempio, ha la gestione dell ibrido che invece manca a rf2, anche se, supposizione mia, dovrebbe arrivare anche qui, visto la formula e in cui il recupero di energia é presente.

Poi bisogna vedere cosa cerchi da un sim, la pista e macchina  fi ga o il piacere di guida? Io cerco questo ultimo e solo in offline, l ai di rf2 é fantastica, ti attacca e ritarda la staccata, certo se non é calibrata bene ti viene addosso, appunto per questo ho poca roba gratuita di terze parti.

E visto che si riparla di incazzature, con ac mi iniziano quando parto dai box col limitatore automatico, ueh é un sim sì o no? Se lo é il limitatore devo gestirlo io...come ti dicevo é la somma di gioie e incazzature che fa il totale, se una f40 non frena una mazza e il posteriore si perde a random senza un perché allora mi sale la m......ma magari ad altri piace così.

Il seguito di ac? Non mi interessa, ho le gt3 in rf2, quelle ufficiali. non c é il campionato, non ci sono tutte le piste, non ci sono, per dire,  le donnine mezze nude nel pit? Non mi interessa, guidarle é bellissimo anche a toban o mills o nola.

E dei kart di rf2 ne vogliamo parlare? Mi sottosterza in uscita?, vediamo una guida di setup dei kart su internet, ah ok proviamo questo, alé ha funzionato. Ho disinstallato kart racing pro che é senza ai, da quando ho scoperto i kart su rf2.

La faccenda, invece, setup di schifo inguidabile, mi pare superata con le ultime realizzazioni, entro e guido senza tante menate, non sono il tipo che in ogni occasione si cerca il setup migliore che gli fa guadagnare mezzo secondo, per avere piacere di guida questo non serve

Share this post


Link to post
jakobdylan

la risposta è semplice dipende da quello che uno cerca in un sim non a caso AC e Rf2 fanno parte quasi di una categoria diversa di sim o meglio dire Rf2 è per i puristi i cosidetti hardsimdriver mentre AC accontenta un pò tutti , non sono paragonabili tra loro e non credo che un possa dire che l'uno sia meglio dell'altro perchè ognuno ha i suoi punto di forza ,se si potesse mixarli tra loro avremmo il sim definitivo questo è poco ma sicuro...rf2 è stato il sim che mi ha fatto più bestemmiare in questi anni ma anche quello che mi ha dato maggiori soddisfazioni diciamo che può essere paragonato ad una perferica analogica nell'era del digitale mentre ac ad un plug and play ...se ci basassimo sul numero degli  utenti che utilizza i due sim non ci sarebbe paragone , ma come dicevo Rf2 è un sim di nicchia creato proprio per quelle persone che non accettono compromessi.

Share this post


Link to post
Lorenzo Rossi
8 hours ago, Lu ManiaK said:

Se parliamo di "profondità" del simulatore e "realismo" inteso al di là delle opzioni, rF2, spacca comunque le ossa ad AC. Forse ci riesce anche rF1 e GTR2. Via i preconcetti su grafica, opzioni single player, FFB e ciò che non è contemplato dal tuo primo post...
rF2 usa un engine che è l'evoluzione di un motore fisico che è stato padre di molti sim...l'isiengine. Questo motore fisico iniziale è più evoluto e complesso di quello che usa AC. Il mondo fisico dove lavora il titolo Kunos, mi dà una sensazione "di mezzo" tra l'isiengine e IRacing per come è ora dopo anni di evouzioni. 
AC di contro ha un modello della gomma che, a sua volta, spacca le ossa ad IRacing. Un prezzo scandalosamente inferiore e un migliore realismo in una marea dei suoi mod. Strano vero? Ora ci arrivo...la questione è più complicata di quel che sembra.
Personalmente ritengo loro 3, 4 insieme ad Automobilista, gli unici veri simulatori che abbiamo tra le mani. Il resto è videogioco simcade o arcade.

Partiamo da rF2. rF2 va bene per TUTTO. Qualora un modder di rF2 possa entrare in possesso di dati reali ha la possibilità di fare una vettura che sarebbe 30 volte meglio della stessa vettura ufficiale degli altri titoli. E qui nascono i problemi per rF2. L'utenza inferiore non permette a modder esterni al titolo di potersi permettere una spesa per ottenere tali dati. A questo si aggiunge la difficoltà di creazione dei mod in se per se e il fattore gomma che ha lo stesso identico problema. Onde per cui i lavori di 3° parti sono fatti con la ricerca della "verità fisica" di quella determinata macchina. Nonostante tutto ci sono mod che hanno una caratura incredibile se rapportata ad altri mod di altri sim...hanno i loro difetti ma i mod URD, ASR o quelli di Postipate sono un qualcosa che ti fanno sentire taaaaaaaanto più un sapore di realismo rispetto agli altri sim. Se parliamo di mod sotto licenza allora siamo in piena eccellenza. Anche valutando le prime vetture di rF2 (GTR GT1, C6 GT2, Camaro GT3 o 370z GT4) si cade nella pura sensazione di realismo. Il problema di rF2 è la sua elevata complessità. Chi non lo capisce o non lo ha capito non può dare colpa al sim. C'è da considerare tutto. Il tutto gira attorno al mondo fisico e al modello della gomma in uso. Se non si fa sposare queste 2 cose, guidare su rF2, è un incubo. E' necessaria una dose fondamentale di setup per capire certe cose...esempi? Molte auto hanno valori scandalosamente alti di campanatura quindi quando si entra in curva usando il set defaul si usa metà del battistrada...si gira con le ruote delle mountain bike praticamente. Gli ammortizzatori sono così sensibili che 1 click di troppo in + o - distruggerebbe una fantastica garetta di 30 minuti in qualsiasi momento. Sulle Formula la 3° molla è così dettagliata nei suoi comportamenti tra un click in + o - (di nuovo) che sorprende in senso buono ogni volta che si fanno le scelte giuste. Riuscire anche parzialmente a capire che rF2 vuole un set ben calibrato, tra macchina e macchina, di volta in volta diverso tra circuito a circuito, fa capire tutte le differenze con gli altri titoli. Però rF2, se sai "ascoltare cosa ti dice" tramite il FFB e se sai valutare visivamente i tuoi replay ti fa capire sempre, prima o poi, cosa serve alla macchina per metterla a terra al meglio. Ti fa perdere completamente la sensazione di essere in un gioco. Fai qualcosa di molto stimolante e appagante ma usando rF2 non stai "giocando".
Quasi scordavo...rF2 ha il miglior netcode tra tutti. 

Ma allora gli altri sim sono mxxxe? No. Dipende dal frangente in cui utilizzi il sim a mio parere.

Partiamo da AC. Innanzi tutto il mondo fisico è meno dettagliato rispetto a rF2 e Automobilista ma ciò non toglie che ha i suoi punti di forza...ci arrivo fra un pò. Il FFB di AC è completamente diverso come target dai vecchi sim. Ti dà la sensazione di forze che sono presenti sulla vettura vera. In altre parole...ti guidi una 458 su AC e, se hai la fortuna di provarla in pista tramite una di quelle aziende che lo permettono, ti renderai conto che il volante ti ridà le stesse sensazioni (non informazioni). E' una genialata. Purtroppo questa scelta va a coprire ciò che un simdriver di "vecchia data" è abituato a sentire e cioè le "informazioni". AC è molto povero di queste ultime. Ti devi affidare ai numeri e al tempo (mettiamoci anche il Motec per chi può) per capire cosa vuole la macchina per tirarla al meglio. Questo è un fattore prettamente personale. In questo non è che AC sia meglio di rF2 o viceversa. Sono FFB che lavorano in maniera completamente diversa. A chi piace più l'uno o l'altro non fa uno sbaglio a prescindere. Il problema nasce nel momento in cui il FFB e la fisica di AC lavorano insieme. Tutto ciò si evince nel momento in cui si guidano i veicoli più "grezzi" lati elettronica, potenti e moderni. Per chi è nei sim da anni non potrà non riscontrare un pò di amaro in bocca con queste vetture. La F2004, per dirne una, dà l'impressione di guidare un arcade. Non me ne vogliano quelli che sono estasiati dal suo sound (eccezionale) ma a mio parere l'impressione è quella. Basta vedersi qualche onboard del passato per vedere che è troppo semplice da guidare rispetto alla vettura vera. E come lei altre vetture simili sia a ruote coperte che scoperte. Anche nel vintage ci sono macchine che sono troppo semplificate alla guida (come la 98T). Rubando una frase di un noto streamer mi viene da dire che feeling e percezione fanno pensare al termine "SIM" come una bugia parlando di AC. Di contro, la fisica del titolo Kunos, "maschera" in modo credibile molte altre tipologie di vetture al punto di poter rendere il titolo compatibile con il concetto di realismo. Le moderne infarcite di controlli sono molto credibili (rimane sempre il problema delle informazioni sia ben chiaro)...le stradali anche...veicoli vintage con potenze sotto i 300 cavalli pure...tutto sembra ampiamente nella norma in queste macchine ed è proprio là che, per me, AC dà il meglio di se in ambito di realismo nonostante una fisica non ai livelli di 2 dei 3 contendenti. Il netcode di AC è così-così. Chi lagga un pochino rompe le scatole a tutto il server. Chi pinga oltre i 120 anche...nei portali la gente viene kikkata in gara quando uno ha 1 di questi 2 problemi per evitare che sia un problema per gli altri.

IRacing nasce da un motore fisico del 2003 e per la precisione da Nascar 2003. Non era già ai tempi un engine a livello dell'isiengine ed inoltre aveva la peculiarità di essere costruito per fare la migliore simulazione di auto Nascar di tutti i tempi...nel 2003...nel 2008 è stato rilasciato e da allora, con scadenze abbastanza regolari, viene rilasciata una nuova build che riammoderna il titolo. I suoi problemi lato fisica sono "importanti"...ma sono compensati, secondo me, da script che fanno funzionare una macchina in modo o nell'altro in base ai circuiti. Di fatto, nascendo da un sim che proponeva solo demoni da 800 cavalli che correvano su ovali, non poteva essere possibile fare un sim che sia stato almeno decente in tutto il resto delle vetture proposte. In un modo o nell'altro, con una patch qui e una là, però, il titolo ridà una sensazione di realismo incredibile nonostante tutto. Proporzionalmente parlando, sotto questo punto di vista, per me, IR fa meglio di AC. Purtroppo però subentrano altri problemi non indifferenti. La gomma di IR è fintissima. Un qualcosa che nemmeno appartiene ai sim della scorsa generazione...qualcosa di incalcolabile e per certi versi incontrollabile. E' da imparare a gestirla...funziona in modo semplicistico e non fondato su un calcolo fisico da parte del sim. E da qui nascono altri difetti immensi di IR. Se su AC, tutto ciò che è guida a cambio manuale, è ampiamente gratificante, su IR è un'accozzaglia di schifo. Se su una vintage è logico fare il punta tacco, magari buttando giù 2 marce alla volta, far scivolare il retrotreno, derapare un pò in uscita e rimettere su marce...su IR è pura utopia. La frizione in scalata non serve. E' inutile. Basta blippare col gas e si è a posto...buttare giù 2 marce alla volta non piace al sim e ci si gira....se si fa scivolare il retrotreno ci si gira. Se si fa scaldare un pelino di troppo la gomma succede sempre LA STESSA COSA e cioè un leggero sovrasterzo, che si corregge e la macchina va sempre (e dico sempre) in testacoda nella direzione in cui si è corretto. Tutto estremamente finto, falso, quasi precompilato. IR è il sim per chi guida iperpulito delle vetture moderne che siano GT, prototipi e formula. Tutto ciò che è pre anni '90 è IMMONDIZIA non per il mod in se per se ma per il mondo e lo scripting in cui lavorano tali auto. Inoltre IR ha la peggiore fisica dei contatti da 20 anni a questa parte (!!!), come anche il suo netcode (cose che derivano dal codice sorgente di Nascar 2003 e che non son state mai toccate) che è sempre pronto a distruggere un sacco di gare a dei poveri cristi che hanno avuto l'unica colpa di stare a 30 cm dal proprio avversario in prossimità di una curva.

Per quanto riguarda AC Competizione...beh...io ho una mia idea. Nasce su un engine grafico che non ha niente a che spartire con gli engine grafici/fisici destinati alla simulazione. L'Unreal Engine è stato usato fino adesso solo per un titolo arcade di guida. Dovranno far sposare questo motore grafico con uno fisico che sia ALMENO del livello di AC (cosa che mi deluderebbe perchè mi aspetto una fisica moooooooooooolto migliore). Mi sa impossibile. Mi aspetto di sicuro un megatitolone a livello grafico. Qualcosa che faccia impallidire PCars2. Di contro sono quasi sicuro che molti fan di AC si arrabbieranno e non poco quando cominceranno a guidarlo in modo "serio". Sarei pronto a scommettere di vedere una fisica scriptata in stile IR (e sarebbe forse la scelta meno dolorosa) o semplificata rispetto ad AC (e qui farebbero un flop catastrofico). Inoltre la categoria chiusa e le difficoltà di modding (già poste dai programmatori) mineranno in modo impetuoso il suo successo secondo me. Hype per AC-competizione da parte mia? Meno di 0. Aspetterò qualche video su youtube per capire cosa avrò di fronte. Per ora son quasi sicuro che non lo prenderò. 

 

3 hours ago, oppolo said:

Il problema é un problema quando si cade nel politichese e si spala mer da agratis sull altro sim per favorirne il preferito. Io ti ho detto fin da subito di usare il tuo background culturale, ma in effetti se sei qui a chiedere vuol dire che ti servono ancora conferme. AC, per esempio, ha la gestione dell ibrido che invece manca a rf2, anche se, supposizione mia, dovrebbe arrivare anche qui, visto la formula e in cui il recupero di energia é presente.

Poi bisogna vedere cosa cerchi da un sim, la pista e macchina  fi ga o il piacere di guida? Io cerco questo ultimo e solo in offline, l ai di rf2 é fantastica, ti attacca e ritarda la staccata, certo se non é calibrata bene ti viene addosso, appunto per questo ho poca roba gratuita di terze parti.

E visto che si riparla di incazzature, con ac mi iniziano quando parto dai box col limitatore automatico, ueh é un sim sì o no? Se lo é il limitatore devo gestirlo io...come ti dicevo é la somma di gioie e incazzature che fa il totale, se una f40 non frena una mazza e il posteriore si perde a random senza un perché allora mi sale la m......ma magari ad altri piace così.

Il seguito di ac? Non mi interessa, ho le gt3 in rf2, quelle ufficiali. non c é il campionato, non ci sono tutte le piste, non ci sono, per dire,  le donnine mezze nude nel pit? Non mi interessa, guidarle é bellissimo anche a toban o mills o nola.

E dei kart di rf2 ne vogliamo parlare? Mi sottosterza in uscita?, vediamo una guida di setup dei kart su internet, ah ok proviamo questo, alé ha funzionato. Ho disinstallato kart racing pro che é senza ai, da quando ho scoperto i kart su rf2.

La faccenda, invece, setup di schifo inguidabile, mi pare superata con le ultime realizzazioni, entro e guido senza tante menate, non sono il tipo che in ogni occasione si cerca il setup migliore che gli fa guadagnare mezzo secondo, per avere piacere di guida questo non serve

Bhe che dire...grazie ragazzi erano proprio le risposte che volevo e soprattutto grazie per le risposte pienamente esaustive e dettagliate 1000pt per voi

Share this post


Link to post
Mauro

io purtroppo (?) ho fatto l'errore di acquistare Ac un paio di anni fa, dopo anni passati su rf2.

morale della favola: Ac è lì a far polvere. con meno di 15 ore di gioco in 2 anni.

Share this post


Link to post
oppolo
23 hours ago, Lorenzo Rossi said:

 

Bhe che dire...grazie ragazzi erano proprio le risposte che volevo e soprattutto grazie per le risposte pienamente esaustive e dettagliate 1000pt per voi

Pero per completezza dovresti fare la stessa domanda sul forum di ac e sentire le loro ragioni. Il forum generico non é tanto preso in considerazione

Share this post


Link to post
jakobdylan

dimenticavo mi è arrivato lil pc nuovo alcuni giorni fa   (i7 7820X e asus gtx 1080ti rog strix ..........32 gb di ram) ed il primo test che ho voluto fare è stato quello di provare RF2 con tutti i dettagli al max in Full HD cappato a 60 fps ....bene signori non ci crederete un pc del genere aveva problemi a mantenere fissi i 60 fps....non oso immagginare cosa possa volerci per giocare in 4k ....

Share this post


Link to post
oppolo

Bisogna anche vedere con cosa lnhai provato, i contenuti ufficiali sono ottimizzati meglio. Ieri sera ho voluto provare un circuito dal workshop, non ricordo quale, grafica inferiore ai circuiti ufficiali ma a stento andavo a 30 fps quando nelle stesse condizioni sono sempre a 60 fissi

Share this post


Link to post
AyrtonForever
1 hour ago, jakobdylan said:

dimenticavo mi è arrivato lil pc nuovo alcuni giorni fa   (i7 7820X e asus gtx 1080ti rog strix ..........32 gb di ram) ed il primo test che ho voluto fare è stato quello di provare RF2 con tutti i dettagli al max in Full HD cappato a 60 fps ....bene signori non ci crederete un pc del genere aveva problemi a mantenere fissi i 60 fps....non oso immagginare cosa possa volerci per giocare in 4k ....

e ringrszia il cielo che con la 1110 le cose sono migliorate di parecchio! io comunque ad onor del vero (i7 -7700K - 16Gb DDR4 - GeForce GTX ROG Strix 1070) non avevo problemi nemmeno prima col monitor a 1920-x1080. dove avevo grossi problemi era in VR con l'oculus rift, nelle gare con la pioggia era pressochè ingiocabile se non con settaggi grafici bassissimi. ora va meglio, ma gli altri sim rimangono irraggiungibili come ottimizzazione, PC 2 sotto questo punto di vista è anni luce avanti

Edited by AyrtonForever

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.