Ieri sera a Monza... - Campionato Mazda MX5 Cup FUN - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Campionato Italiano GT ESport: calendario gare

ACI ESport prosegue il suo cammino nel mondo simracing, lanciando il nuovo torneo con la versione PC di Assetto Corsa Competizione: scopriamo il calendario gare del Campionato Italiano Gran Turismo ESport 2021
Campionato Italiano GT ESport: calendario

Verba Volant: giovedi 3 Dicembre su Discord

Verba Volant è la voce - rubrica che utilizza il canale chat audio gratuito sul nostro server Discord: parleremo di simulazione, ci daremo consigli, offriremo opinioni, esporremo problemi, faremo domande e troveremo soluzioni e, perchè no, sazieremo qualche curiosità particolare...
Verba Volant: live il 3 Dicembre

Guida al circuito: Bahrain

Il Mondiale F1 sbarca in Bahrain, questo fine settimana con il tradizionale Gran Premio locale ed il prossimo weekend con una seconda tappa in successione sul tracciato quasi "ovale" che potrebbe essere spettacolare...
Bahrain International Circuit

Simracing Academy: l'intervento di Giorgio Mangano

Nella terza sessione della Simracing Academy, abbiamo avuto come ospite Giorgio Mangano, famosissimo e velocissimo pilota virtuale di Gran Turismo Sport, membro del team Williams Esports, pronto per il Mondiale di Dicembre...
Simracing Academy: Giorgio Mangano

Ieri sera a Monza...


Alessandro Andreis

Recommended Posts

Alessandro Andreis

... mi son divertito un sacco, nonostante tutto!

Su discord ho finalmente dato una voce ad alcuni nomi ed abbiamo passato un paio d'orette tranquille. Parlare con qualcuno ha stemperato la tensione e quindi voto 8 alla chat in gara. Grazie a chi c'era @AYEYEBRAZ0V (Andrea Martelli), @alulu (Alessandro Zalaffi), @furious (Diego Sala). Sarebbe stato bello avere qualche pilota in più, ma magari la prossima volta saremo più numerosi.

Cos'altro? Ah si, la gara! Purtroppo un po' di note dolenti. Sono perfettamente d'accordo con gli amministratori: troppo agonismo e accanimento per la posizione rovinano le gare degli altri. Ovviamente non mi riferisco agli errori saltuarii, ma alla volontà di lottare fino all'ultimo centimetro con la consapevolezza di rischiare di superare il limite; e questo è successo parecchie volte. Siamo gentlemen drivers o ragazzini che fanno brum brum con la bocca? Mi pare si stia scadendo in quella seconda categoria. 

Per quanto mi riguarda il riassunto.

Gara1 - parto sesto. Al primo giro mi buttan fuori e riparto ultimo. Riesco ad arrivare nono con un po' di costanza

Gara2 - parto secondo e va tutto liscio intorno a me. Dietro succede di tutto. Ripartenza. Parto nono :( Vengo buttato fuori al primo giro e sono ultimo di nuovo. Recupero qualche posizione ma poi sono costretto a tagliare una variante per evitare un'auto di traverso. Penalizzazione Kunos. Son di nuovo ultimo. Concludo decimo.

Au revoir

Edited by Alessandro Andreis
Link to post
Share on other sites
Lele "NightRider" Albanes

Purtroppo gli incidenti in partenza a Monza alla fine del Rettifilo sono una costante...la cosa è "scusabile" con auto di grandi prestazioni dato che passare da 300 all'ora a 80 è una cosa difficile per molti.

Ma con questa auto,molto tecnica da guidare ma con prestazioni da auto di serie, le cose dovrebbero andare lisce.

Io ieri sera non c'ero,ma mi sa che mi son risparmiato una incavolatura.

 

Edited by Lele "NightRider" Albanes
Link to post
Share on other sites
AYEYEBRAZ0V

Io sono molto contento del canale discord, mi ha fatto molto piacere fare 2 chiacchiere, ha migliorato di molto la mia esperienza in questo campionato.

Per quel che riguarda la gara penso che questa macchina sia una concausa dei problemi che abbiamo in questo campionato, peró è un discorso lungo e ora scrivo dal telefono e sono un po scomodo.

Link to post
Share on other sites
Lele "NightRider" Albanes
34 minutes ago, AYEYEBRAZ0V said:

Io sono molto contento del canale discord, mi ha fatto molto piacere fare 2 chiacchiere, ha migliorato di molto la mia esperienza in questo campionato.

Per quel che riguarda la gara penso che questa macchina sia una concausa dei problemi che abbiamo in questo campionato, peró è un discorso lungo e ora scrivo dal telefono e sono un po scomodo.

E' sicuramente una macchina particolare.....che forse porta un po troppo a "spingere" per farla andare.

Sotto la sua aria di auto facile invece nasconde un'auto molto tecnica da guidare.

Ma questa non dovrebbe essere una scusante.....dai reclami che ho visto postati fino ad adesso si nota chiaramente un eccesso di aggressività da parte di tutti e sopratutto il mancato rispetto di regole che i piloti veri conoscono ma i piloti virtuali o non utilizzano o ignorano.

La prima è quella di stare attaccati al sedere dell'altra auto come un'ombra....solo i piloti di altissimo livello sanno come seguire l'altra auto a distanza ravvicinata mente i normali come noi(anche se magari veloci come tempi sul giro) invece dovrebbero sempre lasciare lo spazio necessario per far fronte ad un eventuale errore o ad una staccata anticipata o a una manovra difensiva.

L'altra regola è lo sconosciuto ai più "diritto di traiettoria",ovvero lo stabilire chi ha la facoltà di decidere la linea e a cui gli altri devono adeguarsi....va da se che chi tenta il sorpasso ha la responsabilità di effettuarlo senza errori(il 90% dei contatti avviene per un errore dell'attaccante). Il diritto di traiettoria si acquisisce PRIMA dell'ingresso in curva,ovvero quando le auto sono ancora in rettilineo e stanno finendo la fase di staccata...quando incominciano(nel momento ESATTO) a curvare l'auto interna che abbia almeno mezza sagoma(questo dipende dai posti..c'è chi mette asse posteriore,c'è chi mette altezza degli specchietti..) che si sovrappone all'altra auto ha il diritto di traiettoria e l'auto esterna è tenuta a non andargli addosso e l'auto interna non può ovviamente stringere all'esterno mandando fuoripista l'altra auto. Se non si ha mezza auto sovrapposta l'auto attaccante DEVE desistere dal tentativo di sorpasso. Invece si vedono continuamente piloti "tirare" la staccata colpendo l'altra auto che magari ha gia cominciato a curvare pur non avendone il diritto di traiettoria. E' vero che battagliando spesso lo si fa,ma va fatto SOLO se si è sicuri di sorpassare senza incidenti e lasciando all'altra auto lo spazio per curvare.

Questo per far capire che non è vero che chi è davanti ha SEMPRE ragione ma ci sono situazioni in cui essere davanti non ti da il diritto di fare quello che vuoi.

Gia solo se venissero rispettate queste due regole il 90% degli incidenti non accadrebbero...ovviamente ci sono anche altre regole ma che sarebbe lungo descrivere adesso.

La seconda parte dei problemi arriva invece dall'atteggiamento in pista.....l'assurda convinzione che le gare si vincano alla prima curva o nel primo giro mentre le gare son questione di pazienza nello sfruttare gli errori degli altri piloti,che questo lo si faccia forzando il ritmo o facendosi vedere spesso negli specchietti è il pilota a deciderlo ma non si può pensare di fare gare cercando di attaccare ad ogni curva anche nei posti impossibili.

E questo mi dispiace dirlo è sopratutto un difetto dei piloti più veloci che magari se partono male vogliono subito riportarsi fra i primi non capendo che se hai davanti un pilota più lento attaccarlo in un posto difficile mette in crisi l'altro pilota meno esperto che di solito sbaglia o fa una manovra imprevedibile.

Io non è neanche un anno che faccio le gare ma ho avuto la fortuna di incominciare in una lega europea dove sono fiscalissimi sulle regole tanto che OGNI contatto(anche se non ha causato un incidente) viene valutato e sanzionato....a forza di fare errori(e relative scuse col capo cosparso di cenere) mi son calmato e ho incominciato a guidare meno col coltello fra i denti. Poi tutti possono sbagliare eh....ho visto solo alcuni piloti fortissimi guidare come computers(e ogni tanto sbagliano pure loro..) magari lottando per giri senza toccarsi ma noi "normali" se facciamo come loro prima o poi il disastro lo combiniamo.

L'errore è sempre dietro la prossima curva....ma questa non è una scusa per cercare di evitare certe situazioni.

In questo campionato ci sono un paio di piloti(che magari segnalerò a Velocipede) che ho visto fare di tutto per evitare contatti,magari anche perdendo posizioni....per me quello è guidare seriamente al di la della velocità pura che si può avere.

Scusate il papiro ma credo che se si vuole continuare a correre certe cose bisogna saperle.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.