[TATUUS] LAST ROUND @ ADRIA - 12.12.2017 - Page 5 - Drivingitalia Tatuus Challenge Season 2 - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

CIGT ACI ESport: regolamento, iscrizioni e prequalifica!

E' giunto il momento di iniziare a scaldare i motori virtuali del Campionato Italiano Gran Turismo ACI ESport 2021, che si svolgerà con la versione PC di Assetto Corsa Competizione...
CIGT ACI ESport

SimracingGP DrivingItalia: gare e tornei gratis per tutti

Ci sono già oltre 280 piloti italiani nella community Simracing.GP di DrivingItalia, per correre gratis gare e tornei "for fun" con Assetto Corsa ed Assetto Corsa Competizione! A breve anche RaceRoom ed Automobilista 2
Community Simracing.GP DrivingItalia

Discord DrivingItalia: chat testo e voce ovunque!

Una social-app gratuita, per chat testo e voce, semplice da usare, via browser, tablet o smartphone.
Già oltre 2600 utenti attivi sul canale Discord di DrivingItalia, entra anche tu!
Entra in DISCORD

[TATUUS] LAST ROUND @ ADRIA - 12.12.2017


Recommended Posts

  • Replies 51
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Gambero

    14

  • Marocco2

    6

  • Dylan Harris

    5

  • evernever

    5

Top Posters In This Topic

Posted Images

  • DrivingItalia.NET VIP

attenzione: i giri di gara sono 32, per il solito totale di 40 mins, server up 👍😎

Link to post
Share on other sites

Buona sera a tutti. @Gambero è da circa un'ora che sono entrato sul server per fare pratica, premetto che è la prima volta che giro sul server con questa pista e volevo segnalare che nonostante mi segnali un ping costante sui 23ms mi da' continuamente il problema "Connection Issue" e mi costringe ad uscire e rientrare sul server. Non so se è un problema mio o meno, ho provato anche a riavviare il router ma continua a presentarsi. Io intanto ve lo segnalo, se dovesse farmelo anche in qualifica dovrò dare forfait... :(

Link to post
Share on other sites
paperopazzo

Complimenti a tutti 

Stasera NO COMENT gara orrenda ultimo e doppiato sapevo che su questa pista ero una lumaca e che sarei arrivato ultimo ma mi sono divertito cmq  

 

Link to post
Share on other sites
  • DrivingItalia.NET VIP
14 minutes ago, KKXBabbo said:

C'è qualche anima buona che può linkare il replay? THX

up, grazie :59d202b7a1bf4_5(1):

Link to post
Share on other sites
  • DrivingItalia.NET VIP

CLASSIFICA FINALE prima del replay review

image.png.106c6e62c3cc1d8315d2dea41ef360de.png

 

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Alla fine non ho più avuto quel problema di "Connecion issue" e quindi ho potuto partecipare tranquillamente alla gara ed avendo così l'opportunità di finire ultimo!
Dopotutto se non ci fossero i perdenti come me non ci sarebbero neanche i vincitori da osannare come @Dylan Harris! Onore e gloria quindi a lui ed alla sua gara.
Spero di non averti dato troppo fastidio gli ultimi giri, vedevo la bandiera blu ma, vedendo che riuscivo a tenerti a 2" di distanza e che tu a tua volta avevi molto margine sul tuo inseguitore, non ti ho lasciato passare sperando fino all'ultimo di raggiungere Malingambi.
Per quanto riguarda il resto della gara... beh, sicuramente in ogni caso non avrei concluso gran ché, sia perché ho messo per la prima volta piede sul circuito di Adria solo 2h prima della gara e sia perché ho optato per una tattica suicida di uno stop con due soft (le gomme hanno tenuto botta ma il tempo perso al Pit è stato troppo elevato).
Tuttavia, se avevo qualche speranza di non finire ultimo me la sono vista sfumare nel nulla 50m dopo la partenza per colpa di una toccata con Baetta, all'apparenza anche abbastanza innocente, che però mi ha devastato l'ala anteriore e quindi mi ha portato a fare tutta la gara con una macchina completamente diversa da quella provata fino ad allora. Come se ciò non bastasse alla curva successiva sono dovuto andare largo per evitare delle auto incidentate e perdendo così altre posizioni fino a conquistare la mia tanto agognata ultima posizione. Da lì in poi tutto in salita. 


Detto ciò... come al solito di seguito allego il link al replay:

https://we.tl/dWwfdd1Y6e

@GamberoBuona visione!


P.S.: era la prima volta che partecipavo ad un campionato e nel bene o nel male è stato entusiasmante e soprattutto utile a maturare molto come pilota. Per questo motivo colgo l'occasione per ringraziare tutti quanti per questa esperienza fantastica! Grazie a tutti, non vedo l'ora di sfidarvi di nuovo!!!

 

Link to post
Share on other sites
  • DrivingItalia.NET VIP

COMPLIMENTI A FRANCESCO TRANCARELLI vincitore (già da un po')  di questa seconda stagione del Tatuus Challenge

tenaci e bravissimi anche Niccolò Agnoletto e Fortunato Catalano che completano il podio !

un sentito grazie anche a tutti gli altri partecipanti che non hanno mollato fino alla fine, il motore del champ siete voi e questo motore ha fatto un bel suono per sei lunghi rounds, bravi bravi !!

ci vediamo ai prossimi champ EXOS e PORSCHE, correte ad iscrivervi :59d202a683017_3(1):

Link to post
Share on other sites
Dylan Harris

Alla mia cinquantunesima gara (l'ultima volta ne avevo contate 56, boh) di campionato in carriera finalmente ho ottenuto la mia prima pole position, e dopo quasi 22 mesi di digiuno sono tornato ad ottenere una vittoria, la terza della mia carriera, direi che per me un finale migliore di questo non ci poteva essere.

Qui ad Adria sapevo di avere un vantaggio su tutti gli altri, ovvero avere mio fratello maggiore che neanche un mese fa su questa pista ci ha fatto oltre 200 giri per preparare una gara, e quindi avevo già un setup bello pronto e avevo già tutti i dati possibili e immaginabili sul comportamento della macchina e sul consumo di carburante e gomme, senza contare che sin da subito mio fratello mi ha spiegato le traiettorie, quindi già quando sono sceso in pista la prima volta sapevo già tutto. Fortunatamente venerdì mi hanno tolto il tutore al polso, ma in teoria secondo i dottori avrei dovuto stare fermo altre 3 settimane, ma ormai dopo 7 volte che mi sono rotto il polso so anche meglio dei dottori quanto tempo mi serve per recuperare, e infatti domenica ho già giocato una partita di campionato di calcio a 5. 

Volevo iniziare a girare domenica pomeriggio ma dopo la partita avevo male e ho preferito aspettare che andasse un pò meglio, e ho guidato per la prima volta oggi pomeriggio, ma grazie alle indicazioni di mio fratello maggiore mi sono trovato subito bene, e ho addirittura battuto di quasi un decimo il miglior giro che aveva fatto lui il mese scorso.

Mi dispiace che mancavano parecchi piloti perchè non saprò mai se avrei vinto anche con la griglia al completo, in particolare con Francesco Trancanelli chissà che gara sarebbe stata, forse ci sarebbe stato un bis del duello leggendario di Monza...quello che è certo è che se anche lui avesse scelto le Hard io nei primi giri con le Medie me lo sarei mangiato, perchè nei primi giri di gara le Medie erano molto più veloci e avrebbero colmato ampiamente la differenza di velocità che di solito c'è fra noi 2, e poi nella seconda metà di gara mi avrebbe ripreso e lì chissà che duello che sarebbe venuto fuori, perchè oggi l'unico risultato che volevo era la vittoria e mi sarei preso tutti i rischi del mondo pur di cercare di rimanere davanti.

In qualifica sono sceso in pista solo negli ultimi minuti, in modo da sapere già quale tempo dovevo battere per fare la pole, ma mi è venuto un pò di braccino perchè oggi pomeriggio avevo fatto 1,12,25 e stasera sono stato ben 4 decimi più lento, ma fortunatamente è bastato per fare la pole, sia pure di solo 34 millesimi.

In partenza era imperativo tenere la prima posizione perchè avendo scelto le Medie sapevo di avere una macchina enormemente più veloce nei primi 8-10 giri, per cui non dovevo perdere neanche un'istante dietro qualcun altro; fortunatamente è andato tutto bene e allora ho iniziato a spingere, e come previsto il mio passo gara nei primi giri era inarrivabile per chiunque, e speravo quasi che i piloti dietro vedendomi andare così veloce pensassero che avevo in programma una sosta e mollassero il colpo pensando che tanto poi quando mi fermavo finivo dietro, anche perchè secondo i calcoli del mio coach dovevo accumulare almeno 12" di vantaggio nei primi 15 giri per essere sicuro di tenere il primo posto anche quando nella seconda metà di gara le Hard diventavano via via più efficaci delle Medie. 

Le cose non sono andate esattamente come previsto, dopo 6-7 giri il mio coach mi ha detto che dovevo trovare 3 decimi a giro altrimenti sarei stato raggiunto nelle fasi finali di gara, ma io stavo già spingendo al massimo e non ne avevo proprio di più. Il mio vantaggio massimo è arrivato a 8", decisamente insufficienti per tenere il primo posto, per cui dovevo a tutti i costi cercare di andare più forte rispetto alle simulazioni di gara negli ultimi giri con gomme consumate, ma anche così il mio vantaggio diminuiva inesorabilmente, a 10 giri dalla fine era sceso a 5", quindi dovevo perdere meno di mezzo secondo al giro, ma invece perdevo proprio mezzo secondo...a 7 giri dalla fine era sceso a 3,5" e la situazione stava diventando davvero angosciante, il mio coach cercava di tranquillizzarmi dicendo che Marco Panero non mi doveva solo prendere ma anche superare, e su una pista del genere superare è tutt'altro che facile,  già mi stava iniziando a spiegare le traiettorie che dovevo tenere in fase di difesa e quali erano i punti dove Marco Panero avrebbe potuto passarmi, dicendo che in teoria se non sbagliavo niente non avrebbe avuto modo di sorpassarmi.

Mi sono tornati i fantasmi della mia primissima gara ufficiale in carriera di oltre 2 anni fa, sempre ovviamente con la Tatuus, che stavo vincendo grazie (manco a dirlo) ad una strategia ai box azzeccata che mi aveva consentito di superare i due piloti che mi precedevano, ma ero andato in panico perchè vedevo che perdevo....mezzo decimo al giro....e nonostante avessi ancora 4" di vantaggio sono andato in tilt e mi sono girato come uno scemo, scendendo poi al 3° posto. A oltre 2 anni di distanza ovviamente non dovevo assolutamente ripetere lo stesso errore, ma fortunatamente per me stavolta l'errore lo ha fatto il mio avversario, che ha perso quasi 4" secondi in un colpo solo, e da quel momento ho capito che avevo la vittoria in tasca, se io non avessi sbagliato non mi avrebbe mai potuto raggiungere. 

Negli ultimi giri mi stavo avvicinando ad un doppiato ma il mio coach mi ha detto di non raggiungerlo perchè non ce n'era nessun bisogno e perchè lui con gomme più nuove aveva molto più grip di me, quindi probabilmente se io lo avessi doppiato poi lui mi sarebbe rimasto incollato fino al traguardo e mi avrebbe solo messo una gran pressione addosso, poi arrivato all'ultimo giro mi è venuto in mente che a Monza la connessione mi aveva piantato in asso proprio a poche curve dal traguardo e speravo non succedesse nuovamente, e per fortuna non è successo.

Con questa vittoria ho raddrizzato quasi pienamente il mio campionato che fino a questo momento non era stato proprio fantastico, alla fine ho concluso 4° ma se a Monza la mia stupida connessione Infostrada avesse retto un minuto e mezzo in più in quella gara sarei arrivato secondo e con quei punti in più sarei stato sicuramente 2° anche in campionato, e già sarebbe stato diverso...invece per quell'episodio su cui non ho nessuna colpa (e anzi quella è stata la mia gara migliore in carriera, il duello con Trancanelli è stato semplicemente leggendario) mi ritrovo anche in questa seconda edizione del Tatuus Challenge ad avere la medaglia di legno del 4° posto, ma mentre l'anno scorso era stata colpa dei miei errori stavolta no....certo a Imola ho corso come uno scemo e mi sono pure girato, ma quel testacoda di certo non mi ha portato via i 21 punti che mi separano dal 2° posto, quindi sebbene sia stato un errore da scemo non ha comunque influito per niente sul mio campionato.

Faccio i complimenti all'organizzazione e ai miei avversari perchè questo è stato veramente un bel campionato, anche se purtroppo resta sempre il "vizietto" di sparire tutti nelle ultime gare...se c'erano altre 2-3 gare mi sa che restavamo tipo in 4 a correre, alla fine così i risultati delle prime gare si falsano un pò, magari uno nelle prime gare con 22 piloti in pista arriva 12° sputando sangue e poi invece all'ultima gara con 9-10 piloti al via basta semplicemente che faccia presenza per arrivare in top 10, però vabbè, chiaro che se uno ha degli impegni ci si può fare poco.

Adesso mi prendo un pò di giorni per decidere se iscrivermi al campionato con la Exos, perchè quella è una macchina che detesto e che l'anno scorso mi ha letteralmente portato all'esaurimento tanto da farmi decidere di non fare mai più campionati con diretta streaming perchè poi ci sto troppo male quando faccio delle figuracce e la gente mi vede guidare da schifo...ho già la scuola che mi stressa e il calcio a 5 che mi mette una gran pressione addosso....stasera mentre ero primo con Panero che mi stava recuperando giro dopo giro ero a dir poco angosciato e forse non mi fa bene provare certe sensazioni in quello che dovrebbe essere un divertimento...per cui deciderò con calma, magari se mio fratello gemello Joel decide di fare il campionato con la Porsche lo aiuto un pò con le simulazioni di gara dato che lui per motivi di salute non può guidare molto, e magari mi dedico di più a giochi singleplayer come F1 2017 che ultimamente ho un pò trascurato. 

Edited by Dylan Harris
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.