[TATUUS] ROUND 2 @ MUGELLO - 17.10.2017 - Page 4 - Drivingitalia Tatuus Challenge Season 2 - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Simracing Academy: il 29 Ottobre si parte con Aris Vasilakos

Il mitico Aris ci parlerà naturalmente di dinamica del veicolo, non farà mancare i suoi consigli e risponderà alle domande degli allievi. Difficile cominciare meglio la nostra Academy!
Il 29 Ottobre si parte con Aris

Parte 2 Simracing Academy: traiettoria ed uso della pista

Per risultare efficienti ed efficaci in pista è necessario comprendere che la guida in circuito è differente da quella a cui siamo abituati. La prima differenza che salta subito all’occhio? Scopriamolo con la seconda parte della Simracing Academy. Iscriviti alle lezioni pratiche che partono il 29 Ottobre!
Parte 2 Simracing Academy

Parte 1 Simracing Academy: dinamica veicolo ed iscrizioni aperte

Aspiranti simdrivers, benvenuti nella prima parte della Simracing Academy, la scuola per comprendere i concetti fondamentali per progredire dal livello di principianti a quello di esperti della guida simulata. L'Academy è utile anche ai piloti con una certa esperienza, per approfondire ed effettuare test pratici
Parte 1 Simracing Academy: dinamica veicolo

[TATUUS] ROUND 2 @ MUGELLO - 17.10.2017


Recommended Posts

Scusate il doppio post , ho avuto problemi anche in gara fino al quinto sesto giro con il ptracker , poi ha iniziato a funzionare , chiedo scusa subito a (Lucio?) credo sia lui l'ho toccato al 2 giro nella S prima delle 2 arrabbiate ,  può confermare che ho aspettato e ho ceduto la posizione . 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 50
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Gambero

    17

  • alulu

    4

  • masca66

    3

  • SirVanhan

    3

Eh niente, devo proprio imparare a controllarmi:59d202c9e424b_6(1):

Girarsi 3 volte è troppo! Mi ero gasato per via dei tempi che facevo nelle libere, ma mi sono accorto troppo tardi di essere andato anche oltre il mio limite.

Gara bella, dopo il mio primo testacoda, ho fatto una rimonta bellissima, che mi ha portato dal 15º al 6º posto:22:.

Peccato per dopo, le gomme sono crollate e non tenevo più in pista la Tatuus

Complimenti a tutti gli avversari che ho incontrato per strada e che si sono rivelati validi avversari, al vincitore, al podio!

Per la prossima, impegni universitari permettendo, dovrò allenarmi di più, ma non vedo l'ora. Ci si vede in pista!!:dammi_il_5:

Link to post
Share on other sites

bellissima gara! Complimenti a tutti....

in qualifica, trovo un'ottima prestazione e parto terzo.

in gara dopo un ottimo avvio, ho avuto l'onore di gustarmi "da vicino" il magnifico duello tra Ferrari e Trancanelli, poi però all'ottavo giro  le mie gomme medie hanno cominciato a fare i capricci e li ho persi di vista....ma non credevo di perdere di vista il podio. Dopo il valzer dei pitstop, mi sono ritrovato quinto, e a niente è valso andare al limite per recuperare su Agnoletto e Harris... poi la buona stella, mi ha permesso di superare nel finale Ferrari che avendo fallito l'azzardo dell'andare senza sosta fino in fondo, ha dovuto alzare il piede di molto...

ciao e grazie a tutti, ci rivediamo nel terzo round!

Edited by evernever
Link to post
Share on other sites

Per me una gara soddisfacente: non essendo possibile adottare la tattica a 0 stop sono stato costretto a giocarmela alla pari con gli altri, ma i riscontri non sono stati poi così negativi; 25 secondi di ritardo in 23 giri sono poco più di un secondo al giro, un distacco pesantissimo ma nei limiti dell'accettabile, soprattutto considerando che a parte gli alieni Ferrari e Tracanelli il più veloce in pista ero io...al pari di Niccolò Agnoletto. Al pari letteralmente, dato che il nostro giro migliore in gara è stato uguale al millesimo, però proprio il fatto che andavamo uguale mi fa essere deluso con me stesso per essergli finito dietro.

Nei primi giri ne avevo di più di lui ma non c'erano i margini di sicurezza per superarlo, ho avuto 2 occasioni in curva 1 ma ho preso entrambe le volte l'esterno perchè lui ha coperto bene l'interno. Il mio "maestro" Antonio Di Gilio mi ha detto di cercare l'attacco solo se ne avevo per distanziarlo una volta sorpassato, sennò a quel punto della gara non aveva senso ingarellarsi in una battaglia che ci avrebbe solo fatto perdere tempo e prendere rischi, e mi ha ricordato che il vero obiettivo era Fortunato Catalano, le cui gomme medie avrebbero accusato un pesante degrado a partire dal decimo giro, per cui era importante che al momento della mia sosta lui non mi fosse davanti di più di 4-5 secondi.

Ho quindi seguito il suo consiglio e ho lasciato circa un secondo e mezzo di margine ad Agnoletto, col risultato che senza la pressione che gli mettevo io anche il suo passo è migliorato molto, e così facendo guadagnavamo tantissimo su quelli dietro e restavamo a "distanza di tiro" su Fortunato Catalano, il quale come previsto a partire dal 10° giro ha iniziato a perdere inesorabilmente.

Negli ultimi 2-3 giri prima della sosta ho ricominciato a spingere, portandomi a meno di 1 secondo da Agnoletto; purtroppo qualcosa non è andato come previsto al pit stop, perchè il mio "pit lane time" è stato di 24.2 secondi contro i 22.4 di Niccolò, e quando anche lui è rientrato in pista dopo la sua sosta gli ero dietro di oltre 3 secondi, che sono impossibili da recuperare contro un avversario con lo stesso identico passo, ma almeno con Catalano è andato tutto come previsto, e mi era dietro di oltre tre secondi.

D'altronde il mio "maestro" Antonio DI Gilio non conosce altro piazzamento al di fuori del 4° posto, quindi era ovvio che seguendo i suoi consigli sarei finito 4° xD 

Sono però stato fortunato perchè Samuele Ferrari ha avuto qualche problema, da un certo punto ha iniziato a fare fuel saving estremo perdendo molto più di quello che avrebbe perso facendo la sosta, e questo mi ha fatto guadagnare il 3° posto finale, risultato comunque buono ma non del tutto soddisfacente perchè se avessi avuto la meglio su Agnoletto sarebbe stato un 2° posto, e l'ultima volta che sono arrivato 2° in una gara ufficiale di campionato (esclusa quindi la vittoria nella test-race di qualche settimana fa, che non era una gara di campionato) era il 14 marzo 2016, quando avevo ancora il mio caro vecchio Thrustmaster Ferrari Gt Experience da 40€ invece del T300 da 400€. Eppure prima o poi il volante vecchio lo rispolvererò.... sono ancora dell'idea che andavo più forte con quello

Edited by Dylan Harris
Link to post
Share on other sites

Gara abbastanza anonima la mia... brutta qualifica e gara peggiore della qualifica, non ho trovato il giusto feeling con la combinazione auto-pista.... speriamo la prossima vada meglio!

Faccio un complimento ad @alulu perché,dopo quasi tre anni di gare online, è stato il primo a fermarsi per ridare la posizione!!!! 

( ps. Il protest lo faccio lo stesso 🤣🤣🤣 ) 

Link to post
Share on other sites
  • DrivingItalia.NET VIP
39 minutes ago, lucioski said:

faccio un complimento ad @alulu perché,dopo quasi tre anni di gare online, è stato il primo a fermarsi per ridare la posizione!!!! 

( ps. Il protest lo faccio lo stesso 🤣🤣🤣 ) 

oooooh così mi piacete, gentlemen start your engines !

Edited by Gambero
Link to post
Share on other sites

sono curioso di rivedere e contare quante volte ci siamo passati io e samuele ... che tensione  :7_sweat_smile:

@samuele , qual era la tua strategia? avresti comunque mollato alla fine per non fermarti o dopo l errore hai cambiato strategia?

grazie mille a @Dylan Harris per aver condiviso il suo assetto con me.

sono iper felice del risultato finale, tra l altro ieri sera avevo 2 ospiti che hanno filmato la mia pacata emozione finale, la mia prima vittoria in campionato

i love this game!!!!!

Link to post
Share on other sites

Ehi la, mi sono divertito , bravo , guidi bene.

Sono stato indeciso fino all'ultimo se usare le m con 1 pit a metà gara come faccio di solito ma poi ho optato (grave errore ) per le H e zero soste pensando di starci dentro con il carburante.

A parte l'errore che ho fatto a metà gara (sono curioso di vedermi il replay perché non ho ancora ben capito cosa è successo , ho toccato un cordolo e la macchina mi è letteralmente volata via ....bho ), ho fatto male i conti della benzina, infatti potevo  arrivare secondo nonostante l'errore se non fosse che mi son trovato praticamente senza benzina a 3 giri dalla fine , il che mi ha obbligato ad un pit di rifornimento che non avevo previsto e che non ho fatto , ho infatti optato per  finire la gara con un filo di gas senza soste e ho sbagliato scelta.

Strategia voto = zero

tu hai fatto soste o una tirata unica ?

Edited by IIISLIDEIII
Link to post
Share on other sites
  • Gambero locked this topic
Guest
This topic is now closed to further replies.



×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.