Jump to content
manu79

Volante Direct drive con arduino / stm32

Recommended Posts

Cip060

io l'ho provata con un alimentatore da 24 V 40 A e con un alimentatore da pc 12 V e 40 A sulla linea dei 12V

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tetuz
4 minutes ago, Cip060 said:

io l'ho provata con un alimentatore da 24 V 40 A e con un alimentatore da pc 12 V e 40 A sulla linea dei 12V

Ergo rispettivamente 960W e almeno 480W (ma saranno entrambi valori molto ottimistico). Su altri forum dicevano che la BTS staccasse sotto i 40A, non so se si possa bruciare o meno ma credo di sì. In ogni caso prova solo il motore e se funziona ordina 2/3 BTS per stare sul sicuro e se vuoi i risultati migliori, come ha detto maddex prendi un alimentatore da 12V.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cip060

ho abbassato il voltaggio dell'alimentatore sono arrivato a 19V meno non va purtroppo e collegando il motore direttamente all'alimentatore  adesso non va piu' in blocco

Ne deduco che la bts e' partita visto che se lo accendo collegato alla BTS va in protezione l'alimentatore

quindi  devo ordinare 3 bts per risolvere il problema

Edited by Cip060

Share this post


Link to post
Share on other sites
maddex

sinceramente di bts ne basta 1,  nel malaugurato caso si superi la soglia di corrente massima va in blocco e si spegne la bts fino al suo riavvio, addirittura, le ho usate in cortocircuito perche' avevo collegato distrattamente le spazzole motore in secco cortocircuito, fischiavano e scaldavano i cavi da bestia, mai bruciate, sono dei mostri. questo per buon un minuto prima di capire il malanno..!! 

se tutto viene collegato nel modo corretto, encoder riconosciuto e funzionante. il solo modo per forzare corrente alla bts e mettere spring al 100% e forzare ìl volante.

a volante in centro non si ha nessun assorbimento rilevante.

faccio notare che le bts in origine hanno il dissipatore privo di pasta termoconduttiva.

Io le smonto il dissipatore applico pasta termica, cambio le viti ( quelle stock fan cacare) e serro bene senza spanare.

sarà per quello che due ne ho messe e due funzionano da una vita senza il benchè minimo problema.

stesso discorso ho fatto per i motori della dinamica, anche loro onnivori di corrente con i loro 80A max cadauno (ovviamente ne assorbono moltissimi di meno forse 20A  l'uno)

tutti rinchiusi dentro  telai di diversi PSU ATX usando la sua ventola, ti dimentichi di averli 😉

poi farei attenzione rigorosa ai cablaggi, argomento trito e ritrito in queste pagine.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sieben

Un alimentatore standard per PC si spegne con le configurazioni di ruote ffb. La soluzione ottimale è quella di alimentatori per linee LED.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maddex
24 minutes ago, Sieben said:

Un alimentatore standard per PC si spegne con le configurazioni di ruote ffb. La soluzione ottimale è quella di alimentatori per linee LED.

se ti riferisci al mio ultimo post, uso solo gli chassis vuoti dei atx psu per inseririci arduino e bts su dei supporti stampati in 3d.

sulla dinamica uso un alimentatore atx low cost da 30A sulla linea 12v da un anno.

la differenza e che uso su ogni alimentatore un grosso condensatore da 500.000 uf per livellare il ritorno induttivo e quindi non vanno in blocco.

anche come scrivi tu i psu x led vanno bene, ma sempre aiutati da grosse capacità tampone, per non avere problemi.

sul ffb uso un fujitsu da server da 66A sempre con condensatore e vivo felice.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cip060

Intensi quelli da impianti audio? 

Perché io avrei uno da 1 farad forse è troppo grosso nsa visto che è a prendere polvere li potrei sfruttare 

Io ho questo 

https://www.google.com/search?q=condensatore+impact+1+farad&client=ms-android-xiaomi&prmd=isvn&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=2ahUKEwjRidCDp4vhAhVOy6QKHTRLCWQQ_AUoAXoECAwQAQ&cshid=1552898858721#imgrc=oCsgCpxcNkwrMM

Edited by Cip060

Share this post


Link to post
Share on other sites
maddex
26 minutes ago, Cip060 said:

Intensi quelli da impianti audio? 

Perché io avrei uno da 1 farad forse è troppo grosso nsa visto che è a prendere polvere li potrei sfruttare 

Io ho questo 

https://www.google.com/search?q=condensatore+impact+1+farad&client=ms-android-xiaomi&prmd=isvn&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=2ahUKEwjRidCDp4vhAhVOy6QKHTRLCWQQ_AUoAXoECAwQAQ&cshid=1552898858721#imgrc=oCsgCpxcNkwrMM

esatto! in parallelo all'alimentatore uscita 12v attento alla polarità.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cip060

Comunque secondo me la bts e' rotta perche se collego l'alimentatore lo manda in protezione

ne deduco che sia in corto perche' non ha senso se no

Pero ' mi fa pensare anche che abbassando il voltaggio da 24V a 19V l'alimentatore adesso collegando il motore direttamente non va in protezione !!!

5V in meno potrebbero aver fatto la differenza a questo punto ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.