Jump to content

Benvenuto nel Simracing Esport: registrati subito!

Dal 1999, la più importante e seguita community di appassionati di simulatori di guida

manu79

Volante Direct drive con arduino / stm32

Recommended Posts

manu79

Gli ampere non sono mai troppi finche' riesci a gestire il calore. Imposta il filtro generale intorno il12-13% O cmq fino a che non senti piu' la ruvidita' di fondo. Dai un po' di forza minima (E' il grande vantaggio di mmos rispetto ad arduino)Tutto il resto tenevo a zero. Poi va a gusti personali.

Tengo a precisarlo. Sono si passato a Fanatec, ma non perche' La v2 sia superiore a questo volante. 

Edited by manu79

Share this post


Link to post
Share on other sites
phobos8
15 hours ago, Tetuz said:

Ti da quell'errore se connetti l'usb? In caso devi connettere il pin BT0 al 3,3v e il pin BT1 a GND. poi connetti l'adattatore ai 4 pin vicino al lettore SD (TX,RX,5V,GND) e carichi il file hex tramite il flasher. Segui questa guida e non dovresti avere problemi http://stm32f4-discovery.net/2014/09/program-stm32f4-with-uart/ . PS sei riuscito a far funzionare l'alimentatore?

oggi lo provo e ti dico

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tetuz
21 hours ago, manu79 said:

Gli ampere non sono mai troppi finche' riesci a gestire il calore. Imposta il filtro generale intorno il12-13% O cmq fino a che non senti piu' la ruvidita' di fondo. Dai un po' di forza minima (E' il grande vantaggio di mmos rispetto ad arduino)Tutto il resto tenevo a zero. Poi va a gusti personali.

Tengo a precisarlo. Sono si passato a Fanatec, ma non perche' La v2 sia superiore a questo volante. 

Credo di aver risolto, ieri sera stavo sfasando perchè non andava in nessun modo, né come hai detto tu né come ho visto online ( https://www.youtube.com/watch?v=j-derfdEXlg e http://ascher-racing.com/wp-content/uploads/OpenSimwheel-Tutorial.pdf ). Alla fine ho provato a farlo partire come amministratore (mi sembrava di averlo già fatto ma probabilmente sbagliavo qualcosa) e ha funzionato senza problemi! Per salvare le impostazioni come gain e filtri li ho salvati su Eprom e ora li carica automaticamente appena apro il programma. Ora non resta altro che capire come collegare i due cambi e il freno a mano dato che la vet6 ha i pin leggermente spostati rispetto alla discovery. Grazie ancora dell'aiuto!

EDIT: ho scollegato la scheda e spento il pc per fare alcuni collegamenti, riapro MMOS e tutte le impostazioni sono sparite... Ho riprovato ad avviare come amministratore ma non cambia nulla, oltre a rifare le operazioni fatte prima.

EDIT2: Ho staccato tutti i cavi di encoder, bts, pulsanti vari e ho resettato altre volte la scheda. Ho poi ripreso il cavo usb con cui è arrivata e se connetto quello me la riconosce, se uso gli altri 2 che ho sono nella stessa situazione di prima. Purtroppo il cavo USB è troppo corto, perciò pensavo di farmene uno al volo (non ho voglia di andarne a cercare uno adatto) secondo voi utilizzando un pezzo di cavo ethernet può andare?

Edited by Tetuz

Share this post


Link to post
Share on other sites
phobos8
6 hours ago, phobos8 said:

oggi lo provo e ti dico

ho provato e riprovato con quella configurazione non va. come faccio a capire se passa la corrente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tetuz
2 minutes ago, phobos8 said:

ho provato e riprovato con quella configurazione non va. come faccio a capire se passa la corrente?

Stai usando uno di questi vero? https://www.amazon.it/WINGONEER®-Modulo-Convertitore-CP2102-integrato/dp/B00AFRXKFU

In caso ricordati di collegare TX con RX e viceversa, poi colleghi solo il convertitore, metti i jumper o i cavi in modo da collegare BT0 a 3,3v e BT1 a GND. Per assicurarti che passi corrente basta un tester di continuità, lo usi sulla parte posteriore della scheda dopo aver montato i jumper. Una volta collegata l'USB lanci il programma che scarichi dal sito che ti ho linkato e segui le istruzioni. Se non riesci mandami un PM dicendomi esattamente dove ti blocchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tetuz

Dopo averci smadonnato parecchio ho finalmente risolto, non so se fosse un problema del mio sistema o sia uguale per tutti ma non avendolo trovato online lo scrivo qui nel caso serva a qualcuno.

Bisogna fare come dice manu (ma guarda che strano ahahah) ma poi per far riconoscere il volante (e di conseguenza le impostazioni di pwm, encoder, ecc.) lo si deve ruotare di un mezzo giro. Fatto ciò il sistema riconosce le impostazioni, compreso il centro e si può utilizzare. Arduino al contrario non mi richiedeva di farlo quando lo staccavo/riattaccavo, perciò non mi è proprio venuto in mente.

Passando alle considerazioni su mmos sembra aver risolto il problema di spostamento del punto di centratura e il ffb sembra essere molto più ricco di effetti. Se per gli altri non è stato così lampante credo che il mio vecchio setup (leonardo più encoder da 2500) avesse anche altri problemi, oltre a quello già citato. Ora resta solo da prendere un alimentatore più potente per avere un po' di forza in più senza clippare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cip060

veramente manu mi ha detto di farlo anche con leonardo il discorso del riconoscimento mi pare

Share this post


Link to post
Share on other sites
maddex
19 hours ago, Cip060 said:

veramente manu mi ha detto di farlo anche con leonardo il discorso del riconoscimento mi pare

la differenza e nell'encoder.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.