Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida

VELOCIPEDE

Ferrari F1 sceglie rFPro per il suo simulatore

Recommended Posts

Lu ManiaK

Megaquote.

 

Piccolo OT ma manco più di tanto: Si sa che software usava in passato la Ferrari? Ne ha usati più di uno da quando esiste il simulatore Ferrari (inteso come hardware)? Non conosco neanche un concorrente della ISI sul campo...quali e come si chiamano i concorrenti di rFPRO? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
miky731

Non so se è gia stato postato anche questo articolo, cmq allego link.

io ho sempre saputo che usavano rFpro, che poi altro non è, che una versione evoluta di rFactor1...poi ovvio che sarà modificato a piacimento di giorno in giorno, ma la base è quella, che poi lo usino tutti i Team di F1 o solo alcuni questo non lo so, in ogni caso alcuni lo usano.

invece le piste scannarizzate i team le comprate a parte a suon di soldoni (mi ha riferito delle cifre un'amico che ha usato questi simulatori).

 

http://www.formulapassion.it/2014/10/ferrari-nuovo-software-per-il-simulatore-f1/

 

PS: l'articolo dice "SOSTITUTO" e ciò significa tutto o nulla, può voler dire che è una ditta nuova a farlo come voler dire che è stato sostituto da un modello nuovo ma della stessa ditta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
VELOCIPEDE

Development Tool of the Year: rFpro road modeling service
rFpro’s road modeling service was a popular choice for jury members. In something of an unprecedented result, the highly detailed modeling software took top marks from almost all judges. As juror Gabor Szecsenyi explains, “accurate road surface modeling has the potential to help manufacturers to adapt their worldwide models to local conditions globally – only more accurately and more cost-effectively than ever before…”

-> http://www.vehicledynamicsinternational.com/news.php?NewsID=68331

Share this post


Link to post
Share on other sites
VELOCIPEDE

Il miglioramento della Ferrari? Anche grazie al simulatore!

Un titolo come quello di questo articolo, nel 2017, non deve ormai più lasciare perplessi. Sappiamo bene ormai dell'importanza e dell'efficacia dei moderni simulatori di guida, che, nei casi dei modelli professionali e all'avanguardia utilizzati dalle scuderie di Formula 1, sono spesso in grado di fare la differenza, persino in fase di progettazione e successivo testing delle nuove monoposto.

E' quanto conferma Pat Fry, capo tecnico della Scuderia Ferrari, in una recente intervista: se oggi abbiamo in pista una Ferrari SF70H vincente, oltre che per il lavoro di ristrutturazione della squadra, lo sviluppo di novità in galleria del vento e modifiche organizzative in ruoli strategici, il merito è anche del nuovo simulatore di guida basato sul software rFactor Pro implementato alla fine del 2014, inizio 2015, come vi avevamo a suo tempo segnalato.

Il commento di Fry: "These days, F1 is a battle which is won in simulation, Ferrari's simulation tools were years behind and that was a five-year project to fix. At the beginning of last year, the simulator tools were getting to where they should have been".

Share this post


Link to post
Share on other sites
VELOCIPEDE

Forte anche dei complimenti ricevuti direttamente dalla Ferrari, che ha confermato come i propri progressi siano stati anche merito dell'uso del simulatore, il team di rFactor Pro prosegue lo sviluppo del software professionale dedicato al training ed all'uso aziendale. Proprio in questi giorni infatti è stata annunciata la disponibilità del tracciato stradale e cittadino del centro di Shanghai, che vedete nelle immagini qui sotto, oltre ad una nuova versione aggiornata del circuito dell'Hungaroring. E' stato inoltre implementato in rFPro l'utilizzo della impressionante camera a 360 gradi.

rFpro have completed another public road model, this one is in the centre of Shanghai and it is already being used for Autonomous testing. The model spans an area containing a wide selection of roads and junctions from dense urban single-carriageway to multi-lane dual carriageway, with very high correlation to the real-world.

shenjiang_road_sumo_43.jpgShenjiang_Road_SUMO_49.JPGShenjiang_Road_SUMO_50.JPG

This model has been rebuilt from a new LiDAR survey, with new graphics and a new TerrainServer HDSurface at 1cm resolution in x,y. Here are a couple of screen-grabs showing the new road surface and kerb details. The model is quite detailed but still manages to achieve 120fps on our reference hardware.

hungaroring_01.jpgHungaroring_05.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
VELOCIPEDE

With F1 taking to the streets of London today in Trafalgar Square and Whitehall, it reminded us of a project from 2012 when rFpro was used to evaluate the feasibility of a London Grand Prix. This video shows a lap of the suggested route. Look out for Piccadilly, the Wellington Arch, Buckingham Palace and the Victoria Memorial, Parliament Square, Westminster Abbey, Big Ben, the London Eye, Trafalgar Square and a narrow squeeze through Admiralty Arch to the finish on The Mall. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
VELOCIPEDE

Dopo i complimenti ricevuti direttamente dalla Ferrari, che ha confermato come i propri progressi siano stati anche merito dell'uso del simulatore, la disponibilità del tracciato stradale e cittadino del centro di Shanghai, una nuova versione aggiornata del circuito dell'Hungaroring ed il video con il possibile tracciato cittadino del centro di Londra, il team di rFactor Pro, software professionale dedicato al training ed all'uso aziendale, ci presenta in un filmato il Ford Performance Racing Simulator.

The Ford Performance Technical Center have released a video showing one of their simulators, in this case being used for motorsport engineering development for their GT car programme ahead of last year's Le Mans 24 Hours.

Share this post


Link to post
Share on other sites
VELOCIPEDE

Image Space Incorporated (ISI) ha annunciato la collaborazione con varie aziende del settore automotive per lo sviluppo delle vetture a guida autonoma. Il lavoro sarà effettuato utilizzando il già noto rFPro, il simulatore professionale dell'azienda americana che, pur essendo profondamente diverso dalle versioni commerciali rFactor ed rFactor 2 (peraltro cedute allo Studio 397), utilizza i collaudatissimi engine ISIMotor (per la fisica) e gMotor (per la grafica).

Gjon Camaj ha spiegato in proposito:"Over the last ten years we've dedicated our team to producing realistic and verifiable, rather than cinematic, simulation. That focus really paid off with the emergence of the Autonomous Driving simulation market. Our overall simulation architecture and graphics engine delivers, out of the box, the tools and techniques that are required for Deep Learning based perception systems driven by camera, LiDAR and radar feeds."

Chris Hoyle, direttore tecnico di rFPro ha aggiunto: "Vehicle manufacturers and their suppliers are increasing their investment in the development of ADAS and autonomous systems, that places the emphasis on the development and validation of Deep Learning systems for both Perception, using cameras, radar and LiDAR to detect the environment, and Prediction, to plan a path through the road ahead, allowing for traffic, pedestrians, road signals and hazards.
The combination of technologies from rFpro and ISI is so much greater than the sum of the two parts as it allows us to substantially accelerate our R&D, rFpro has one core focus: driving simulation, and, by investing in our R&D capability, we hope to keep ahead of the curve on the demand for new capabilities from our customers in Deep Learning Autonomous Driving, ADAS and Vehicle Dynamics. The deal also secures our access to key technology, essential to producing realistic simulation for perception systems.
"

Qui di seguito due interessanti video ed alcune immagini che ci mostrano il lavoro in corso.

ISI ha inoltre annunciato la realizzazione per rFPro della versione laser scan del circuito di Sepang, che possiamo ammirare nel video qui sotto.

rf1.jpg

rf2.jpg

rf3.jpg

rf4.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
VELOCIPEDE

Dopo aver annunciato la collaborazione con il settore automotive per lo sviluppo delle vetture a guida autonoma, Image Space Incorporated (ISI) comunica la collaborazione con 7 scuderie di Formula E che utilizzerano il già noto rFPro, simulatore professionale dell'azienda americana che utilizza i collaudatissimi engine ISIMotor (per la fisica) e gMotor (per la grafica), per l'allenamento, il testing e la messa a punto della monoposto. ISI inoltre ha iniziato a sviluppare i tracciati di Formula E in tecnologia LIDAR e ci mostra in anteprima il nuovo circuito di Hong Kong, sul quale si correrà nel prossimo weekend la prima gara di campionato elettrico.

During 2017 rFpro invested in LiDAR scanning and building accurate circuit models for all the events on the calendar. As of November 2017 seven Formula E entrants are using rFpro for their simulated vehicle development and testing. We are now starting the F-E Annual Circuit Maintenance contract to keep our customers' investments protected against future updates. Here's a lap of Hong Kong, the first race of the season on 2nd December.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.