Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida

VELOCIPEDE

Derek Speare Sequential Shifter

Recommended Posts

VELOCIPEDE

Derek Speare Designs ha presentato le prime immagini del suo prossimo Sequential Shifter (cambio sequenziale): il prezzo sarà intorno ai 750 dollari e sarà disponibile a fine 2014.

 

post-2-0-64910000-1401872848_thumb.jpg post-2-0-99845100-1401872956_thumb.jpg post-2-0-77461000-1401873115_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
lupilupi

Suppongo che sia tutto in oro bianco (o magari semplicemente laccato)  :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vettel77

L'ho scritto sia su gtplanet che su VirtualR e lo scrivo anche qua, il prezzo e' trimendemnte esagerato! Io ho un amico che lavora in una fabbrica di alluminium ed avevo fatto lo stesso disegno più o meno di quello di DSD e mi ha detto che con meno di 250€ puoi tranquillamente farmi lo tagliato a Laser con un alluminium di buonissima qualità! Aggiunse 50 € delle parti elettroniche.......sono 300€ e stiamo parlando di un pezzo non commerciale anche!

Poi non capisco come cavolo questo shifter possa costare come i pedali rilasciati dallo stesso DSD un mese fa?!

Share this post


Link to post
Share on other sites
EnzoCorvo

L'ho scritto sia su gtplanet che su VirtualR e lo scrivo anche qua, il prezzo e' trimendemnte esagerato! Io ho un amico che lavora in una fabbrica di alluminium ed avevo fatto lo stesso disegno più o meno di quello di DSD e mi ha detto che con meno di 250€ puoi tranquillamente farmi lo tagliato a Laser con un alluminium di buonissima qualità! Aggiunse 50 € delle parti elettroniche.......sono 300€ e stiamo parlando di un pezzo non commerciale anche!

Poi non capisco come cavolo questo shifter possa costare come i pedali rilasciati dallo stesso DSD un mese fa?!

 

credimi che già 250 euro per delle lastre tagliate ( perchè alla fine questo cambio è fatto così ) è una ladrata!

 

poi a parte il costo che non sta ne in cielo ne in terra, il cambio è fatto proprio male, sia dal funzionamento che da a vedere, sia per quanto riguarda l'estetica

Share this post


Link to post
Share on other sites
Black Box

In effetti mi ricordo di un cambio dal design molto molto simile presentato nel forum di iRacing (ed era MOLTO molto simile a questo)... Il costo dell'alluminio ricavato dal pieno ha un costo abbastanza elevato (dipende da chi lo fa, dai passaggi della fresa etc. Basta guardare anche fare dei bordi arrotondati per aumentare il prezzo di una buona percentuale), ma cmq sia in questo caso la cifra richiesta per un simile oggetto è assolutamente fuori da ogni logica (almeno secondo me).

 

A livello estetico non è poi così orrendo (secondo me), ma così a prima vista mi sa che "la precisione non è di casa" (cit...eheheh). La leva del cambio lavora su un fulcro centrale pertanto i cilindri collegati alle molle e relative boccole lavorano creando un "arco". Per riuscire a far scorrere le parti dentro le sedi (che sono DRITTE) avrà dovuto creare una sede/buco molto più largo del cilindro per lasciare che questo potesse "ruotare" al suo interno... bah... sarò IO pignolo, ma sta cosa non mi è mai piaciuta.

L'altra cosa che non mi piace è il sistema a molle a compressione contrapposte che, per quanto possa essere assemblato in modo preciso con componenti creati ad hoc seguiranno sempre le leggi della fisica secondo cui "Due forze uguali e contrarie si annullano se sono aplicate alle stesso corpo"... Quindi se una delle 2 molle spinge sull'altra per 1/2mm la sua forza risulterà nulla in quanto avrà l'altra molla contrapposta che spingerà sullo stesso corpo annullandone la resistenza. ERGO: si crea gioco al centro (non sarà questo il caso, ma è interessante vedere quali soluzioni applichino certi produttori di hardware nel 2014 :).

 

Chissà perchè ha optato per un simile design/sistema, molle a vista (doppie, vedi sopra) e una placcatura in oro bianco (cit)...  :hihi:

 

Gli screenshot (secondo me) nascondono qualche altra opzione / parte (nascosta volutamente). CI sono delle asole "inutilizzate", dei fori sulla piastra di base che non si sa a cosa servano (forse all'elettronica...ok, ma a vista!?...)... 

 

La cosa che più mi fa piacere è vedere che un produttore di hardware come DSD ha proposto un cambio sequenziale in america ad un prezzo STELLARE!!!

Così quando e SE dovessi vendere il mio in america non verrò messo alla gogna per il prezzo eccessivo  :thumbsup:

Edited by Black Box

Share this post


Link to post
Share on other sites
stef176

Di solito sono più costruttivo nei miei commenti, ma stavolta no comment, un bel pezzo di argenteria da mettere sulla scrivania come ferma carte, stiamo tornando alla preistoria ma a costi del futuro! :no:

per la tecnica ha gia commentato Mattia e condivido!

Share this post


Link to post
Share on other sites
SirDolphin

ho posseduto il dsd short throw e non comprerò più periferiche da dsd (a parte le botton box). Dopo aver provato l'arc sequential il dsd l ho venduto subito. Non c'è paragone. peccato che la nuova versione dell'arc sequential non ha più la regolazione della durezza degli innesti... :sad:  :sad: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Black Box

CUT

peccato che la nuova versione dell'arc sequential non ha più la regolazione della durezza degli innesti... :sad:  :sad:

 

Siamo OT quindi sarò breve:

Se ti riferisci al CARBON sequential shifter dovrebbe avere la regolazione della durezza degli innesti marcia... 

il "vecchio" ArcSequential Shifter invece non aveva nessuna regolazione...Non è che stai facendo confusione? :)

 

Cmq sia, il cambio sopra sembra veramente un "soprammobile", ma veramente poco utile ai fini pratici...

Adesso ho visto da quale leva del cambio ha "preso l'ispirazione", ma trattandosi di una periferica per simulazioni (non avendo vincoli strutturali, di peso, etc) poteva giocarsela meglio, sopratutto sul prezzo  :whistle:  

Edited by Black Box

Share this post


Link to post
Share on other sites
EnzoCorvo

in teoria dovrebbe essere questo quello di riferimento, che poi costa 326 dollari quello vero hahaha

 

04Shifter1.jpg

ammazza oh, già è brutto l'originale, pensa la copia....  :thumbsdown:

Edited by EnzoCorvo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.