Know Your Modder presents... the_meco! - Generale - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Simracing Academy: il 29 Ottobre si parte con Aris Vasilakos

Il mitico Aris ci parlerà naturalmente di dinamica del veicolo, non farà mancare i suoi consigli e risponderà alle domande degli allievi. Difficile cominciare meglio la nostra Academy!
Il 29 Ottobre si parte con Aris

Parte 2 Simracing Academy: traiettoria ed uso della pista

Per risultare efficienti ed efficaci in pista è necessario comprendere che la guida in circuito è differente da quella a cui siamo abituati. La prima differenza che salta subito all’occhio? Scopriamolo con la seconda parte della Simracing Academy. Iscriviti alle lezioni pratiche che partono il 29 Ottobre!
Parte 2 Simracing Academy

Parte 1 Simracing Academy: dinamica veicolo ed iscrizioni aperte

Aspiranti simdrivers, benvenuti nella prima parte della Simracing Academy, la scuola per comprendere i concetti fondamentali per progredire dal livello di principianti a quello di esperti della guida simulata. L'Academy è utile anche ai piloti con una certa esperienza, per approfondire ed effettuare test pratici
Parte 1 Simracing Academy: dinamica veicolo

Recommended Posts

  • DrivingItalia.NET VIP

ITA


Questa settimana a Know Your Modder vi presentiamo un modder che ha già dimostrato grandi doti nella modellazione 3D e che è attualmente impegnato nel realizzare alcuni tra i progetti più interessanti per Assetto Corsa. Ecco a voi the_meco!

DI: Ciao the_meco, grazie per aver accettato il mio invito e benvenuto a Know Your Modder!
Il tuo nome potrebbe essere ancora abbastanza sconosciuto a molti simracer, in quanto non hai ancora rilasciato nulla. Perché non ci dici qualcosa in più su di te? Dove sei stato negli anni passati? Sei sempre stato un simracer?


Mi sono avvicinato piuttosto di recente alla scena sim racing, ma sono sempre stato un avido giocatore, avendo giocato a giochi di guida sin da quando ho memoria. Col tempo ho iniziato a desiderare un'esperienza più realistica che mi ha portato dove sono oggi.

Dopo l'università ho iniziato a lavorare come freelance producendo animazioni 3D, ma circa quattro anni fa ho avuto gravi problemi con la schiena. Da allora ho cercato di riprendermi, ma il miglioramento è lento. Per via di questo problema sono rimasto un freelance e questo mi ha dato abbastanza tempo libero da permettermi di realizzare mod. Devo comunque lavorare stando in piedi, per cui ti puoi immaginare il divertimento. Il mio male alla schiena ha fatto sì che io non sia ancora in grado di guidare, per cui il sim racing aiuta a riempire questa voglia.

DI: Dal primissimo render del modello della tua Shelby Cobra è stato chiaro come il sole che non ci trovavamo davanti ad un novizio della modellazione 3D. Hai scelto di concentrarti su Assetto Corsa nonostante non ci sia ancora alcun tutorial o tool che permetta ai modder di importare i loro modelli nel gioco. Perché hai fatto questa scelta al posto di scegliere un altro titolo?

Quando il primo screen di Assetto Corsa comparve online ne fui rapito. Graficamente era magnifico e per me la grafica è un aspetto importante quando si vuole creare una simulazione convincente. Quando la Tech Demo venne rilasciata fu esattamente come speravo, sia dal punto di vista grafico che da quello del feeling. Mi convinse che avrei potuto creare un'esperienza in cui potersi immergere totalmente, davvero vicina ad un realismo che sino a quel momento non era stato possibile avere. Tutto questo mi ha davvero attirato.

La Shelby Cobra è la prima auto che ho modellato, cosa strana data la mia passione per le corse. Il modding mi è apparso come l'inevitabile passo successivo da compiere.

jKXAmtkZMRZyf_xs.jpg jbxzRurMMJmfQb_xs.jpg



DI: Il tuo lavoro non è passato inosservato e in breve tempo hai ricevuto un invito da Wim Bries, che ti ha offerto di unirti agli R.M.T.: ti aspettavi di ricevere questo tipo di attenzione in così poco tempo?

Quando ho iniziato il mio progetto è partito tutto davvero velocemente, mi ci sono buttato a capofitto senza tanti piani o aspettative. Sono stato molto onorato quando Wim mi ha offerto un posto all'interno degli R.M.T., ma non mi sarei mai aspettato un simile riscontro dal mio lavoro. Ho deciso di rimanere un “soldato solitario” per il momento in quanto tutto questo è ancora nuovo per me. Voglio sperimentare l'intero processo e vedere come lo trovo. L'aspetto più importante per me è che mi ci diverta, altrimenti non avrebbe senso.

DI: Dopo aver presentato la Shelby Cobra hai anche svelato il tuo prossimo progetto: Norwegian Mountain Circuit (Circuito delle Montagne Norvegesi ndr). Anche se si tratta di un tracciato di fantasia, credo abbia un grande potenziale: da dove hai preso l'ispirazione? Hai mai pensato ad una versione per le gare in salita?
Non vedo davvero l'ora di guidare su questo tracciato con la tua Shelby Cobra: l'unica volta in cui sono stato in Norvegia ho visto davvero quell'auto parcheggiata in un garage, sarà un ottimo modo per ricordare la mia vacanza!

Il concept dietro al tracciato norvegese è di essere qualcosa di più di un semplice tracciato da corsa, è stato pensato per essere una “scenic driving experience”, ovvero un'esperienza di guida scenografica. Con la sensazione di immersione che ho ricevuto dalla Tech Demo volevo creare un tracciato che amassi guidare anche nella vita reale per via della sua bellezza naturale. Voglio che tu sia in grado di alzarti e ammirare il panorama.

In termini di corse mi piacciono i circuiti ad alta velocità, per cui volevo avere molte curve veloci con larghe vedute panoramiche. È un progetto piuttosto ambizioso, per cui ho deciso che aspetterò fino al rilascio per valutare se il tutto sia possibile prima di spingermi troppo lontano.

Richiederà inoltre una gran quantità di lavoro, per cui sarà probabilmente un progetto a lungo termine. Penso sarà un circuito fantastico su cui fare un giro con la Shelby Cobra.

Per quanto riguarda la versione cronoscalata la risposta è “forse”, è troppo presto per dirlo.


DI: Assetto Corsa e rFactor 2 sembrano aver suscitato di nuovo l'interesse per il modding, visto che molti nomi nuovi sono comparsi nei forum (come il tuo). Al giorno d'oggi, tuttavia, il modding è diventato decisamente più complesso di quanto fosse anni fa e la sua curva di apprendimento potrebbe essere troppo ripida per chi non è motivato a sufficienza.
Sul forum ufficiale di Assetto Corsa ho notato che hai postato molti consigli per i novizi: potranno non essere la guida definitiva alla modellazione 3D, ma sono di certo un grande aiuto per tutto. Hai del materiale (libri, tutorial ecc) da suggerire a coloro che volessero iniziare la loro carriera da modder proprio ora?

So per esperienza personale quanto frustrante possa essere vedere il lavoro di qualcuno, chiedergli come ha fatto e non ricevere alcun aiuto. Per un lungo periodo sono stato autodidatta e a volte è stato lento e doloroso. Mi sarei sentito un ipocrita a comportarmi alla stessa maniera, per cui mi sono messo d'impegno per cercare di aiutare chiunque abbia bisogno.

È un beneficio per tutti se abbiamo più persone che moddano, ma come dici tu per alcuni principianti può essere una sfida. Spero di continuare ad aiutare chi ha bisogno meglio che posso.

Il miglior consiglio che posso dare è di fare pratica e non aver paura di provare cose nuove o nuovi metodi di lavoro. Come in ogni cosa, è tutta una questione di pratica e perseveranza.

DI: Un buon modello 3D è solo il 50% del lavoro quando crei un'auto. Come intendi lavorare sulla fisica della tua Cobra? Sei nella fase di collezionare più informazioni possibili sull'auto? Pensi di chiedere aiuto a qualcuno che ha più esperienza in questo campo?

Durante il processo di modellazione ho raccolto quanti più dati ho potuto. Parte di questo progetto era anche conoscere di più la Cobra, se dovessi esprimere un desiderio sarebbe quello di costruirne una, un giorno. Credo che la fisica dipenda davvero da quanto Kunos l'abbia resa semplice per i modder.

In generale me la cavo bene a gestire cose nuove, ma se lo troverò troppo difficile o se i risultati non incontreranno i gusti miei o della comunità, allora chiederò aiuto. Solo il tempo può dirlo.

Ho anche esperienza con i suoni e ho amici che sono produttori musicali, la cui esperienza conto di sfruttare se ne avrò necessità. I suoni per la Cobra saranno un aspetto molto importante.

jbyFNf2kx1kbDk_xs.jpg jYwGysVKZt1w6_xs.jpg


DI: C'è una feature che vorresti vedere in Assetto Corsa per semplificare il lavoro dei modder?

In questo momento è difficile da dire. La cosa più importante per me è di ricevere feedback velocemente, così da poter testare qualsiasi cambiamento in tempi brevi. Da ciò che ho letto dovrebbe essere proprio così, cosa che renderà l'intero processo più divertente.

Anche la documentazione sarà molto importante, per cui spero che verrà fornita.

DI: Negli ultimi anni abbiamo visto un buon numero di modder diventare parte di team professionisti legati all'industria del videogame: è successo con i SimBin, con gli Slightly Mad Studios e con i Reiza Studios (tra gli altri).
Alcuni di questi modder hanno iniziato a chiedere una somma per i loro lavori, nel tentativo di trasformare questo hobby in un lavoro. Se una software house dovesse offrirti di diventare uno dei suoi modellatori, cosa ne diresti? Pensi che il modding debba rimanere fedele al suo spirito originale e quindi gratis?

Al momento i miei problemi alla schiena mi impediscono di fare grandi progressi nella mia vita, come diventare parte di un team di professionisti, ma ciò non significa che questa sia una cosa a cui sarei contrario in futuro.

Per quanto riguarda i modder che cercano di fare soldi con i propri mod ho letto diversi pareri e le opinioni sembrano abbastanza varie. Moddare per la generazione corrente di giochi richiede una gran quantità di lavoro, non riesco nemmeno a dirti quante ore abbia speso sulla mia Cobra. Credo che i modder abbiano il diritto di richiedere un compenso per il loro lavoro, se vogliono; il consumatore ha sempre la possibilità di scegliere se acquistarlo o no.

Se la comunità accettasse di pagare un prezzo equo per i mod credo vedremmo arrivare un gran numero di ottimi lavori. Ottenere la licenza per le auto è un'altra questione, non so come funzioni questa cosa.

Ho scelto di pubblicare i miei mod gratis in quanto non ci lavoro sopra a tempo pieno e non voglio avere problemi di licenze. Sto cercando di trovare altri modi di finanziare lo sviluppo dei mod, per cui ho iniziato a vendere render come stampe artistiche. Le puoi trovare qui: http://fineartamerica.com/profiles/marc-orphanos.html

jhA4ubU3fG7Ge_xs.jpg j83SivX9QiJm5_xs.jpg

DI: Un'ultima domanda e abbiamo fatto: cosa ci possiamo aspettare da te in futuro? C'è un tracciato o un'auto che vorresti davvero creare? Ti vedi prendere parte di un team per rilasciare un'intera serie automobilistica o sei più interessato alle auto stradali?

La prossima auto sulla mia lista è la Lamborghini Diablo SV. Ho cominciato questo progetto in attesa del rilascio di Assetto Corsa. Non sono contrario all'idea di unirmi ad un team, ma riprodurre un'intera serie motoristica non fa per me, preferisco di gran lunga le auto stradali.

DI: Bene, credo che non possa far altro se non ringraziarti per il tempo che ci hai dedicato. Non dimenticarti di tenerci aggiornati sui tuoi progetti!

Grazie a voi per questa possibilità di condividere la mia storia e le mie informazioni.

j6mAYqAfnFyjy_xs.jpg


Trovate tutti i lavori di the_meco su DrivingItalia!

Se avete apprezzato questo articolo, supportate DrivingItalia facendo click sui banner pubblicitario che vedete in queste pagine: disabilitate ADBlock o estensioni simili, nel caso lo usaste. Come avrete notato abbiamo preferito NON allegare le immagini al nostro forum, così da renderle visibili a tutti senza bisogno di registrazione: speriamo di avere fatto cosa gradita.
Grazie in anticipo per il vostro supporto!

ENG


Today on Know Your Modder we present you a modder whose 3D modelling skills have already appeared to be crystal clear and who is working on some of the most interesting projects for Assetto Corsa. Here you are the_meco!

DI: Hi the_meco, thank you for accepting my invite and welcome to Know Your Modder!
Your name might still be quite unknown to many simracers, as you still haven't released anything. Why don't you tell us something more about you? Where have you been in the past years? Have you always been a sim-racer?


I am pretty new to the sim racing scene, but I have always been an avid gamer, playing racing games since I can remember. Over time I craved for a more realistic experience which gradually led me to where I am today.

After university I began working freelance producing 3D animations, but around four years ago I suffered a pretty bad back injury. Since then I have been trying to recover, but progress is slow. Because of this I have stayed freelance and have enough spare time to work on producing mods. I do have to work standing up though, which is about as fun as it sounds :eek: My back injury also means I'm currently unable to drive, so sim racing helps to fill that void.

DI: From the very first render of your Shelby Cobra model it was crystal clear that we weren't in front of a newbie in 3d modeling. You chose to concentrate on Assetto Corsa, even if there still isn't any tutorial or tool that allows modders to import their models in game. Why did you go this way rather than choosing another title?

When the 1st screen shots of assetto corsa surfaced I was drawn to it. Graphically it looked great, and for me the graphics are an important aspect in creating a convincing simulation. When the tech demo was released it felt and looked exactly as I hoped. It convinced me I could create a fully immersive experience, very close to realism in a way that had previously not been possible. This was really appealing to me.

The Shelby Cobra is the first car I have modelled, which is strange given my passion for racing. Modding feels like an inevitable progression for me.

jKXAmtkZMRZyf_xs.jpg jbxzRurMMJmfQb_xs.jpg


DI: Your work didn't go unnoticed and you soon received an invitation from Wim Bries, who offered you to join R.M.T.: did you expect to receive this kind of attention in such a short time?

When I first started my project it was very sudden, I just jumped straight into it without a plan or having any expectations. I was very honoured when Wim offered me a place in R.M.T but I was not expecting that kind of of response from my work. I've decided to remain a lone soldier so far as this is all new to me. I want to experience the whole process and see how I find it. The most important aspect for me is to have fun with it, if it's not fun then there's no point.

DI: After presenting Shelby Cobra, you also unveiled your next project: Norwegian Mountain Circuit. Even if this is a fantasy track, I think it has a great potential: where did you get the inspiration from? Have you ever thought about a hillclimb version?
I'm really looking forward to drive on this track with your Shelby Cobra: the only time I've been in Norway I did see that car parked in a garage, so it will be a good way to remember my holiday!

The concept behind the Norwegian track is to be more than just a racing circuit, its designed to be a scenic driving experience. With the immersive feeling I got with the tech demo I wanted to create a track that you would love to drive in real life becuase of its natural beauty. I want you to be able to pull up and admire the views.

In terms of racing I love high speed circuits, so I wanted to have lots of high speed corners with large vistas. This is a pretty ambitious project, so I've decided to wait till the release to gage if it is possible before going much further.

It will also require a large amount of work, so it will probably quite a long running project. I think it would be a great circuit to cruise around in a Shelby Cobra.

As for a hill climb version, maybe, too soon to say for sure.


DI: Assetto Corsa and rFactor 2 seems to have raised again the interest for modding, as quite a lot of new names have surfaced on the forums (just like you). Nowadays, though, modding has become far more complex than it was years ago and its learning curve might be too steep for those who are not too motivated.
On Assetto Corsa's official forum I noticed that you posted a lot of advices for newbies: they might not be the definitive guide to 3D modelling, but they're indeed a great help for everybody. Do you have some resources (books, tutorial etc) to suggest to those who want to start their modding career right now?

I know from personal experience how frustrating it can be to see someone's work, ask them how they did it and receive no help. For a long time I tought myself and at times it has been slow and painful. I felt that I would be a hypocrite if I behaved in the same way, so I have made a strong effort to try to help anyone who needs it.

Its is for the benefit of everyone if we have more people modding, but like you say for some beginners it can be challenging. I hope to continue helping people as best I can.

The best advice I can give is to practice and don't be afraid to try new things or new ways of doing things. Just like anything all it takes is practice and persistance.

DI: A good 3D model is only 50% of the work when you create a car. How do you intend to work on the physic of your Cobra? Are you in the phase of collecting more informations as possible about the car? Do you plan to ask for help to someone who already has some experience on this side?

Throughout the modelling process I have been collecting as much data as I can. Part of this project for me was to also learn more about the Cobra, if I had my wish I would build one some day. I guess the physics really comes down to how easy Kunos has made it for modders.

I'm generally good at picking up new things but if I find it to difficult or the results aren't to mine or the communities liking I will be looking for some help. Time will tell with this.

I also have experience with sounds and have friends who are music producers who's expertise I plan to call upon if needed. Sounds for the Cobra will be a very important aspect.

jbyFNf2kx1kbDk_xs.jpg jYwGysVKZt1w6_xs.jpg


DI: Is there a feature that you would like to see in Assetto Corsa in order to simplify modders' work?

At this stage it is hard to say. The most important thing for me is to be able to receive fast feedback. So any changes I make can be tested straight away. From what I have read this seems to be the case, which will make the whole process more enjoyable.

Also decent documentation will be very important, so hopefully this will be provided.

DI: In the last years we saw quite a lot of modders becoming part of a professional teams involved in the videogame industry: it happened with SimBin, with Slightly Mad Studios and Reiza Studios (among the others).
Some of these modders has started charging money for their works, in the attempt of transforming this hobby into a work. Should a software house offer you to become one of its modelers, what do you think about it? Do you think modding should remain loyal to its original spirit and remain free?

At the moment my back issues prevent me from making any big strides in my life like becoming part of a professional team, but that doesn't mean it's not something I would be against in the future.

In terms of modders making money on their mod's I have read quite a few peoples opinions on this and it seems to be pretty mixed. Modding for more current gen games requires a great deal of work, I can't count the hours I have spent on my Cobra. I think modders should have the right to charge for their work if they want, and the consumer has the right to choose to buy it or not.

If the comunnity was willing to pay a fair price for mod's I think you would see a flood of great new mod's. Licencing the cars is another issue, how this would work I'm not sure.

I have chosen to give my mod away for free as I'm not working on it full time and I don't want to have licencing issues. I am trying to find other ways to help finance the mods development so I have started selling renders as art prints. You can find them here - http://fineartamerica.com/profiles/marc-orphanos.html

jhA4ubU3fG7Ge_xs.jpg j83SivX9QiJm5_xs.jpg

DI: One last question and we're done: what can we expect in the future from you? Is there a track or a car that you really would like to create? Do you see yourself joining a team to release a full racing series or are you more interested in street cars?

Next on my list is the Lamborghini Diablo SV. I have started this project while I wait for the release of AC. I'm not against joining a team but building a race series doesn't really appeal to me, I much prefer street cars.

DI: Well, I guess I can only thank you for the time you dedicated us. Don't forget to keep us updated on your projects!

Thanks for this chance to share my story and information.

j6mAYqAfnFyjy_xs.jpg


Find the_meco's contents on DrivingItalia!

If you enjoyed this article, please support DrivingItalia by clicking on the commercial ads you find in these pages: disable ADBlock or similar extensions, if you are using them. As you might have noticed we preferred NOT to attach preview screens to our forum, so to have them visible to everybody without forcing you to register: we hope you appreciate this choice.
Thanks in advance for your support!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.