Guida Freetrack - netKar PRO Forums - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Simracing Academy: il 29 Ottobre si parte con Aris Vasilakos

Il mitico Aris ci parlerà naturalmente di dinamica del veicolo, non farà mancare i suoi consigli e risponderà alle domande degli allievi. Difficile cominciare meglio la nostra Academy!
Il 29 Ottobre si parte con Aris

Parte 2 Simracing Academy: traiettoria ed uso della pista

Per risultare efficienti ed efficaci in pista è necessario comprendere che la guida in circuito è differente da quella a cui siamo abituati. La prima differenza che salta subito all’occhio? Scopriamolo con la seconda parte della Simracing Academy. Iscriviti alle lezioni pratiche che partono il 29 Ottobre!
Parte 2 Simracing Academy

Parte 1 Simracing Academy: dinamica veicolo ed iscrizioni aperte

Aspiranti simdrivers, benvenuti nella prima parte della Simracing Academy, la scuola per comprendere i concetti fondamentali per progredire dal livello di principianti a quello di esperti della guida simulata. L'Academy è utile anche ai piloti con una certa esperienza, per approfondire ed effettuare test pratici
Parte 1 Simracing Academy: dinamica veicolo

Le auto più belle del simracing: Ferrari F1 2000

Un altro V10, un altro pezzo di storia della Formula 1: forse uno dei più importanti, visto che quella che andremo a scoprire in questa monografia è la monoposto che riportò il Titolo Mondiale Piloti a Maranello dopo ben 21 anni di astinenza dall’ultimo conquistato da Jody Scheckter nel 1979...
Ferrari F1 2000

Guida Freetrack


Guest pirci

Recommended Posts

Come promesso mi sono cimentato in una semplice guida alla costruzione di un sistema di tracking simile al TrackIR , utilizzando il software Freetrack , completamente gratuito.

Essendo questa la mia prima guida spero sia di facile comprensione :imbarazzato:

Materiale necessario per un tracking a 4 punti (permette la massima libert

Edited by pirci
Link to post
Share on other sites
  • Replies 44
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • tonio

    8

  • Iarno

    5

  • botta02

    3

ottimo lavoro, appena ho tempo mi ci metto

grazie :up:

PS:per il cavetto usb, lo prendo dal dfp rotto :asd:

EDIT:non e' meglio mettere un interruttore al capelllino?

Edited by oppolo
Link to post
Share on other sites
mi viene un dubbio magari scemo...questi led possono essere soggetti a cortocircuiti?...ovvero c'e' pericolo per la scheda madre in questo caso?

Se segui bene le info non fai danni, al max si brucia il led :biggrin: . Come scritto sopra sfruttando il cavo usb per dare tensione si potrebbero avere dei cali, per questo motivo ho scelto un piccolo alimentatore.

Complimenti per la guida!

Link to post
Share on other sites
Se segui bene le info non fai danni, al max si brucia il led :biggrin: . Come scritto sopra sfruttando il cavo usb per dare tensione si potrebbero avere dei cali, per questo motivo ho scelto un piccolo alimentatore.

Complimenti per la guida!

ho degli alimentatori di roba che non funziona piu. a quanti volt devono essere? corrente continua o alternata?

Edited by oppolo
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.