Jump to content
DrivingItalia.NET fa parte del network di

Search the Community

Showing results for tags 'Assetto Corsa'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Modellismo
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Due ruote
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • Driving Simulation Center
    • Gare
    • DrivingItalia Champs & Races

Calendars

  • DrivingItalia.NET Calendar

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • F1 2017 Codemasters
    • mods & addons
    • patch
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Marker Groups

  • Members

Found 930 results

  1. A pochi giorni dall’inizio del campionato virtuale ufficiale (G1-Virtual Series), è arrivato il momento di conoscere da vicino questa nuova, piccola ma arrembante monoposto. Nella realtà è il frutto di tanta passione e sacrifici; nel mondo virtuale di Assetto Corsa, è il risultato del “solito” ottimo lavoro da parte del celeberrimo team di modders ASR Formula. Ma cos’ha di speciale questa vettura? Sarà all’altezza delle aspettative e saprà farsi valere contro l’amatissima Tatuus Abarth? Non vi resta che scoprirlo continuando a leggere il seguente articolo. Raccontare e descrivere una mod solitamente è un lavoro che richiede due approcci distinti: da un lato bisogna essere oggettivi e non tralasciare alcun dettaglio, dall’altro si può eccedere in commenti soggettivi (ma solo in determinati punti, magari alla fine). Qui, però, siamo di fronte non solo ad una mod per Assetto Corsa ma anche al frutto di tante ore di lavoro e passione da parte di due ingegneri di origine israeliana che prima di tutto sono appassionati di motorsport. Perché, per chi non lo sapesse, la Griiip G1(nella realtà) non è una semplice, banale monoposto per aspiranti piloti. No, è molto di più. È anzitutto Passione, con la P maiuscola e proprio per questo motivo l’approccio all’odierna recensione sarà più spassionato del solito ma sempre, inevitabilmente dettagliato. Partiamo allora dalle caratteristiche di questa G1: anzitutto, è equipaggiata da un frizzante motore 4 cilindri Aprilia RSV4, capace di erogare ben 201 cavalli a 13000 giri, che combinato al peso ridicolo (a secco) di soli 390Kg, fanno di questa minuta monoposto una vera e propria bestiolina a quattro ruote scoperte. Se i numeri non vi hanno fatto saltare sulla sedia (o sul divano o qualsiasi altro posto) sappiate che ci sono altre caratteristiche meritevoli di essere citate. Del resto, qui non si tratta di stabilire alcun record, qui si tratta di offrire un’esperienza all’aria aperta più emozionante possibile. Ecco, allora, che accanto a questi dati effimeri, troviamo un sistema per le sospensioni all’avanguardia: sia all’anteriore, che al posteriore, la monoposto “italo-israeliana” monta delle sospensioni push-rod, una soluzione aggressiva e unica nel mondo delle vetture a ruote scoperte di piccola taglia (questa in particolare prende ispirazione dalla Formula 1000). Anche l’aerodinamica sa il fatto suo (ala anteriore a tutta larghezza, diffusore che dalle pance laterali confluisce a due condotti venturi), così come i freni e ancor di più la posizione del motore. Questo, infatti, è il vero fiore all’occhiello della Griiip G1: dove le altre monoposto di categorie simili hanno il motore posizionato trasversalmente, lei lo ha in longitudine, come le monoposto di taglia più grande. E questo non è solo un vezzo, ma un vero e proprio voler avvicinare il più possibile l’esperienza a quella di vetture formula più prestazionali, senza dover spendere una follia in soldi e anni. Dopo avervi dato un’infarinatura su ciò che è la vettura in questione possiamo affrontare il tema principale dell’articolo: come si comporta in pista? Come si traducono tutte queste fantastiche e strabilianti caratteristiche nella suddetta mod? In una parola sola: Favolosamente. Basta osservarla per qualche istante, farci un giretto attorno premendo F5 e muovendo il mouse, per accorgersi del lavoro minuzioso e certosino fatto dal team ASR ma soprattutto nella realtà, dai due giovani ingegneri. Il colore originale, un nero opaco molto aggressivo, quasi stealth, calza alla perfezione con le forme semplici ma funzionali della monoposto e quel tocco di rosso laccato sulle ali conferisce sportività e serve da contrasto. Ovviamente nel campionato online ognuno avrà la sua livrea personalizzata con la quale distinguersi, ma già così, la Griiip si presenta bene, come un giovane avvocato alla prima giornata di lavoro in ufficio. E qui si torna alla domanda precedente: saprà fare il suo dovere? Sì. E lo fa non appena si sale a bordo: il rombo e lo scoppiettio del motore Aprilia danno un benvenuto di un certo livello, si capisce subito con chi si ha a che fare, perché è un suono graffiante, birbantello. Dando qualche sgasata si distinguono alla perfezione i bassi, i medi e gli alti: se da ferma la G1 sembra un ranocchio infervorito, dai 2500 ai 12000 giri la voce si fa più acuta fino a sfociare in un urlo impazzito quando si sfiora il limite del contagiri. Inserita la prima (il cambio è un sequenziale a sei marce-la frizione c’è al bisogno), lascio i box di Magione e mi butto letteralmente in pista, voglio provare questa tanto acclamata vettura. Per prima cosa le marce: sono corte, sviluppate per sfruttare al meglio il piccolo ma possente quattro cilindri della RSV4 Superbike; non si possono cambiare ma si trovano alla grande sui brevi rettilinei e ancor di più sulle strette e incalzanti curve del circuito Umbro. Sembra fatta su misura per questo piccolo ed entusiasmante tracciato. Tale cambio, però, ha un leggero ritardo nell’innesto, una scemenza a dir la verità, che tuttavia aggiunge quel tocco di realismo che ci si aspetterebbe da una mod di così alto livello. In verità, non ho avuto modo di provare la monoposto dal vivo, ma leggendo i commenti di chi ha avuto la fortuna di farlo, sembrerebbe proprio una caratteristica della vettura, quindi, chapeau ad ASR. Se, perciò, cambio e marce fanno il loro dovere e sono una buona base da cui partire nella valutazione oggettiva, il telaio e l’aerodinamica permettono alla mod di fare un deciso salto in alto verso il top di qualità. Nel cambio di direzione si riesce incredibilmente a percepire la rigidità e leggerezza del telaio: volante ben saldo fra le mani, occhi puntati verso l’apice della curva e via... la G1 va esattamente dove voglio io. Scattante come poche, agile ancor di più, la Griiip motorizzata Aprilia è un vero fulmine fra le curve in successione: Zampini, Prima e Seconda Esse scorrono sotto il telaio in tubi di acciaio e cromo-molibdeno in pochi istanti e grazie anche all’aerodinamica molto sviluppata, l’auto è incollatissima a terra. Non solo nei tratti medio-lenti però. Anche in curve più veloci come il Curvone, non accenna a perdere aderenza, nonostante l’asfalto sia riconosciuto per essere alquanto sconnesso e sfavorevole alla tenuta. Sembra quasi sconfiggere una ad una le leggi della fisica per quanto riguarda le piccole monoposto, eppure vi garantisco che è così. E anche con un assetto di default è praticamente neutra, c’è davvero poco sovrasterzo e solo un minimo accenno di sottosterzo quando il raggio della curva è molto stretto (per esempio al Tornantino). Per provarla meglio cambio location e scelgo una pista semi-sconosciuta, inglese, di quelle piccole ma toste e divertenti; si chiama Croft (la potete trovare qui). In comune con Magione c’è l’asfalto che in parecchi tratti fa fare dei piccoli salterelli alla G1, ma niente che le ottime sospensioni push-rod non siano in grado di attutire. A proposito: se i rapporti delle marce erano fissi, lo stesso non vale per ammortizzatori, molle e tutto il comparto delle sospensioni, così come le ali, il brake bias o i differenziali. Fissa invece è la scelta delle gomme. No, non è una mancanza del team ASR, ma la volontà della Griiip di bilanciare da una parte l’apprendimento alla guida dei piloti cadetti e dall’altra di poter venire incontro agli ingegneri di pista, che così facendo hanno meno peso sulle spalle (o sulla testa, visto che devono ragionare). A differenza di Magione, però, qui posso sfruttare di più la potenza del motore e mantenerlo più spesso vicino ai 13000 giri dove, oltre ad urlare da matti, dà sfogo a tutta la sua potenza. Eh sì, del resto qui non siamo di fronte ad un motore automobilistico ma di origine motociclistica, quindi ci sono delle differenze, soprattutto nell’erogazione della potenza. Nel corso dei giri resto, però, impressionato anche dalla forte decelerazione impressa dai freni: il punto di staccata è veramente profondo, vicino all’inizio della curva, persino dopo un rettilineo di alcune centinaia di metri. Certamente il peso piuma della vettura aiuta, ma non c’è dubbio che questi freni, derivati dalla Formula Ford, sappiano il fatto loro. Che spettacolo di macchina. Sarà la bontà della mod, sarà la genialità della monoposto in sé, ma inanellare una lunga serie di giri su questo ostico circuito inglese non è mai stato così gratificante e godurioso. Una delle caratteristiche che più mi colpiscono di questa mod è, inoltre, l’ottima riproduzione del grip (manco a farlo apposta visto il nome dell’auto). Gomme e asfalto si baciano alla perfezione, che sia una pista ufficiale Kunos o una moddata; l’aderenza e la perdita di essa stessa, sono riprodotte egregiamente e si ha quella sensazione di controllo sull’auto, che dovrebbe esserci visto il mezzo in questione. È davvero pazzesca, non ci sono molte parole per descriverla. Pecca solo un po’ di velocità massima ma se devo essere sincero, basta non correre su piste eternamente lunghe come Spa o Monza e il problema si risolve da sé. Ha la giusta dose di cattiveria, grazie soprattutto all’imbarazzante rapporto peso/potenza, ed è rapida nei cambi di direzione, come un gatto selvatico alla caccia di una lepre nei sottoboschi della Maremma. La pista è la sua preda, l’aerodinamica e le soluzioni tecniche avanzate il suo artiglio più affilato; il volante, è il tramite che permette di indirizzare dove noi vogliamo il muso, alla ricerca della linea perfetta. Non pensavo sinceramente di trovarmi qui, alla fine della recensione a parlarvi di felini; ma questa Griiip G1 mi ricorda proprio il loro modus operandi: è sobria nei lineamenti, quieta quando deve preparare una curva... ma poi sfodera tutto il suo vigore in un lampo, non appena serve affrontare il circuito il più velocemente possibile. Eppure dovrebbe essere una monoposto per principianti, infatti sulla carta è così. Tuttavia ha già tutto quel che serve per divertire e far provare emozioni di una categoria superiore. Come ultima prova, perché sarà spassionata quanto volete ma pur sempre una recensione resta, è tempo di sfidare in pista la IA, a Zandvoort per la precisione. Imposto il grado di difficoltà massimo, aggressività pure e via: gara veloce di 4 giri, giusto per vedere come si comporta la mod nelle mani del computer. Parto quinto e grazie alla ormai proverbiale caparbietà o attitudine alla “verstappen” dell’intelligenza artificiale di AC, mi ritrovo nella ghiaia alla prima curva ma nulla di irrimediabile. La cosa più importante è che nel corso dei giri non noto alcun bug, non avviene alcun ritiro strano, né ci sono auto che si bloccano o quant’altro. Bene. Arrivato alla fine di questa recensione mi sento di riassumere accennando due concetti: per prima cosa, spero di aver fatto trasparire quella passione che hanno messo i due ragazzi a capo del progetto. Il lavoro che hanno fatto ha dato vita ad una monoposto che, senza dubbio, saprà regalare grandissime soddisfazioni ai piloti veri che la guideranno. E grazie alla collaborazione diretta con il team ASR Formula anche noi, seduti su una poltrona in casa, possiamo godere delle prodezze della piccola furbetta G1. In realtà furbetta non è, perché salvo rari casi (quando si è al limite soprattutto) non si scompone molto, è sempre stabile e fedele alle manovre imposte da noi piloti virtuali. Tende giusto a scivolare un pochino il posteriore in uscita di curvoni veloci ma una volta trovato il feeling, si alza leggermente il gas lì e lo si preme di più in altri momenti meno critici. Insomma, è davvero una gran bella vettura e, quindi, una gran bella mod. Secondo punto conclusivo riguarda appunto, l’eccellente lavoro fatto dai modders: sembrerà la solita solfa ma il fatto è che in questo caso, i dati raccolti e poi trasformati in codici e algoritmi virtuali, sono quelli ufficiali dati dalla Griiip. Siamo, quindi, a dei livelli molto alti di riproduzione e fedeltà e lo si nota dal force feedback solido ma non eccessivo e dalla mole di dettagli, fisici e computazionali. Lavorando in sintonia con la casa produttrice i ragazzi dietro la mod hanno potuto creare una vettura che rispecchia quasi alla perfezione la controparte reale. Davvero un gran bel lavoro. Ah, dimenticavo... quanto è meglio o peggio della celebre Tatuus Abarth? Difficile dare una risposta, tutto si basa molto sui gusti. La Formula Abarth è tra le auto più apprezzate dell’intero sim italiano, è intuitiva, relativamente semplice da imparare e spingere ma offre, nonostante ciò, tante ore di divertimento e soddisfazione. Questa Griiip G1 dal canto suo, offre un pizzico di pepe in più, non tanto dal punto di vista dei cavalli quanto grazie alla sua spregiudicatezza e agilità, al suo motore frizzante, alla sua predominante neutralità che però sfocia in emozione, e non in noia. Anche lei, come la Abarth, è una valida monoposto per muovere i primi passi nel mondo delle ruote scoperte su Assetto Corsa. E’ vero, la Tatuus è di una categoria superiore, ma ho fatto questo paragone proprio per farvi capire quanto sia proiettata in avanti la Griiip, e quanto sia ambiziosa. Ad ogni modo, entrambe sono belle da guidare; entrambe sanno il fatto loro, punto. Commenti e domande sul forum A cura di Mauro Stefanoni
  2. Con puntualità svizzera, la Kunos Simulazioni ha annunciato il suo nuovo Assetto Corsa Competizione, titolo con licenza ufficiale del prestigioso campionato Blancpain GT Series (dedicato alle vetture GT3) previsto in uscita per la prossima estate. AC Competizione possiamo quasi definirlo come una evoluzione all'ennesima potenza dell'attuale Assetto Corsa: il nuovo simulatore sarà dotato del potente engine grafico Unreal Engine 4, che ci metterà quindi a disposizione anche il meteo con tanto di pioggia e le gare in notturna, come potete notare dallo spettacolare trailer di lancio qui sotto. Naturalmente, essendo il nuovo software una profonda evoluzione del precedente, presenterà anche migliorie importanti, come ad esempio un sistema di ranking per il multiplayer cosi da garantire una migliore esperienza nelle gare online. Correte a questo link del forum per commenti e discussioni. Da segnalare infine che già il 24 giugno, all'autodromo di Misano, in occasione del weekned del Blancpain GT, sarà possibile provare il nuovo simulatore grazie ad alcune postazioni dedicate all'interno del paddock: When: 22-24 June 2018 Where: Misano World Circuit, Italy Assetto Corsa Competizione will be at the Misano World Circuit, during the Blancpain GT Serie race weekend, offering to fans the opportunity to be the first to play a preview version of the game – using dedicated driving cockpits installed in the paddock area. Players will also have the chance to share their impressions with the development team! Additional details will be available soon. Assetto Corsa Competizione, the new official game of the Blancpain GT Series, an official grand touring racing series, named after world-renowned Swiss watch manufacture Blancpain and organized by SRO Motorsports Group, will be speeding onto Steam Early Access this summer. Featuring an extraordinary level of simulation quality that allows players to experience the unique atmosphere of this GT3 Series, players can compete against official drivers, teams, cars and circuits with the highest level of accuracy and attention to detail. Taking full advantage of Unreal Engine 4, Assetto Corsa Competizione will ensure the highest quality rendering with photorealistic weather conditions and graphics to reach a new standard in driving realism and immersion racing. Players will experience highspeed torque as they get behind the wheel of luxurious speedsters including Ferraris, Lamborghinis, McLarens and many other prestigious GT cars reproduced with an outstanding level of detail. Motion capture technology is used to create the animations of mechanics and drivers in an even more realistic fashion and guarantee a high level of player engagement during races, pit stops and driver changes. In the final version of the game, players can expect advanced multiplayer functionality with Assetto Corsa Competizione, including a ranking system which will evaluate individual performance and driving behavior to reward the most virtuous drivers and promote fair play in online competitions. Stay tuned for more information… In the meantime, check out our trailer below! Stephane Ratel, Founder and CEO of SRO Motorsports Group: “We are thrilled to announce the release of the first official game for the Blancpain GT Series. Sim racing has become an important market in recent years and one that we are very keen to be involved with. Assetto Corsa Competizione will allow Blancpain GT Series fans the chance to compete as their heroes at their favourite track with extremely high standards of simulation. What’s more, it will bring the series into contact with a brand-new set of followers from the world of gaming, which has already demonstrated close synergy with motorsport. This is a very exciting project and I can’t wait to test drive the finished product.” Marco Massarutto, Co-founder and Brand & Product Manager of Kunos Simulazioni: “This announcement represents a dream come true for us. The Blancpain GT Series license is just the tip of the iceberg. By combining the potential of Unreal Engine 4 and the feedback received from our community, we are producing a completely new simulation aimed to redefine the racing game genre, improving the features that made Assetto Corsa so popular, and introducing those demanded by players for a high-level racing simulation game - with no compromise, and remaining loyal to our philosophy."
  3. In questi giorni vengono presentate ufficialmente le nuove monoposto di Formula 1 che parteciperanno alla stagione 2018 che partirà come al solito a fine Marzo dall'Australia. Il modding team francese ACFL, in collaborazione con APEX Modding, ha già iniziato a lavorare per realizzare il mod F1 2018 per Assetto Corsa e successivamente anche per rFactor 2. Proprio oggi sono state pubblicate le prime immagini rendering ed anche in pista della Haas, il team americano che per primo ha presentato la vettura alla stampa. Vi ricordiamo che ACFL ha già reso disponibile sul proprio sito ufficiale la versione beta del suo F1 2018 Season Mod per Assetto Corsa. Come da tradizione degli ACFL, si tratta di una release preliminare, per iniziare a sviluppare la fisica e perfezionare il 3D, che include già il sistema Halo. Il mod è disponibile al prezzo scontato di 7,99 Euro fino al 20 Marzo: effettuando ora la donazione si potrà scaricare la beta attuale, ma anche tutti gli updates e naturalmente la versione finale completa.
  4. Dopo aver confrontato direttamente realtà e simulazione ed averci spiegato in quale misura un simulatore più aiutare un pilota reale, Scott Mansell, pilota britannico di grande esperienza ed autore dell'apprezzato blog Driver 61, spiega nel video qui sotto la sua esperienza con la realtà virtuale di Oculus Rift su Assetto Corsa, paragonandola naturalmente con la realtà della pista. How realistic is a VR sim racing compared to real-life racing? Our pro-driver, Scott Mansell tests a VR sim to see how it can help racing drivers train for real-world events. For this test, Scott is using racing sim software, Assetto Corsa and the Oculus Rift headset.
  5. Kunos Simulazioni e 505 Games annunciano l'arrivo per il 20 Aprile, su Playstation 4 ed XBox One, della nuova versione Assetto Corsa Ultimate Edition, in pratica una mega pacchetto completo che include tutti i contenuti rilasciati fino ad oggi per Assetto Corsa. Assetto Corsa Ultimate Edition, to be launched on April the 20th for PlayStation®4 and Xbox One™ consoles, is the most complete package ever conceived for the critically acclaimed and ground breaking racing simulator. Users will benefit from the combination of pure driving realism and pin-point accuracy together with every car and track to ever be released for the game, featuring, besides the latest and updated version of Assetto Corsa, the Prestige pack, the three Porsche Packs, the Red, the ReadyToRace and the Japanese Packs, plus the Ferrari 70th Anniversary DLCs. 178 tailored to perfection cars are available to choose from, including special editions, reproduced in collaboration with the most prestigious automotive manufacturers, each one authentic and unique in both characteristics and handling - designed upon manufacturer's real-life track data and telemetry. Including cars from Ferrari, Porsche, BMW, Audi, Lamborghini, McLaren, Praga, Corvette, Maserati, Lotus and more. Using laser scanning technology to deliver the highest level of accuracy possible, Assetto Corsa Ultimate Edition boasts 33 track configurations from sixteen circuits (including the legendary Spa Francorchamps, Nürburgring-Nordschleife, Laguna Seca and many others), alongside an advanced physics engine built using practical knowledge acquired from the elite of motorsport, including features and aspects of real cars never seen on any other racing simulator, such as tyre flat spots, heat cycles, including graining and blistering. Players will enjoy a full suite of race modes in Single player or be able to compete with friends in online multiplayer challenges, even customizing the driving experience by adjusting the handling and race set-up of each and every car in the game, to match their personal racing style.
  6. Assetto Corsa Ultimate Edition, to be launched on April the 20th for PlayStation®4 and Xbox One™ consoles, is the most complete package ever conceived for the critically acclaimed and ground breaking racing simulator. Users will benefit from the combination of pure driving realism and pin-point accuracy together with every car and track to ever be released for the game, featuring, besides the latest and updated version of Assetto Corsa, the Prestige pack, the three Porsche Packs, the Red, the ReadyToRace and the Japanese Packs, plus the Ferrari 70th Anniversary DLCs. 178 tailored to perfection cars are available to choose from, including special editions, reproduced in collaboration with the most prestigious automotive manufacturers, each one authentic and unique in both characteristics and handling - designed upon manufacturer's real-life track data and telemetry. Including cars from Ferrari, Porsche, BMW, Audi, Lamborghini, McLaren, Praga, Corvette, Maserati, Lotus and more. Using laser scanning technology to deliver the highest level of accuracy possible, Assetto Corsa Ultimate Edition boasts 33 track configurations from sixteen circuits (including the legendary Spa Francorchamps, Nürburgring-Nordschleife, Laguna Seca and many others), alongside an advanced physics engine built using practical knowledge acquired from the elite of motorsport, including features and aspects of real cars never seen on any other racing simulator, such as tyre flat spots, heat cycles, including graining and blistering. Players will enjoy a full suite of race modes in Single player or be able to compete with friends in online multiplayer challenges, even customizing the driving experience by adjusting the handling and race set-up of each and every car in the game, to match their personal racing style.
  7. Tutto è cominciato quando i fans di Assetto Corsa hanno scoperto che la 505 Games (publisher partner della Kunos Simulazioni) ha registrato nel Gennaio scorso il nuovo dominio Assetto Corsa Competizione: assettocorsa-competizione.com 2018-01-24 MESH DIGITAL LIMITED assettocorsacompetizione.com 2018-01-24 MESH DIGITAL LIMITED Oggi la Kunos Simulazioni ha scritto su Facebook che il prossimo 21 Febbraio sarà bene tenere d'occhio il sito ufficiale di Assetto Corsa, perchè "qualcosa di grande sta per accadere"... Check out the Assetto Corsa website for updates. Something big is going to happen.... Non sappiamo se le due cose siano collegate, ma mancano ancora purtroppo 7 lunghi giorni, parliamone sul forum !
  8. Come ormai sappiamo bene, agli appassionati non sfugge nulla... proprio i fans di Assetto Corsa hanno scoperto che la 505 Games (publisher partner della Kunos Simulazioni) ha registrato nel Gennaio scorso il nuovo dominio Assetto Corsa Competizione: assettocorsa-competizione.com 2018-01-24 MESH DIGITAL LIMITED assettocorsacompetizione.com 2018-01-24 MESH DIGITAL LIMITED Ovviamente al momento non se ne sa nulla e potrebbe anche trattarsi semplicemente di una competizione online in qualche modo ufficiale legata all'attuale Assetto corsa, casomai improntata all'eSport, chissà però se un domani ci troveremo di fronte un logo simile...
  9. Come ormai sappiamo bene, agli appassionati non sfugge nulla... proprio i fans di Assetto Corsa hanno scoperto che la 505 Games (publisher partner della Kunos Simulazioni) ha registrato nel Gennaio scorso il nuovo dominio Assetto Corsa Competizione: assettocorsa-competizione.com 2018-01-24 MESH DIGITAL LIMITED assettocorsacompetizione.com 2018-01-24 MESH DIGITAL LIMITED Ovviamente al momento non se ne sa nulla e potrebbe anche trattarsi semplicemente di una competizione online in qualche modo ufficiale legata all'attuale Assetto corsa, casomai improntata all'eSport, chissà però se un domani ci troveremo di fronte un logo simile...
  10. It's almost time to take to the track once again... Bonus Pack 3 is heading to PlayStation 4 next week! We’re giving away this pack to our community for FREE, to thank you for your amazing support. Bonus Pack 3 includes seven amazing new cars: • Alfa Romeo 33 Stradale • Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio • Lamborghini Huracan Performante • Lamborghini Sesto Elemento • Maserati Alfieri Concept • Maserati Quattroporte • Pagani Huayra BC …and the community’s most wanted track, Laguna Seca, digitalized through Laser Scanning Technology, ensuring every single detail, every single bump, curb and slope to perfectly match the real counterpart. Xbox One players, hang on in there! We’ll give you guys a launch date as soon as possible.
  11. E' ormai a livelli altissimi l'attesa per il DRM Revival mod che dovrebbe essere ormai disponibile a breve per Assetto Corsa. Il sito di RaceDepartment ha pubblicato una nuova ed interessante intervista fatta proprio al DRM Modding team, inoltre è da non perdere il nuovo trailer che ci presenta tutte le vetture in azione in pista! RD: The DRM Revival Mod has been in the making for AC for quite some time now. I understand you have had some issues along the way that may account for the delay in release. Can you explain what the team have gone through to get to this point? DRM: We underestimated the project, it became more and more work. When we have converted the first cars and they were in-game, we saw that the quality no longer corresponds to our requirements. We had to revise many cars and details, some of the 3d models we had to improve. At the beginning the constant o Corsa forced us to make corrections over and over again. Our growing experience of the Assetto Corsa engine and the fmod constantly improved the MOD. Hardware issues, frustration and "german accurancy" often led to delays and discussion topics in the team. Today the problems are forgotten, we are in the slipstream and turn onto the start-finish straight.
  12. Dopo il successo della Ginetta GT e della Audi TT Cup, Shaun Clarke ha deciso di aggiornare anche la sua apprezzatissima Seat Leon Cup mod per Assetto Corsa. Correte a questo link per download, dettagli e commenti. Again, I would recommend you delete and install fresh to make sure you have everything. Fixed the Glass issue (Left Door) Brake Glow fixed Improved Glow Texture Improved Tyre Textures New Brake Textures Decreased Brake Pressure slightly, as was to easy to lock up. Slight Performance increase on the Turbo and Waste Gate (wrong value) Decreased FFB ever so slightly (as was clipping) and I wasn't happy about it Fixed "Pink" rear lights - wrong value.
  13. Il sito di Racedepartment ha realizzato un nuovo video di anteprima in pista delle vetture protagoniste, su Assetto Corsa, dell'attesissimo DRM Revival Mod che tanto successo ha avuto nella sua versione per rFactor. Potremo quindi apprezzare nel simulatore Kunos il campionato Deutsche Rennsport Meisterschaft degli anni 70' - 80', con le mitiche vetture gruppo 5, come Porsche 935, Ford Zakspeed Capri, BMW 2002 Turbo... Al momento non sappiamo ancora quando sarà rilasciato il mod, che attendiamo ormai da tre anni (annunciato nel gennaio 2015!), ma ultimamente il DRM Modding Team che sta dietro al progetto ha intensificato la pubblicazione di immagini e video, quindi possiamo ben sperare... Vi ricordiamo che il medesimo mod per rFactor 2 è stato invece annullato.
  14. E' partita proprio oggi in quel di Riyadh la eRace of Champions, ovvero la versione virtuale della ben nota ROC Race of Champions, che permetterà al simdriver vincente di partecipare anche alla competizione reale con i più grandi campioni dell'automobilismo su pista e rally. Qui di seguito il video che ci mostra quello che è successo oggi, ma il torneo ROC (quello vero) proseguirà anche domani. Da notare che il software utilizzato è Assetto Corsa con il circuito dello stadio di Riyadh perfettamente riprodotto. La bellissima notizia è che il vincitore fra i simdrivers è stato il nostro Enzo Bonito, pilota italiano in forza al team Redline! Follow all the live action from the inaugural eRace Of Champions. The world’s best sim racers will determine who deserves a place in the actual Race Of Champions at #ROCRiyadh. #LogitechG Well that was quite insane! Congrats Enzo Bonito for winning Race Of Champions eRoc event! Well done the other competitors, lots of pressure! 🍾😎👍Now watch Enzo tonight in the live race!
  15. Dopo lunga attesa, è finalmente disponibile per Assetto Corsa la mitica Lancia Delta S4, in versione non completa 0.9. Il RallyLegends mod team rilascia tre livree, il modello con specifiche da asfalto senza fari supplementari e con i ventoloni (cover in carbonio poste sui cerchioni per raffreddare l'impianto frenante) sulle quattro ruote. La fisica prevede le specifiche e la potenza del'ultima gara del mondiale 1986 (520cv). Mancano al momento le animazioni delle sospensioni, l'animazione apertura cofano posteriore e alcuni piccoli dettagli, ma la vettura, che abbiamo provato in anteprima, è assolutamente spettacolare già ora. Per ottenere la vettura basta effettuare una donazione a questo link, per poi ricevere la mail con il link per il download. Assetto Corsa - Rallylegends Mod: Lancia Delta S4 Gr.B - V 0.9 (RELEASE Beta Version V.0.9 Thursday 1 February) Only users who support the Rallylegends Mod development team
  16. Visto il successo della "garetta" a Vallelunga, per venire incontro alle vostre tante richieste, apriamo le iscrizioni per il primo Campionato Mazda MX5 Cup FUN ! Tutti i dettagli ed un semplicissimo regolamento saranno comunicati in seguito, intanto ecco le caratteristiche principali del torneo: campionatino amichevole, per divertirsi tutti insieme, nel massimo rispetto reciproco, aperto anche ai piloti principianti vettura: Mazda MX5 Cup originale Assetto Corsa numero di gare 5 (circuiti da definire) giorno di gara giovedi sera calendario gare: gara 1 - 15 febbraio gara 2 - 22 febbraio gara 3 - 1 marzo gara 4 - 8 marzo gara 5 - 15 marzo modalità di gara: - inizio prove libere ore 21,30 (durata 30 minuti) - ore 22,00 qualifica 20 minuti - ore 22,20 gara 1 (minimo 10 giri - massimo 15 giri) - ore 22,45 circa gara 2 con inversione delle prime 10 posizioni di arrivo di gara 1 aiuti consentiti: solo frizione (il resto Factory) danni al 75% - consumo carburante e gomme attivi - temperatura aria ed asfalto primaverili stabili punti per tutti i piloti al traguardo, con scarto minimo (esempio: 50 punti al 1°, 45 al 2°, 40 al 3°...) utility obbligatoria e sempre attiva ptracker-V3.4.0 (altrimenti scatta espulsione dal torneo) obbligo di condividere con gli altri piloti il proprio assetto con relative spiegazioni incidenti e contatti che danneggiano un avversario assolutamente VIETATI: con la colpa del TERZO incidente/contatto rilevato dai commissari di gara scatta l'espulsione dal torneo iscrizione gratuita, ma sono ben gradite le donazioni per coprire i costi dei server è ammessa la skin grafica personalizzata per la vettura, ma per utilizzarla è obbligatoria una donazione minima di euro 5 posti disponibili: - fino a 22 piloti iscritti: tutti in 1 server - fino a 32 piloti iscritti: i primi 22 iscritti sul server 1 + 10 piloti in riserva (entrano nel server 1 in caso di assenza dei primi 22) - 33 o più piloti iscritti: i primi 20/22 iscritti sul server 1 + tutti gli altri sul server 2 numero massimo di piloti iscritti = 44 iscrizione: scrivete in questo topic il vostro nome e cognome + anni di età aggiungete "Skin SI" se volete utilizzare una grafica personalizzata
  17. Diversi appassionati ci hanno chiesto di organizzare qualche garetta amichevole con la nuova GRIIIP G1 rilasciata per Assetto Corsa, anche come allenamento per il campionato ufficiale Virtual Series appena preannunciato. Propongo quindi come prima cosa una serata a Imola il 31 Gennaio, se ci sarà un buon riscontro organizzeremo anche qualche altra gara. La gara avrà luogo con un MINIMO di 10 piloti iscritti (massimo 24). Vi ricordo che abbiamo già attivo un server online per potervi allenare: nome server DrivingItalia.NET #8 GRIIIP G1 [MR ABCDN]. Tutti i dettagli e l'iscrizione a questo link del forum. UPDATE 31 Gennaio: avvisiamo che, anche se con pochi piloti iscritti, apriremo lo stesso il server questa sera senza password, cosi da dare la possibilità a tutti di partecipare anche all'ultimo minuto.
  18. Assetto Corsa SkinPak Griiip G1

    Version v1.1

    20 downloads

    Sono alcune semplici, fantasiose skins per questa formulina tutto pepe. Tanto per rendere le gare più colorate. Buon divertimento. patriPAT
  19. Potete ammirare qui sotto un nuovo e spettacolare video di confronto fra la realtà ed il simulatore: Assetto Corsa paragonato direttamente con la realtà del circuito di Laguna Seca a bordo di una gialla Porsche Cayman GT4. Non manca il commento del pilota reale... Trovate sul forum dedicato molti altri filmati del sim targato Kunos Simulazioni. Un altro filmato da non perdere è quello realizzato da DDN Tube: un vero e proprio tributo alle Ferrari di Formula 1, dal 1967 ad oggi !
  20. Ricordate il mitico Need for Speed del 1994/1995 ? Il duo modders Alberto Daniel Russo e Jason Coates ha pensato bene di realizzare per Assetto Corsa le storiche vetture protagoniste del videogame targato Electronic Arts, naturalmente aggiornandole ai tempi attuali. Il risultato, come potrete verificare dal download del mod in versione 1.3, è davvero divertente e straordinario! Commenti sul forum.
  21. Scott Mansell, pilota britannico di grande esperienza ed autore dell'apprezzato blog Driver 61, spiega nel video qui sotto in quale misura ed in quali ambiti un simulatore di guida come Assetto Corsa è in grado di aiutare e supportare un pilota reale, professionista o amatoriale, anche a livello di allenamento tecnico. In particolare, dopo una lunga sessione di test al simulatore con il software Kunos, Scott evidenzia i seguenti punti in particolare: il simulatore è incredibilmente utile per imparare i circuiti, in particolare se i tracciati sono realizzati con tecnologia laser scan e risultano quindi essere realmente identici alla controparte reale è uno strumento fondamentale per sviluppare ed allenare la concentrazione, di fondamentale importanza anche per le performance del pilota le reazioni della vettura sono incredibilmente realistiche e davvero molto simili alla realtà, il pilota perciò perfezionerà l'utilizzo del volante e dei pedali permette di capire i risultati delle modifiche all'assetto, sperimentando il setup in varie condizioni della pista, evidenziandone le differenze We always get asked by racing drivers, how useful sim racing is to improve their learning and to apply it to real-world racing. In this our pro-driver, Scott Mansell, finds out. Scott had driven various racing sims before, but last week was invited by SIMTECHPRO in Barcelona to test one of their professional grade sims. In this video, Scott explains exactly how realistic the racing sim is, how it compares to real-world racing and how racing drivers could use a sim to improve their real-world results. The sim Scott's using here includes a Thrustmaster T500RS and SIMTECHPRO's Pro 2 pedals set view through 3 Samsung Curved 27" monitors - we'll leave the full list in the description.
  22. A tutti gli appassionati di Assetto Corsa consigliamo nuovamente l'acquisto e la lettura della completissima guida dal titolo "Going Nowhere Fast In Assetto Corsa: Race Driving On A Simulator" realizzata da Amen Zwa. Si tratta di un vero e proprio libro enciclopedico dedicato ad ogni dettaglio del simulatore Kunos Simulazioni, utile ovviamente ad andare più forte! Il libro, aggiornato proprio oggi, è disponibile tramite Amazon in versione Kindle a 11,75 dollari e viene costantemente aggiornato ed ampliato dall'autore. Commenti sul forum. This book is a comprehensive guide to race driving on Assetto Corsa, a new racing simulator from Kunos Simulazioni. It is not a gaming guide. If you are seeking a gaming guide that teaches you shortcuts on achievement badge earning, tips on points scoring, or cheats on beating online opponents unfairly, you have come to a wrong place. What you will find in this book are technical topics covering graphics card tweaking, force feedback customisation, simulator configuration, race car dynamics, racing components, car set-up, driving techniques, racing rules, race tactics, and psychology of race driving. I also present the racing lines for all the laser-scanned tracks, up to and including the latest version. I describe each track, corner-by-corner and bump-by-bump, with the cockpit view screenshots.
  23. Decisamente interessante è il nuovo progetto modding "rallystico" dedicato ad Assetto Corsa denominato Procedurally Generated Rally Stages: in sostanza l'autore ha realizzato un programma in C++ in grado di generare in modo procedurale per il simulatore di casa Kunos tappe rally sempre diverse, includendo persino la voce del copilota. Come vedete dai video di anteprima, le tappe sono sempre varie ed è lo stesso utente a deciderne l'ambientazione. Al momento sono disponibili per il download due diversi rally, mentre il programma procedurale, peraltro ancora incompleto, non è disponibile. When DiRT 4 was announced, I was excited to finally get procedural rally stages. But, like many others, I was left disappointed at release with the tile system they used to create their stages. It was the same corners over and over again. So, in October I decided to try to create procedural stages, and this is where I'm at now! My procedural rally generator is a program written in C++ that creates procedural stages without the use of tiles. It generates the terrain, road, trees, and vegetation from scratch. The only thing not procedural is the textures used in the track. All stages generated are made to be compatible with any moddable sim or game out there, and should work well for sims/games released in the future as well. Currently, my main testing platform is Assetto Corsa due to how easy it is to mod, and I have server infrastructure for it for the league. Welcome to the development blog of my Procedural Rally Generator project! I've been working on this program/tool for a few months now, and it does what you think it'd do - creates roads and surrounding terrain procedurally, or based on data from the real world. My main purpose with this program is to create procedural rally stages, but of course you could use it to create togue roads, cruising roads, or drift stages. The power of procedural generation lets you set up the generator to create just what you want, doesn't matter if it's a mountaineous terrain with narrow roads, or a highway road through a dense forest.
  24. Su DrivingItalia iniziano ad accendersi i motori virtuali già in questo primo mese del 2018, perchè partiamo a fine Gennaio con i nuovi campionati Formula Exos e Porsche Cup, sempre con Assetto Corsa! Il Porsche GT3 Cup ha raggiunto la cifra record di 50 iscritti ed i piloti, dopo una fase di pre qualifica, sono tutti pronti a scendere in pista in due servers. Le gare del primo gruppo, con i piloti più veloci, saranno trasmesse in diretta su Youtube grazie al supporto di SimRacingZone. Il Formula Exos Championship conta invece al momento 15 piloti iscritti, sono quindi ancora 5 i posti disponibili: per le iscrizioni potete dirigervi a questo link del forum. Per tutti e due i tornei sono in fase di definizione i premi...
  25. Un paio di giorni fa il team ASR Formula ha rilasciato per Assetto Corsa la mitica Ferrari F1 312 T4 del 1979. Oggi DDN Tube ha pubblicato uno spettacolare video tributo in memoria dell'indimenticabile Gilles Villeneuve, che proprio con quella Rosa fece vedere cose dell'altro mondo...
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.