• Announcements

    • VELOCIPEDE

      DrivingItalia.NET 2017: update 19/01 ore 18,30   01/11/2017

      Stiamo aggiornando Drivingitalia, segnalate a questo link eventuali problemi, grazie -  The DrivingItalia site is work in progress... Please report problems to this link  
    • VELOCIPEDE

      Display Name LOGIN -> Drivingitalia   01/16/2017

      ATTENZIONE: per fare LOGIN su Drivingitalia dovete usare il vostro Display Name e NON la username -  ATTENTION: to LOGIN on Drivingitalia now, you need to use your Display Name and NOT the username

VELOCIPEDE

DrivingItalia.NET Crew
  • Content count

    46,475
  • Joined

  • Last visited

About VELOCIPEDE

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.drivingitalia.net

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

118,160 profile views
  1. in italiano Ok, andiamo a chiarire prima che l'annuncio diventi la più grande polemica dell'anno. Da oggi, Kunos Simulazioni fa parte di Digital Bros, e io e Stefano da oggi siamo azionisti di Digital Bros. Questo è tutto. Siamo ancora i fondatori di Kunos, siamo ancora qui, anche mantenendo le nostre rispettive posizioni e responsabilità, con solo poche eccezioni: il nostro bilancio da oggi non arriva più dai nostri profitti personali, ma da Digital Bros, il più grande fan di Assetto Corsa. Manteniamo la stessa politica, le strategie, DNA, team di sviluppo, gli obiettivi. Quindi, se questa notizia non fosse stata resa pubblica, non vi sareste accorti che qualcosa è cambiato, perché - da un punto di vista del giocatore / simracer - nulla sta per cambiare. Il motivo per cui questa notizia arriva come una bomba è perché Digital Bros è una società quotata in borsa, quindi questo tipo di operazione deve a) essere mantenuta riservata fino a quando la trattativa è finita, b) essere pubblica quando è terminata. Questo è tutto. Per chi ha paura che oggi un pezzo del loro mondo simracing è scomparso, vorrei ricordare che Digital Bros ha pubblicato - sotto la sua etichetta 505 Games - la versione console di Assetto Corsa, e non mi sembra che AC su PS4 / XB1 sia un gioco arcade: sicuramente non lo è. Pertanto, prima di urlare in qualsiasi direzione che "Kunos è stato acquistato, il mondo è finito", siete pregati di sedervi, respirare e pensare. Perché l'unica notizia interessante è che da oggi, abbiamo più risorse, tempo e il potere di fare il nostro lavoro, anche meglio di prima. Quindi: pensate in mode semplice, vivete meglio, restate forti. Il futuro è luminoso. Passate un bel weekend.
  2. Dopo l'annuncio dell'acquisizione della Kunos Simulazioni da parte di Digital Bros, gli animi degli appassionati hanno iniziato ad agitarsi ed interrogarsi. Marco Massarutto della Kunos ha prontamente chiarito su Facebook alcuni dubbi: non solo non c'è motivo di preoccuparsi, ma il futuro della software house italiana sarà ancora più splendente... Ok, let's clarify this before it becomes the bigger flame of the year. By today, Kunos Simulazioni is part of Digital Bros Family, and me and Stefano by today are shareholders of Digital Bros. That's it. We are still the founders of Kunos, we are still IN, also keeping our respective positions and responsabilities, with just few exceptions: the budget we'll manage by now doesn't come anymore from our personal profits, but from Digital Bros, our bigger AC fan. Keeping the same policy, strategies, DNA, development team, goals. So, if this news would not been made public, you couldn't realize that something is changed, because - by a gamer/simracer point of view - nothing is going to change. The reason why this news comes like a bombshell is because Digital Bros is a listed company, therefore this kind of operation must a) kept confidential until the negotiation is over, b) go public when is done. That's it. For whom are afraid that today a piece of their simracing world has gone, let me remind them that Digital Bros has published - under its label 505Games - the console version of Assetto Corsa, and it doesn't seem to me that AC on PS4/XB1 is an arcade game: definetely it isn't. Therefore, before to scream in any direction that "Kunos has been bought, The World is Over", please sit down, breath and think. Because the only news you should be interested is that by today, we have more resources, time and power to do our job, even better than before. So: think easier, live better, stay strong. The Future is Bright. Have a nice weekend.
  3. topic già presente qui
  4. Abbiamo appena attivato su DrivingItalia.NET la straordinaria Members Map (raggiungibile dal menu a tendina Contents -> Member map): fai click su My Location, inserisci la tua posizione e vediamo sulla mappa quanto sono vicini (o lontani) tutti gli appassionati di simracing del pianeta ! Una community davvero... VISIBILE! Correte a questo topic del forum per tutte le ultime novità, le vostre domande e commenti.
  5. attivata la straordinaria Members Map (Contents -> Member map): fai click su My Location, inserisci la tua posizione e vediamo sulla mappa quanto siamo vicini! Una community VISIBILE!
  6. VELOCIPEDE

  7. Con un lungo e dettagliato comunicato stampa riportato qui di seguito, il gruppo Digital Bros annuncia l'acquisizione del 100% della Kunos Simulazioni. Una grande soddisfazione ed un grande riconoscimento per la "piccola" società Kunos di Stefano Casillo e Marco Massarutto. Digital Bros acquisterà il 100% di Kunos Simulazioni Il Consiglio di Amministrazione della Digital Bros, quotata al segmento Star di Borsa Italiana e attiva nel settore del digital entertainment, riunitosi in data odierna ha approvato la sottoscrizione di un accordo di investimento avente per oggetto l'acquisizione del 100% del capitale della Kunos Simulazioni. Il Consiglio di Amministrazione della Digital Bros, quotata al segmento Star di Borsa Italiana e attiva nel settore del digital entertainment, riunitosi in data odierna ha approvato la sottoscrizione di un accordo di investimento avente per oggetto l'acquisizione del 100% del capitale della Kunos Simulazioni S.r.l., sviluppatore italiano di Assetto Corsa. Nella stessa seduta sono stati individuati altresì i beneficiari delle opzioni del "Piano di stock option 2016-2026" (il "Piano"), recentemente approvato dall'Assemblea degli Azionisti, i quantitativi delle opzioni assegnate, le finestre di esercizio ed il prezzo unitario di sottoscrizione. Acquisizione del 100% Kunos Simulazioni S.r.l. Kunos Simulazioni S.r.l. è una società italiana con sede a Formello (RM) che vanta un'esperienza pluriennale all'avanguardia nella realizzazione di simulatori per le principali aziende automobilistiche italiane. A seguito di quest'esperienza ha sviluppato e lanciato sul mercato nel corso del 2014 Assetto Corsa, un videogioco che ha riscosso grande successo di critica e pubblico nelle versioni PC Steam, Sony Playstation 4 e Microsoft Xbox One, con oltre 1,4 milioni di copie vendute nel mondo ad oggi. 505 Games, la divisione del Gruppo Digital Bros che si occupa di publishing internazionale di videogiochi, ha nel corso del 2015 siglato un accordo di edizione delle versioni console. Assetto Corsa mette a disposizione dei giocatori 150 vetture, riprodotte in ogni aspetto, provenienti dai marchi più prestigiosi dell'automotive mondiale come Alfa Romeo, Audi, BMW, Ferrari, Porsche e molti altri. Grazie all'utilizzo della tecnologia Laser Scan, ogni singolo dettaglio dei più famosi tracciati del mondo è stato riprodotto con il massimo del livello di precisione rendendo il videogioco una vera e propria simulazione di guida sportiva. Con questa acquisizione il Gruppo Digital Bros intende crescere sempre di più come editore e sviluppatore di giochi in grado di riscuotere successo a livello mondiale e di essere sempre pronto a soddisfare le richieste di un pubblico sempre più esigente. L'acquisizione permette il controllo integrale della proprietà intellettuale e la possibilità per il Gruppo di investire sui futuri sviluppi di nuove versioni dei Assetto Corsa beneficiando di un marchio estremamente ben posizionato nel mercato mondiale dei videogiochi. Il fatto che il Gruppo detenga già i diritti di edizione di Assetto Corsa per la versione console comporta altresì delle sinergie in tema di posizionamento del marchio ed ottimizzazione degli investimenti pubblicitari nel momento in cui i diritti vengano ad essere detenuti interamente dal Gruppo. L'operazione prevede l'acquisizione da parte di Digital Bros S.p.A. del 100% delle quote della società Kunos Simulazioni S.r.l., detenute dai due soci fondatori Stefano Casillo e Marco Massarutto in via paritetica, per un prezzo nominale complessivo pari a Euro 4.341.500 euro che verranno corrisposte secondo le seguenti modalità: Euro 1.375.000 interamente in denaro alla data di esecuzione; Euro 1.375.000 interamente in denaro entro un anno dalla data di esecuzione; Euro 1.591.500 mediante l'emissione di nuove 150.000 azioni ordinarie Digital Bros ad un prezzo unitario di 10,61 Euro pari alla media aritmetica dei prezzi di riferimento delle azioni Digital Bros degli ultimi sei mesi. L'emissione sarà soggetta all'approvazione dell'Assemblea degli Azionisti che sarà convocata per il prossimo 13 marzo. In assenza di dati finanziari della Kunos Simulazioni S.r.l. al 31 dicembre 2016, la determinazione del prezzo è stata effettuata ipotizzando un patrimonio netto alla stessa data pari a 10.000 Euro, eventuali variazioni rispetto a tale valore costituiranno una variazione in aumento o diminuzione della seconda rata di pagamento in contanti. Kunos Simulazioni S.r.l. ha realizzato nel corso dell'esercizio al 31 dicembre 2015, ultimo bilancio d'esercizio disponibile, ricavi per 3,3 milioni di Euro ed un utile netto di 1,7 milioni di Euro. Il patrimonio netto al 31 dicembre 2015 era pari a 3,1 milioni di Euro. Nessuna particolare forma di finanziamento è stata prevista per l'operazione che verrà pertanto finanziata attraverso le esistenti linee di credito e la cui data di esecuzione è prevista entro il 30 aprile 2017. L'accordo è vincolante tra le parti ed è sottoposto a condizione sospensiva per effetto di eventuali rilievi significativi che potranno emergere dal processo di due diligence che sarà messo in atto non appena i dati finanziari al 31 dicembre 2016 saranno disponibili nonché alla delibera positiva dell'Assemblea degli Azionisti di Digital Bros. La azioni che saranno emesse a favore dei due soci venditori saranno interamente disponibili nel momento in cui il Consiglio di Amministrazione della Digital Bros avrà completato gli adempimenti previsti dall'art. 2343-quater del Codice Civile. Si prevede che l'acquisizione non influenzerà significativamente i dati previsionali del Gruppo diffusi in precedenza. "Piano di Stock option 2016-2026" ("il Piano") Il Consiglio di Amministrazione, dando seguito al mandato attribuitogli dall'Assemblea degli Azionisti avvenuta in data 11 gennaio 2017, ha deliberato l'assegnazione di 744.000 opzioni a 14 beneficiari del Piano, i quantitativi delle opzioni assegnate, le finestre di esercizio ed il prezzo unitario di sottoscrizione. Il Piano ha durata fino al 30 giugno 2026 e a seguito dell'assegnazione potranno essere sottoscritte 744.000 azioni ordinarie Digital Bros al prezzo di Euro 10,61 per azione, così ripartite: - n. 223.200 azioni a partire dal 1luglio 2019; - n. 223.200 azioni a partire dal 1 luglio 2022; - n. 297.600 azioni a partire dal 1 luglio 2025. La sottoscrizione avverrà con il pagamento di 10,61 Euro per azione, pari alla media aritmetica dei prezzi di riferimento delle azioni Digital Bros dei sei mesi antecedenti la data odierna. Gli assegnatari dei diritti delle opzioni sono: - il Presidente del Consiglio di Amministrazione Abramo Galante al quale sono attribuite 200.000 opzioni; - l'Amministratore Delegato Raffaele Galante al quale sono attribuite 200.000 opzioni; - il Consigliere Esecutivo Stefano Salbe al quale sono attribuite 120.000 opzioni; - il Consigliere Esecutivo Dario Treves al quale sono attribuite 50.000 opzioni; - 10 dipendenti del Gruppo Digital Bros ai quali sono state assegnate 174.000 opzioni. Raffaele Galante, Amministratore Delegato di Digital Bros S.p.A. commenta – "Queste due operazioni sottolineano in maniera chiara qual è l'orientamento che il Gruppo intende perseguire in una prospettiva di lungo termine, ossia quella di essere sempre presenti, competitivi e professionalmente preparati in un settore, quello del videogame, che è costantemente in evoluzione. Da un lato infatti riteniamo che il Piano di stock option costituisca il principale strumento di incentivazione a lungo termine attraverso il quale il Gruppo intende preservare il capitale umano di cui dispone. Dall'altro, l'acquisizione di Kunos rafforza il portafoglio delle IP (Intellectual Properties) detenute dal Gruppo, e siamo sicuri che grazie anche alle figure professionali di indubbio e provato talento che formano il team di Kunos raggiungeremo grandi traguardi".
  8. Con un lungo e dettagliato comunicato stampa riportato qui di seguito, il gruppo Digital Bros annuncia l'acquisizione del 100% della Kunos Simulazioni. Una grande soddisfazione ed un grande riconoscimento per la "piccola" società Kunos di Stefano Casillo e Marco Massarutto. Commenti e discussioni sul forum dedicato. Digital Bros acquisterà il 100% di Kunos Simulazioni Il Consiglio di Amministrazione della Digital Bros, quotata al segmento Star di Borsa Italiana e attiva nel settore del digital entertainment, riunitosi in data odierna ha approvato la sottoscrizione di un accordo di investimento avente per oggetto l'acquisizione del 100% del capitale della Kunos Simulazioni. Il Consiglio di Amministrazione della Digital Bros, quotata al segmento Star di Borsa Italiana e attiva nel settore del digital entertainment, riunitosi in data odierna ha approvato la sottoscrizione di un accordo di investimento avente per oggetto l'acquisizione del 100% del capitale della Kunos Simulazioni S.r.l., sviluppatore italiano di Assetto Corsa. Nella stessa seduta sono stati individuati altresì i beneficiari delle opzioni del "Piano di stock option 2016-2026" (il "Piano"), recentemente approvato dall'Assemblea degli Azionisti, i quantitativi delle opzioni assegnate, le finestre di esercizio ed il prezzo unitario di sottoscrizione. Acquisizione del 100% Kunos Simulazioni S.r.l. Kunos Simulazioni S.r.l. è una società italiana con sede a Formello (RM) che vanta un'esperienza pluriennale all'avanguardia nella realizzazione di simulatori per le principali aziende automobilistiche italiane. A seguito di quest'esperienza ha sviluppato e lanciato sul mercato nel corso del 2014 Assetto Corsa, un videogioco che ha riscosso grande successo di critica e pubblico nelle versioni PC Steam, Sony Playstation 4 e Microsoft Xbox One, con oltre 1,4 milioni di copie vendute nel mondo ad oggi. 505 Games, la divisione del Gruppo Digital Bros che si occupa di publishing internazionale di videogiochi, ha nel corso del 2015 siglato un accordo di edizione delle versioni console. Assetto Corsa mette a disposizione dei giocatori 150 vetture, riprodotte in ogni aspetto, provenienti dai marchi più prestigiosi dell'automotive mondiale come Alfa Romeo, Audi, BMW, Ferrari, Porsche e molti altri. Grazie all'utilizzo della tecnologia Laser Scan, ogni singolo dettaglio dei più famosi tracciati del mondo è stato riprodotto con il massimo del livello di precisione rendendo il videogioco una vera e propria simulazione di guida sportiva. Con questa acquisizione il Gruppo Digital Bros intende crescere sempre di più come editore e sviluppatore di giochi in grado di riscuotere successo a livello mondiale e di essere sempre pronto a soddisfare le richieste di un pubblico sempre più esigente. L'acquisizione permette il controllo integrale della proprietà intellettuale e la possibilità per il Gruppo di investire sui futuri sviluppi di nuove versioni dei Assetto Corsa beneficiando di un marchio estremamente ben posizionato nel mercato mondiale dei videogiochi. Il fatto che il Gruppo detenga già i diritti di edizione di Assetto Corsa per la versione console comporta altresì delle sinergie in tema di posizionamento del marchio ed ottimizzazione degli investimenti pubblicitari nel momento in cui i diritti vengano ad essere detenuti interamente dal Gruppo. L'operazione prevede l'acquisizione da parte di Digital Bros S.p.A. del 100% delle quote della società Kunos Simulazioni S.r.l., detenute dai due soci fondatori Stefano Casillo e Marco Massarutto in via paritetica, per un prezzo nominale complessivo pari a Euro 4.341.500 euro che verranno corrisposte secondo le seguenti modalità: Euro 1.375.000 interamente in denaro alla data di esecuzione; Euro 1.375.000 interamente in denaro entro un anno dalla data di esecuzione; Euro 1.591.500 mediante l'emissione di nuove 150.000 azioni ordinarie Digital Bros ad un prezzo unitario di 10,61 Euro pari alla media aritmetica dei prezzi di riferimento delle azioni Digital Bros degli ultimi sei mesi. L'emissione sarà soggetta all'approvazione dell'Assemblea degli Azionisti che sarà convocata per il prossimo 13 marzo. In assenza di dati finanziari della Kunos Simulazioni S.r.l. al 31 dicembre 2016, la determinazione del prezzo è stata effettuata ipotizzando un patrimonio netto alla stessa data pari a 10.000 Euro, eventuali variazioni rispetto a tale valore costituiranno una variazione in aumento o diminuzione della seconda rata di pagamento in contanti. Kunos Simulazioni S.r.l. ha realizzato nel corso dell'esercizio al 31 dicembre 2015, ultimo bilancio d'esercizio disponibile, ricavi per 3,3 milioni di Euro ed un utile netto di 1,7 milioni di Euro. Il patrimonio netto al 31 dicembre 2015 era pari a 3,1 milioni di Euro. Nessuna particolare forma di finanziamento è stata prevista per l'operazione che verrà pertanto finanziata attraverso le esistenti linee di credito e la cui data di esecuzione è prevista entro il 30 aprile 2017. L'accordo è vincolante tra le parti ed è sottoposto a condizione sospensiva per effetto di eventuali rilievi significativi che potranno emergere dal processo di due diligence che sarà messo in atto non appena i dati finanziari al 31 dicembre 2016 saranno disponibili nonché alla delibera positiva dell'Assemblea degli Azionisti di Digital Bros. La azioni che saranno emesse a favore dei due soci venditori saranno interamente disponibili nel momento in cui il Consiglio di Amministrazione della Digital Bros avrà completato gli adempimenti previsti dall'art. 2343-quater del Codice Civile. Si prevede che l'acquisizione non influenzerà significativamente i dati previsionali del Gruppo diffusi in precedenza. "Piano di Stock option 2016-2026" ("il Piano") Il Consiglio di Amministrazione, dando seguito al mandato attribuitogli dall'Assemblea degli Azionisti avvenuta in data 11 gennaio 2017, ha deliberato l'assegnazione di 744.000 opzioni a 14 beneficiari del Piano, i quantitativi delle opzioni assegnate, le finestre di esercizio ed il prezzo unitario di sottoscrizione. Il Piano ha durata fino al 30 giugno 2026 e a seguito dell'assegnazione potranno essere sottoscritte 744.000 azioni ordinarie Digital Bros al prezzo di Euro 10,61 per azione, così ripartite: - n. 223.200 azioni a partire dal 1luglio 2019; - n. 223.200 azioni a partire dal 1 luglio 2022; - n. 297.600 azioni a partire dal 1 luglio 2025. La sottoscrizione avverrà con il pagamento di 10,61 Euro per azione, pari alla media aritmetica dei prezzi di riferimento delle azioni Digital Bros dei sei mesi antecedenti la data odierna. Gli assegnatari dei diritti delle opzioni sono: - il Presidente del Consiglio di Amministrazione Abramo Galante al quale sono attribuite 200.000 opzioni; - l'Amministratore Delegato Raffaele Galante al quale sono attribuite 200.000 opzioni; - il Consigliere Esecutivo Stefano Salbe al quale sono attribuite 120.000 opzioni; - il Consigliere Esecutivo Dario Treves al quale sono attribuite 50.000 opzioni; - 10 dipendenti del Gruppo Digital Bros ai quali sono state assegnate 174.000 opzioni. Raffaele Galante, Amministratore Delegato di Digital Bros S.p.A. commenta – "Queste due operazioni sottolineano in maniera chiara qual è l'orientamento che il Gruppo intende perseguire in una prospettiva di lungo termine, ossia quella di essere sempre presenti, competitivi e professionalmente preparati in un settore, quello del videogame, che è costantemente in evoluzione. Da un lato infatti riteniamo che il Piano di stock option costituisca il principale strumento di incentivazione a lungo termine attraverso il quale il Gruppo intende preservare il capitale umano di cui dispone. Dall'altro, l'acquisizione di Kunos rafforza il portafoglio delle IP (Intellectual Properties) detenute dal Gruppo, e siamo sicuri che grazie anche alle figure professionali di indubbio e provato talento che formano il team di Kunos raggiungeremo grandi traguardi".
  9. Our first major team endurance race of the year - the 2017 iRacing 24 Hours of Daytona - kicks off tomorrow around 13:30 GMT (8:30AM EST). Watch our broadcast of the top split LIVE here on Facebook or on iRacing.com/live, with coverage from RaceSpot, Global SimRacing Channel, and v8sonline.
  10. mi piace il clima che si inizia a respirare in questi campionati: competizione, passione, divertimento, rispetto per gli avversari, amicizia, è esattamente quello che Gambero ed io volevamo attuare, GRAZIE a tutti voi piloti e naturalmente a Gambero! Ovviamente possiamo e dobbiamo migliorare: maggiore attenzione in frenata (soprattutto quando non si è da soli), alla prima curva, nel primo giro e cosi via, cosi diminuirà il numero di contatti e incidenti e riusciamo tutti a stare attaccati a Naselli! Come direbbe Hannibal Smith: Adoro i campionati ben riusciti.
  11. assetto corsa Video tributo: Stefan Bellof

    Il nostro amico Pinor ritorna con un altro dei suoi spettacolari video artistici dedicati ad Assetto Corsa: questa volta il trailer è un omaggio al compianto Stefan Bellof, campione del mondo Endurance nel 1984, che il primo settembre 1985 partecipò alla 1000 km di Spa con la Porsche 956B ed in un tentativo di sorpasso al leader della gara Jacky Ickx sulla Porsche 962C ufficiale, che da alcuni giri gli resisteva tenacemente, venne chiuso da Ickx al Raidillon e si schiantò frontalmente, a circa 260 km/h, contro il muretto di cemento all'esterno della curva, non lasciandogli scampo. Stefan Bellof, un giovane grande talento che certamente tanto altro avrebbe dato al motorsport ma che purtroppo ci ha lasciato in maniera tragica e prematura nel 1985. Ci sono record che rimangono li' a ricordare i Grandi campioni e il suo in particolare sul Nordschleife con una Porsche 956 e' ancora oggi imbattuto ed impressionante.
  12. Il nostro amico Pinor ritorna con un altro dei suoi spettacolari video artistici dedicati ad Assetto Corsa: questa volta il trailer è un omaggio al compianto Stefan Bellof, campione del mondo Endurance nel 1984, che il primo settembre 1985 partecipò alla 1000 km di Spa con la Porsche 956B ed in un tentativo di sorpasso al leader della gara Jacky Ickx sulla Porsche 962C ufficiale, che da alcuni giri gli resisteva tenacemente, venne chiuso da Ickx al Raidillon e si schiantò frontalmente, a circa 260 km/h, contro il muretto di cemento all'esterno della curva, non lasciandogli scampo. Stefan Bellof, un giovane grande talento che certamente tanto altro avrebbe dato al motorsport ma che purtroppo ci ha lasciato in maniera tragica e prematura nel 1985. Ci sono record che rimangono li' a ricordare i Grandi campioni e il suo in particolare sul Nordschleife con una Porsche 956 e' ancora oggi imbattuto ed impressionante.
  13. ovviamente è un bug da sistemare ognuno ha i suoi gusti, per questo abbiamo lasciato la possibilità di scegliere in ogni caso il nuovo tema si differenzia principalmente per il menu a scorrimento superiore con le news in evidenza, ci sono comunque delle cosine da sistemare qua e là a cominciare da alcuni colori poco leggibili ;-)
  14. Dopo un lungo silenzio, Apex Modding ci mostra finalmente un video di anteprima