DrivingItalia.NET fa parte del network di
  • News

    News - articles

    GT Sport: ecco la Fittipaldi EF7 Vision Gran Turismo by Pininfarina

    Emerson Fittipaldi, leggenda della F1 e campione della Indy 500, ha presentato la sua auto da corsa dei sogni, l'attesa Fittipaldi EF7 Vision Gran Turismo by Pininfarina, il 7 marzo 2017, durante il Salone dell'automobile di Ginevra.
    Gli appassionati di supercar e i videogiocatori avranno l'opportunità di guidare la EF7 nel mondo virtuale, dove l'auto sarà disponibile in esclusiva per "Gran Turismo Sport", videogioco di prossima pubblicazione per sistema PlayStation 4. L'attesissimo titolo di Polyphony Digital Inc. aprirà una nuova era nel mondo dei giochi di corsa, grazie alle modalità per giocatore singolo e online fruibili da tutti, fra le quali i nuovissimi Campionati FIA Gran Turismo, creati in collaborazione con la Fédération Internationale de l'Automobile. I Campionati FIA Gran Turismo daranno vita a una nuova ed esaltante arena degli sport motoristici e la EF7 Vision Gran Turismo by Pininfarina virtuale ne farà parte, mettendo in mostra esattamente le stesse caratteristiche della sua controparte reale.
    Tutti i dettagli a questo link del forum.
     

    iRacing: nuova build e "dirt" video in VR

    Il team di iRacing rilascia oggi la nuova build Season 2 2017. L'update, oltre al consueto numero di bugfix e perfezionamenti, fra le novità e migliorie più interessanti, ci offre il tracciato Bullring del Las Vegas Motor Speedway, dedicato alle vetture Nascar ed importanti upgrades alle gomme delle vetture GT3, compresa la Porsche 911 GT3 Cup. Tutti i dettagli sul forum.
    The Bullring at Las Vegas Motor Speedway is coming as a new piece of content, and provides another short track for those who like rough and tumble left turn-only racing. On the features side, the most impactful update for the most amount of people will be the GT tire update. Taking lessons learned from the sweet feeling Porsche 911 GT3 Cup car, a lot of the other "tin-top" cars will receive the same treatment in Season 2, making for a more forgiving and realistic feeling experience.
    Per quanto riguarda invece l'attesa modalità sterrato, spostata in rilascio a fine marzo, ci viene mostrato oggi uno spettacolare video di anteprima con la Sprint Car sul circuito dirt di Williams Grove, utilizzando il visore Oculus VR.
     

    SRZTV, penultima serata in ACF2

    Per vedere se l'impegno nell'Eurogamer Assetto Corsa Championship andrà ad influire sulle prestazioni di Tarantino e Masetti e a favorire quindi la rimonta di Montereale e Pasquali non resta che attendere questa sera, quando a partire dalle ore 21:20 sarà trasmessa in diretta streaming la quinta e penultima prova del Campionato Italiano ACF2. Avrà luogo sul circuito cittadino di Valencia, quello in cui la Formula 1 ha corso dal 2008 al 2012; un circuito molto difficile, dove i muretti non perdoneranno neanche il minimo errore, perfetto per una gara importantissima in cui molti piloti si giocano la possibilità di restare in lotta per il titolo. L'evento lo troverete QUI, mentre maggiori dettagli sono nell'articolo completo.

    RaceRoom ci presenta l'Anderstorp Raceway

    Il team Sector3 annuncia con una manciata di screenshots di anteprima il prossimo arrivo nel suo RaceRoom Racing Experience di un nuovo circuito scandinavo: ecco il famoso tracciato del Anderstorp Raceway, luogo di motorsport ricco di storia e recentemente riscoperto.
    Some of you might already have seen it mentioned in the last patch notes. Another Scandinavian track is headed your direction!




    Anderstorp is a long standing marker in Swedish racing history, this is where the greats of Formula One battled in the glory days and where speed kings of Scandinavia were crowned for decades. The track combines a very long straight with cambered sweepers and tight hairpin turns. It demands a good setup of the car and precise lines from the driver to master. The tight final corner combination is always an invitation for last lap heroics, at Anderstorp your win is not certain until the very final meter. The track will come in two variants: GP & South Layout

    Assetto Corsa: IER Car Pack #1 v1.1

    L'International Endurance Racing Simulations Team (meglio noto come IER) ha rilasciato per Assetto Corsa la nuova versione aggiornata 1.1 del suo IER Car Pack #1, contenente la Corvette Daytona Prototypes 2014 e la Oreca FLM09 LMPC2015. Qui di seguito tutti i dettagli delle migliorie, a questo link il download.
    An update to the Corvette DP and Oreca FLM09 car pack featuring bug fixes, improved physics, and additional features, has been released. Thank you for your support
    Bugfixes:
    - Sounds Updated
    Changes:
    - Different tire heating characteristics
    - Tires reevaluated to match telemetry on a larger array of tracks (no longer only accurate at one or two tracks)
    - Aerodynamic sensitivity changes to all cars
    International Endurance Racing Simulations Tea


    Project CARS 2 in un video 4K

    La NVIDIA ha pubblicato sul proprio canale Youtube ufficiale un nuovo video di anteprima nel quale viene mostrata la versione PC di Project CARS 2 a settaggi ultra: le immagini sono renderizzate 4K e girano su una GeForce GTX1080 a 60fps. Un bel vedere vero? Immagini in game inedite sono invece disponibili a questo link del forum.
     

    DiRT 4: parliamo di Landrush

    Vi abbiamo parlato tempo fa in questo articolo della nuova opzione Your Stage presente nel prossimo DiRT 4. Dopo averci mostrato un video di anteprima dedicato al suo prossimo titolo rallystico, con protagonisti persino Petter Solberg e Kris Meeke (che collaborano allo sviluppo), oggi la Codemasters tramite il blog ci presenta la nuova modalità denominata Landrush, che ha per protagonisti in pista i divertenti dune buggy!

    iRacing: "dirt" ancora in ritardo...

    Steve Myers, vice presidente del gruppo iRacing, ha annunciato con il breve comunicato che potete leggere qui sotto, l'ulteriore ritardo della modalità sterrato (l'ormai noto "dirt") per il simulatore americano. Non sarà quindi presente nel prossimo aggiornamento in uscita il 7 marzo, ma è attualmente prevista per il 29 marzo. Sarà la volta buona?
    Hi all, I know that the excitement to finally start racing on dirt is very high! We are so very close to be able to get our first go at this out but we have a few open issues that we would like to get in a better place before we do that. So we have made the decision to NOT release dirt next week.
    What we have decided though is that we are going to officially target a release of some kind of oval dirt racing by March 29th. If the open issues are fixed quickly it very well could be before the 29th but we are committing to do our best to release some combination of the dirt content by March 29th.
    Thanks for your patience and we really are excited at how this is turning out and we think you will love it!
    Steve Myers

    EACC: nasce il primo mondiale su Assetto Corsa!

    Questo primo week-end del mese di marzo è del tutto incentrato sull'Eurogamer Assetto Corsa Championship, la nuova competizione che SimRacingZone.net ha organizzato in partnership con eurogamer.it. Come già precedentemente detto, si tratta di un evento del tutto innovativo, che nessuno aveva fino a questo momento mai provato a realizzare, specialmente con il simulatore made in Italy. Ma andiamo con ordine...
    Cosa rende questo campionato "mondiale"? I partecipanti, la vettura, il calendario e il palcoscenico. Ogni singolo elemento dell'Eurogamer Assetto Corsa Championship è internazionale.
    Saranno 24 i sim-driver a scendere in pista, accuratamente scelti dall'organizzazione o dagli sponsor stessi. Di questi, tantissimi sono stranieri: dalla Polonia, dalla Germania, dal Portogallo, dalla Francia, da ogni parte del pianeta. Ecco perchè possiamo parlare di primo campionato del mondo su Assetto Corsa. Non solo, le stesse scuderie hanno origini diverse: ben tre equipaggi sono francesi, legati a Thrustmaster, mentre le compagini italiane sono quelle dei Fast & Aged, degli Sparco VDA e dell'ItalCorse.
    C'è veramente tantissimo da dire e da seguire, a partire dalla prima diretta streaming in inglese fissata per mercoledì 8 marzo. Tutti i dettagli sull'innovativa competizione li trovate QUI!

    Speciale: Inside Sparco [Gaming]

    Quando alla vigilia di Natale, leggendo il comunicato stampa, ho scoperto che un'azienda leader nel settore motorsport dal 1977 come Sparco aveva deciso di entrare con una linea di prodotti specifici anche nel mondo gaming ed in particolare racing (anzi SIMracing), la mia curiosità è stata davvero enorme, con decine di domande annesse...
    La presentazione ufficiale a Volpiano (TO) della nuova linea di prodotti Sparco Gaming è stata quindi un'occasione imperdibile per dare risposta alle mie domande e scoprire anche da vicino tutti i "segreti" di un'azienda ormai nota in tutto il mondo e considerata sinonimo di racing e motorsport. Potremo definire in futuro Sparco anche sinonimo di simracing ? Andiamo avanti con ordine, cominciando dal chi è Sparco:
    Appena arrivato nel parcheggio, dopo aver lottato contro la tipica nebbia del mattino piemontese, ho capito di trovarmi in un posto molto interessante, notando un paio di macchinine decisamente sport, ovviamente caratterizzate dal tipico colore blu Sparco...


    Dopo aver espletato la registrazione di rito, noto subito il fornitissimo Sparco Shop, praticamente un piccolo paradiso per ogni appassionato. Sono presenti tutte le linee Sparco, dal karting all'automobilismo, naturalmente non manca l'abbigliamento. Un giro attento mi da modo di apprezzare anche i nuovissimi prodotti 2017, come ad esempio le spettacolari tute personalizzabili. Attira la mia attenzione una tuta decisamente vintage che mi sembra di conoscere... ed infatti si tratta della tuta originale utilizzata da Stefano Accorsi (con autografo) nel bellissimo film Veloce come il vento !

     

    Poi sono passato a visitare l'azienda vera e propria, che progetta, sviluppa e realizza praticamente tutto in casa. Ero preparato alla maestosità degli ambienti e dell'organizzazione lavorativa, ma quello che mi ha davvero stupito è l'estrema cura del dettaglio in casa Sparco, con una importanza notevole della manodopera artigianale e specializzata. Credevo insomma di trovarmi di fronte tanti robot, invece erano al lavoro tantissimi professionisti, grafici, tecnici, ma anche sarti, artigiani veri e propri, che svolgevano i loro compiti con grande passione, dedizione e competenza, con estrema cura nei dettagli.
    In pausa pranzo, con un gustoso catering allestito per l'occasione all'interno dello shop, ho persino capito il vero motivo nascosto dietro la collaborazione tra Sparco e Kunos Simulazioni, che ho voluto opportunamente riassumere in questa foto...

    Il grande business di Sparco è rappresentato in particolare da sedili e tute. Entrambe lavorati in gran parte in modo artigianale: è stato emozionante vedere un esperto professionista montare la seduta, allestire la pelle e le imbottiture di un sedile di una Bugatti da 2,5 milioni di euro ! Mi è stato spiegato che, proprio grazie alla produzione artigianale, è praticamente possibile personalizzare a piacere il proprio sedile (comprese le sedute da ufficio): ho notato per esempio una poltroncina racing con tanto di logo e nome di un imprenditore ricamati sulla testata. Alla mia domanda su quale fosse stata la personalizzazione più particolare, mi hanno raccontato del sedile per una Bugatti Veyron realizzato per una ricca americana interamente in pelle rosa con ricami particolari, al modico prezzo di una Fiat Panda ! 
    Un fremito invece mi ha persorso quando ci hanno mostrato la nuovissima tuta che utilizzerà Fernando Alonso in McLaren nella prossima stagione 2017. Ovviamente anche le tute sono personalizzabili ed è stato impressionante notare le differenze fra la tuta di Alonso e quelle invece in produzione per i piloti della Nascar: la prima, a doppio strato, solo 600 grammi di peso, semplice nello stile e nei colori, con pochi marchi e loghi, mentre quelle americane sembravano in confronto dei pigiamoni, spesse, oltre 1,2 kg di peso, coloratissime e piene di loghi. Praticamente due mondi all'apposto!
    Sempre a proposito di tute, sono tutte da ammirare quelle storiche inserite in teche di vetro ed appese alle pareti in più parti dell'azienda: mitica quella di Schumacher in Benetton, da nostalgia quella di Alboreto o Alesi in Ferrari, impressionante poi la differenza con le tute degli anni '70 !



    Vi mostro invece in anteprima (foto qui sopra) la nuovissima seduta dedicata al DiRT Rally di Codemasters, acquistabile dallo shop Sparco: la poltrona, derivata dal famosissimo modello racing di Sparco, si distingue nettamente per i tipici colori del simulatore rallystico della software house inglese, abbinati alla consueta comodità e corretta postura che consentono di restare comodi per ore ed ore senza il minimo affaticamento o sforzo. E' presente naturalmente la regolazione lombare e comodi braccioli.   Tornando alla visita in Sparco, arriva nel pomeriggio, finalmente, il momento tanto atteso, con la presentazione ufficiale dei nuovi prodotti Sparco Gaming: la postazione di guida, diverse tipologie di sedute (fra le quali appunto quella DiRT), i guanti tecnici e la maglietta tecnica personalizzabile. Non dovete fare altro che attendere la prossima puntata di Inside Sparco [Gaming] per scoprire tutti i dettagli, naturalmente in anteprima, qui su DrivingItalia.NET.   A cura di Nicola "Velocipede" Trivilino