Jump to content
  • News

    News - articles

    GT Sport: in arrivo la Mercedes W08 F1 2017 di Hamilton?

    L'ultimo cinguettio di Kazunori Yamauchi ha provocato un grande fermento nella comunità di appassionati di Gran Turismo Sport. In attesa dell'update che arriverà il 30 luglio prossimo, con 7 nuove vetture ed un tracciato, il buon Yamauchi ha mostrato alcuni screenshots di una inedita monoposto: la rete si è immediatamente scatenata per individuare il modello, che sembra proprio essere la Mercedes AMG Formula 1 2017 W08 che ha portato al titolo Lewis Hamilton!
     
     
    La cosa non deve stupire, visto che il rapporto tra Mercedes, Hamilton e la saga Gran Turismo è già noto da tempo. Non resta che attendere questi 7 giorni...

    Live for Speed nuova versione 0.6T disponibile

    Dopo un silenzio che durava dal Gennaio 2017, torna finalmente a farsi sentire il team di sviluppo di Live for Speed, rilasciando una nuova versione aggiornata di questo interessante simulatore. La release 0.6T di Live for Speed, oltre ad alcune migliorie ed alla correzione di alcuni bugs, porta con sè un notevole miglioramento al comparto multiplayer, mentre il fronte grafico sarà aggiornato prossimamente.
    Hello LFS Racers, Today we have released a new update. After some disruptive attacks that took place recently we were forced to make our website and multiplayer systems more robust. As an update was needed, we took the opportunity to do a few more improvements, including some extensive changes to the layout editor. Over the last year and more we have been working on some major graphical improvements in Live for Speed. These are not included in this update. We plan to show some pictures of the improvements later this month. Read all about this update and how to install it on the 0.6T information page.



    Fanatec Podium Series: Thomas Jackermeier ci spiega in video i dettagli dei direct drive

    Thomas Jackermeier in persona, CEO di Fanatec, ci spiega nel video che potete ammirare qui sotto, ulteriori dettagli e caratteristiche delle nuove basi direct drive denominate Podium Series che l'azienda tedesca si appresta a lanciare sul mercato. Nel video Thomas mostra per un attimo anche uno dei nuovi volanti della serie Podium che saranno rilasciati in seguito a supporto delle nuove basi. Utilizzate questo topic del forum per commenti e domande.
    After reading some comments on the live stream we thought it was a good idea to make this video in order to explain some points in more depth. This video summarises the unique benefits of the Podium DD Wheel Bases, announces pricing and explains the auction system. I will even show a new steering wheel which is in development. We also decided to publish these torque graphs so you can see how our outrunner servo motors behave over time. Even the most expensive DD motors de-rate when they heat up as it is a physical law that heat increases resistance and therefore reduces power. But please consider that it is not typical in simracing that the motor is operated in full stall for 5 minutes or more. In our realistic life test scenarios we reach only 60°C motor temperature if operated with 100% force feedback. But not everybody really wants to drive at 100%      Our intention was to create a system where everybody has a fair chance to make a good deal and to eliminate luck. We also want to avoid any technical problems and therefore the auctions are hosted on the Amazon webservers with much better performance of our current server. Side note: We are working on a complete new website and change our server host with it sometime later this year. Our target is to start with the auctions on the 30th of July but only if it was tested carefully and runs stable. The exact timing and all parameters will be revealed later. This is how it works: The DD1 will be on pre-order before the first auction starts and will be available for regular pre-order the whole time. So you have the choice to place a regular pre-order or to take part in the auction system. Every registered customer can place as many bids as he like per auction but is allowed to win only one auction. We want to avoid resellers. The auction starts at 1 USD / Euro and every bid changes the auctionprice for a certain increment (e.g. +5,00) With every bid a countdown is reset.  If nobody bids within the countdown, the auction is closed After an auction is closed the next product will be put on auction automatically. We will put as many products on auction until a certain amount (will be announced) of auctions reach a certain price of XXX (will be announced) which is  below the regular pre-order price.  This will guarantee that a lot of customers will get the DD1 well below the pre-order price and it can go down as far as a couple of Dollars if there is no more demand. Naturally demand will go down the more we put on auction. Auctions will be held in Europe, USA, Australia and Japan but not at the same time. Exact timing and dates will be announced here and on the auction page. We currently plan only one event but if it is succesful then we might make more events in the pre-order phase.  
     

    Assetto Corsa è morto? Lunga vita ad Assetto Corsa!

    Il giorno dell'annuncio del nuovo Assetto Corsa Competizione da parte della Kunos Simulazioni, un atroce dubbio ha immediatamente assalito i tantissimi appassionati di simracing: "E' la fine di Assetto Corsa?". L'arrivo di un nuovo titolo della software house romana, ha immediatamente fatto pensare ai fans che ormai i giorni rimasti al glorioso AC erano già contati... Considerando poi che le vetture protagoniste del nuovo Competizione saranno le possenti GT3, ovvero la categoria più apprezzata in assoluto per le gare ed i campionati online, i simdrivers hanno subito iniziato a preparare le premature esequie !
    In realtà sono personalmente convinto che, se è vero che Competizione sarà certamente un grande successo, sarà altrettanto vero che il buon vecchio Assetto Corsa continuerà ad essere apprezzato a lungo, parallelamente al nuovo titolo. Le ragioni sono molto semplici.
      
    Come prima cosa, per chi non lo possiede già nella propria libreria, Assetto Corsa rappresenterà un investimento economico praticamente imperdibile: già oggi la versione Ultimate Edition è in grado di offrire per meno di 40 Euro un menu completo dedicato al motorsport ed automobilismo virtuale, con decine e decine di vetture e piste diverse per tutti i gusti, senza dimenticare il valore aggiunto offerto dal modding, che in alcuni casi mette a disposizione vetture o circuiti extra di fattura elevatissima. Presumibilmente poi, con l'uscita su Steam di Competizione (la data della Early Access sarà annunciata il weekend del 29 luglio alla 24 ore di Spa), non mancheranno ulteriori offerte per Assetto Corsa, che renderanno il sim un acquisto praticamente obbligato, persino per una questione di... curiosità.
    In che senso curiosità? Assetto Corsa, stabile nella top ten dei titoli racing più venduti su Steam, pur essendo uscito nel Dicembre 2014, che già oggi costa meno di altri titoli, come per esempio rFactor 2 (10 euro in meno), Project CARS (10 in meno), Project CARS 2 (ben 40 in meno), F1 2017 (35 in meno), Automobilista (8 in meno), rappresenterà un test imperdibile, nel momento in cui queste differenze di prezzo saranno ancor più evidenti, proprio per tutti quegli utenti che non lo hanno mai guidato, ma che in questi anni ne hanno tanto sentito parlare. Considerando anche gli immancabili sconti natalizi di Steam e le possibili offerte dei prossimi mesi, Assetto Corsa continuerà certamente a vendere con numeri molto interessanti.
      
    I numeri appunto. Guardando le statistiche di Steam aggiornate, si può notare che il buon vecchio AC è ancora oggi uno dei titoli racing più giocati online, con picchi di utenti contemporanei connessi che superano i 4000 ed una media giornaliera minima di giocatori connessi in contemporanea che non scende mai sotto i 1600 drivers. Non male per un titolo che si avvia a festeggiare il suo quarto compleanno vero? Inoltre, come si può notare dal grafico, non solo Assetto Corsa non accenna a calare nelle preferenze degli utenti, ma, escludendo le ultime settimane estive, fa registrare una leggera quanto costante crescita!

    Utilizzando le funzioni di confronto a 4 con grafici che ci mette a disposizione Steam, si nota che l'unico titolo che riesce a tenere testa al titolo Kunos è l'F1 2017 di Codemasters, uscito appunto l'anno scorso, che può contare sull'enorme appeal della Formula 1 e sulle campagne pubblicitarie attive per tutta la durata del Mondiale della massima formula dell'automobilismo. Sappiamo però che si tratta più di un gioco che di un simulatore, di conseguenza con un bacino di utenti di per sè parecchio più ampio, destinato comunque ad estinguersi a fine agosto con l'uscita della versione 2018.
    I numeri citati sopra risultano essere ancora più incredibili se andiamo a paragonarli con altri titoli, persino più recenti, in un confronto one to one. Per fare un esempio pratico, il tanto decantato Project CARS 2, che ha decisamente deluso le aspettative degli appassionati, uscito appena nel settembre 2017, fatica a superare i 2000 utenti di picco giornaliero, con un grafico complessivo che lo presenta in inesorabile calo.
    I dati che invece possiamo analizzare grazie a questo grafico, sono per certi versi ancora più importanti: come si nota dall'immagine riportata anche qui sotto, non solo Assetto Corsa dimostra di essere ancora oggi molto apprezzato, ma rivela una tendenza in crescita anche per il numero di giocatori giornalieri. Un valore forse ancora più importante è quello evidenziato dalla linea rossa, che indica il numero di utenti che seguono gare e tornei online del sim Kunos tramite Twitch in diretta streaming. Un picco di views del 2 giugno ha sfiorato gli 8000 spettatori!

    Com'è possibile un simile successo ed una costante crescita a quasi 4 anni dall'uscita?
    Il primo motivo è indubbiamente legato al feeling di guida: ancora oggi Assetto Corsa è il simulatore che, nella maggioranza dei casi, riesce a restituire una sensazione di guida ed una percezione del comportamento del veicolo di altissimo livello e con una raffinatezza ed una cura del dettaglio incredibili. Complici anche i tracciati realizzati con tecnologia laser scan, quindi eccezionalmente dettagliati, oltre alla cura riposta dalla Kunos nella realizzazione della fisica e dinamica dei veicoli, bastano pochissimi giri per sentirsi immediatamente in abitacolo e padroni delle reazioni dell'auto. La guida è immediatamente naturale, come nella realtà.
    Quattro anni sulle spalle sono in realtà anche un gran vantaggio: il software è ormai ampiamente collaudato, stabile, senza problemi, riesce a girare con ottime prestazioni anche su computer non di ultimissima generazione o particolarmente spinti a livello hardware. I modders quindi hanno a disposizione una piattaforma molto affidabile e che conoscono ormai in ogni riga di codice per realizzare vetture e tracciati extra che, in vari casi, per il livello qualitativo raggiunto, potrebbero quasi essere considerati come DLC ufficiali della Kunos.
    Oltre alle auto e piste aggiuntive, un enorme contributo alla longevità di AC è senza dubbio arrivato dal modding legato alle apps, utility e programmini vari realizzati appositamente per il simulatore. Se ne trovano praticamente per tutti i gusti e per qualsiasi tipo di esigenza, dalla telemetria, alla grafica, nuovi menu, dettagli sulle gomme, classifiche e cosi via. Il sistema pTracker per esempio, che utilizziamo ampiamente anche per i servers di Drivingitalia, non solo ha semplificato enormemente il lavoro di chi organizza gare e tornei online, ma ha fornito agli utenti degli strumenti efficaci, semplici e potenti per confrontare i tempi e le prestazioni, oltre che analizzare i modi su come migliorare le proprie performance (ecco un esempio pratico di raffronto diretto).
    Ad ulteriore dimostrazione del fatto che la passione per Assetto Corsa non accenna a diminuire ed anzi cresce d'intensità ed attenzione da parte degli appassionati, basta segnalare i recentissimi lavori modding del Dynamic Light mod e del Wet mod che, come si intuisce dai nomi, vanno a colmare due mancanze del titolo originale, ovvero il buio notturno e la pista bagnata!
    Il panorama del simracing online e del esport legato ad Assetto Corsa è probabilmente uno dei più vasti e vari dell'intero settore dei titoli di guida: fra siti web, portali, pagine social, gruppi e quant'altro, che fra l'altro continuano a nascere e proliferare ogni giorno, si potrà certamente trovare la gara o il campionato con la propria vettura, regolamento, modalità di gara e, perchè no, anche premi, preferiti.
      
    Del resto AC è ancora oggi un titolo con un numero elevatissimo di contenuti, tutti fra l'altro di massima qualità, grazie alle licenze ufficiali ottenute dalla Kunos Simulazioni. Si contano infatti 40 diverse configurazioni di circuito e ben 178 vetture di vario genere e categoria, fra storiche, stradali, monoposto, da corsa, gran turismo, supercars e cosi via. Insomma ancora oggi con il sim Kunos è praticamente impossibile annoiarsi o non trovare una sfida al volante, anche per il semplice gusto di guidare, quella sensazione di domare i cavalli all'interno di un motore che Assetto Corsa sa offrire in modo cristallino ancora oggi.
    Ovviamente il nuovo Assetto Corsa Competizione sarà un simulatore decisamente più moderno, sotto tutti punti di vista, inoltre offrirà agli appassionati della competizione online numerosi strumenti specifici che non sono presenti nel suo predecessore, oppure non sono totalmente efficienti ed al passo con i tempi, ma resta il fatto che Competizione arriverà sul mercato con le sole vetture GT3. E gli amanti delle monoposto? Delle stradali o delle supercars? I nostalgici delle vetture d'epoca? Siamo certi che non si lasceranno scappare AC Competizione, ma siamo altrettanto sicuri che non abbandoneranno in solitudine nel proprio disco rigido sul computer il buon vecchio Assetto Corsa!
    Lunga vita ad Assetto Corsa!
    E voi cosa ne pensate? Scrivete nei commenti qui sotto la vostra opinione 😉 
     

    Al via la GT SPORT e-Cup by Mercedes

    Polyphony, Sony, in collaborazione con la Mercedes, lanciano la GT SPORT e-Cup by Mercedes, nuovo torneo esport dedicato al prestigioso marchio tedesco che si svolgerà utilizzando Gran Turismo Sport. L’evento si svolgerà a partire dalle ore 15 del 22 luglio per concludersi alle 23:59 del 7 ottobre, con un montepremi totale di ben 11mila euro!
    Il mese estivo avrà come protagonista uno dei migliori simulatori di guida al mondo: GT Sport. Playstation Italian League è infatti lieta di annunciare la GT Sport e-Cup powered by Mercedes. Tutti i giocatori di GT Sport, avranno la possibilità di partecipare ad una serie di cup settimanali dove soltanto i più veloci avranno l'occasione di essere invitati a Milan Games Week per aggiudicarsi il fantastico montepremi in palio! Accendi il motore ed entra in pista con GT Sport e Mercedes!

    Ride 3 ci presenta la Ducati in video

    Il miglior modo per lanciare il nuovo RIDE 3? Milestone e Ducati hanno pensato di partecipare insieme alla World Ducati Week 2018, il weekend dedicato agli amanti delle due ruote della casa di Borgo Panigale. Gli appassionati avranno la possibilità di provare le loro moto Ducati preferite, visitando l’area di Milestone all’International Village. RIDE 3 sarà disponibile dall’8 Novembre su PlayStation 4, Xbox One X e PC (via Steam).
    The legendary brand Ducati partnered with RIDE 3 to bring you that unique passion that only real bikers know. Be ready to ride all the greatest Ducati ever crafted. RIDE 3 will be out November 8 on PS4, Xbox One and PC/Steam. Preorder: http://bit.ly/ridevideogame
     
     

    F1 2018: Hülkenberg ci mostra un giro del Hockenheimring

    La Codemasters ha pubblicato un nuovo video di anteprima dedicato al suo prossimo F1 2018, che sarà disponibile dal 24 agosto. Il trailer ci presenta un giro di Nico Hülkenberg con la sua Renault sul tracciato del Hockenheimring.
    What better way to celebrate the return of the German Grand Prix™ this weekend than with Renault Sport Formula One™ Team’s Nico Hülkenberg driving a lap of Hockenheimring in F1® 2018, the official videogame of the 2018 FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP™? You can check out the video below, or head to our YouTube channel to see it there too.
    As the Hockenheimring is returning to the calendar this year, we thought we’d get the German driver’s thoughts on his home race, as well as get some tips on how to get the quickest lap time. We can’t wait to put these into practice!
    “It is always fantastic to have the real F1 drivers spending time with the game and giving us feedback on the handling and the game as a whole,” commented Lee Mather, Game Director, F1 2018. “The drivers can provide a finer level of insight. For example they can talk to us about facets of the circuits that only they know.”
     

    Cosa aspettarsi da F1 2018? Ci spiega Lee Mather

    Il sito di Red Bull Games ha pubblicato a questo link una lunga ed interessante intervista fatta a Lee Mather, game director del prossimo F1 2018 targato Codemasters. Vi ricordiamo che il gioco sarà disponibile a partire dal 24 agosto.
    One of the game’s new concepts is the player-managed energy recovery system – what can you tell us about this and what difference will it make to players?
    Funnily enough, I’ve just completed the new Practice Programme for the energy recovery system, while racing Baku. As in real life, it’s all about finding the most effective and efficient usage of the additional power delivered by the ERS. On a circuit such as Baku, it took me until the third lap of the test to get a handle on how best to use it.
    What’s the newest thing within the game you’re most proud of in this year’s title?
    It’s tough to call out just one element, as it’s often the case that a lot of smaller things go together to make up the complete package. If I detailed all of the systems and changes we’ve made to Career, I’d be writing a weekly column! But it’s that balance of incredible on-track action, and managing all of the off-track elements which sets F1 2018 apart from other racing titles. That’s something I’m incredibly proud of.

    Motorsport Manager 3 arriva su mobile

    Playsport Games ha appena reso disponibile per dispositivi mobili il nuovo Motorsport Manager 3, che potete già trovare su app Store, su Google Play, e su Amazon Appstore. Il terzo capitolo dell'apprezzatissima serie manageriale dedicata al mondo dei motori vuole espandere l’esperienza dei precedenti titoli, con alcune novità molto interessanti.

    Le principali novità di questa nuova versione sono le seguenti:
    • Campionati a ruote scoperte e coperte, sia Endurance che GT
    • Eventi Invitational
    • Monaco
    • Realtà aumentata su Iphone & Ipad
    • Votare sui cambiamenti di regola

    La release mobile eredita in sostanza alcuni tratti specifici della versione PC, come le votazioni sulle normative da introdurre nei campionati e la simulazione dinamica degli altri Team governati dalla IA, inoltre gli sviluppatori pongono l'attenzione sulle relazioni tra pilota e meccanici e i rapporti con i fornitori di componenti. Non mancano eventi internazionali ad invito.
    Motorsport Manager 3 rappresenta sicuramente un gran divertimento in mobilità, in attesa della nuova versione PC di Motorsport Manager, che risale ormai al Novembre 2016 su Steam, pur ottimamente aggiornata e supportata fino a oggi.
     
  • Who's Online   17 Members, 0 Anonymous, 47 Guests (See full list)

    • Cris_Ace
    • sellus85
    • masca66
    • Paolo 50
    • bladerunner2308
    • Mauro
    • salentino
    • MomoMouser
    • AlessandroMagri
    • Filodream
    • Paoni
    • Lucio Distilleri
    • rubbon
    • mau87
    • Piehopa
    • Jozo7O
    • jjuggernaut
  • www.TuttiAutoPezzi.it


    www.Auto-Doc.IT


    Motorsport.com
  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Categories

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.