DrivingItalia.NET fa parte del network di
  • News

    News - articles

    World of Outlaws nuovo partner di iRacing

    Con l'ormai imminente arrivo in iRacing della nuova modalità di gare su sterrato (l'ormai famoso "dirt"), il team del simulatore americano annuncia la nuova partnership con la World of Outlaws, ovvero la serie USA che include le tre categorie delle gare che si disputano su sterrato. Aspettiamoci quindi di vedere prima o poi un pilota virtuale "dirt" correre su un vero ovale tutto sporco di fango! Qui di seguito il comunicato stampa ed il trailer di lancio.
    iRacing.com and the World of Outlaws announced today that iRacing will become the World of Outlaws exclusive online racing partner. The agreement brings the world’s leading online motorsports simulation service together with North America’s premier dirt track racing series and comes as iRacing prepares to launch its highly anticipated dirt racing feature on March 29.

    Known around the racing world as “The Greatest Show on Dirt,” the World of Outlaws sanctions nearly 140 events a year throughout North America as part of the World of Outlaws Craftsman® Sprint Car Series and the World of Outlaws Craftsman Late Model Series, while iRacing’s 235,000 plus member subscribers race dozens of precisely-modeled cars on laser-scanned versions of nearly 100 of the world’s greatest ovals and road courses.

    “We couldn’t be happier than to be associated with the World of Outlaws at the dawn of our online dirt racing feature,” says Steve Myers, Executive Vice President and Executive Producer for iRacing.com. “iRacers around the world are already eager to try their hands at dirt racing, and our partnership with the World of Outlaws will ramp up their enthusiasm to another level.”

    “This is really exciting news for World of Outlaws fans and competitors,” says Ben Geisler, Chief Marketing Officer of the World of Outlaws. “iRacing is recognized around the world for delivering a remarkably authentic racing experience, and we can’t wait for our fans to see for themselves what it’s like to race our cars at legendary tracks like Eldora, Williams Grove, and Volusia Speedways.”

    The agreement is part of a long-term commitment by iRacing and the World of Outlaws to integrate their brands in the dirt and online racing communities. In addition to the World of Outlaws Craftsman Sprint Car and Late Model Series, the World of Outlaws’ grassroots sanctioning body, DIRTcar Racing will be partnering with iRacing to bring authenticity to the entry level divisions featured as part of the dirt launch. DIRTcar Racing sanctions thousands of races in more than a dozen divisions ranging from Street Stocks to Pro Late Models and more at hundreds of tracks across the United States and Canada. In collaboration, iRacing plans to develop online versions of a variety of DIRTcar Racing series as a core element of its new dirt racing feature.
    To learn more about World of Outlaws and to take advantage of special offers visit www.worldofoutlaws.com
     

    Semplicemente Ayrton

    Anche gli appassionati di motorsport e simulazione più giovani che non lo hanno conosciuto, sanno bene chi era e cosa ha rappresentato per lo sport motoristico l'indimenticabile Ayrton Senna. Oggi segnalo a tutti voi un bellissimo articolo dedicato al campione brasiliano scritto da Luca Drudi sul proprio blog personale. Luca, pilota professionista anche lui e vincitore due volte alla 24 Ore di Le Mans ed una alla 24 Ore di Daytona, ci racconta di Ayrton quando era ancora semplicemente Da Silva e girava in kart alla pista di Cervia...
    Ancora non era Senna ma “solo” Ayrton Da Silva, ragazzo brasiliano di buone speranze, venuto in Europa per tentare una carriera. Lanzetti aveva una guida pulita, elegante. Masini, più alto e molto magro, seduto sul kart aveva le ginocchia quasi ai lati del volante ed i gomiti in fuori ma era comunque molto efficace e grande conoscitore di Pinarella. Poi c’era lui, l’oggetto misterioso. Già si sapeva che era molto forte e d’altronde i risultati parlavano per lui, ma io non l’avevo mai visto in azione.
    Per chi volesse poi approfondire i dettagli del drammatico incidente di Imola che costò la vita ad Ayrton Senna, consiglio di leggere il dettagliato articolo inchiesta scritto tempo fa dall'amico Alessandro Micali.
     

    Milestone annuncia MotoGP17

    Il team italiano Milestone annuncia l'arrivo del nuovo MotoGP17, gioco con licenza ufficiale della categoria regina delle due ruote da corsa. MotoGP17 sarà disponibile a partire dal 15 giugno su tutte le piattaforme ed è già possibile effettuare il pre ordne. A questo link trovate il sito ufficiale del gioco, mentre qui di seguito il comunicato stampa con il classico trailer di lancio.
    Siamo felicissimi di annunciare la data di uscita ufficiale di MotoGP™17!
    15 giugno 2017 – Europa includendo Australia, Nuova Zelanda, Middle East e Sud Africa ed escludendo Germania
    16 giugno 2017 – Germania
    Il gioco sarà disponibile su PS4™, PS4™Pro, Xbox One® e Windows PC/STEAM™.
    Sviluppare un videogioco non è un lavoro per tutti… A fine giornata siamo sempre esausti! Sentiamo cosa ha da dire a proposito il Lead Designer di MotoGP™17!
    Stiamo lavorando moltissimo per rendere MotoGP™17, non solo un aggiornamento della stagione, ma un gioco godibile e ricco di tutte quelle novità che i fan della serie ci hanno richiesto nel corso di questi anni.
    Avremo una nuova modalità online competitiva e avvincente, una carriera rivoluzionata e molto altro. Non voglio svelare ancora nulla, ma vi assicuro che ne vedrete delle belle nel corso dei prossimi mesi.
    Nel frattempo mettetevi comodi e come noi guardate l’inizio della nuova stagione”, afferma Matteo Pezzotti, Lead Designer Milestone.

    RaceRoom update 08/03/2017 con Gelleråsen Karlskoga Motorstadion

    Il team Sector3 ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il suo RaceRoom Racing Experience. L'update apporta una lunga serie di bugfix e migliorie, elencate in dettaglio qui sotto, inoltre è stato rilasciato il nuovo circuito svedese di Gelleråsen Karlskoga Motorstadion, protagonista del trailer che trovate in fondo alla notizia.
    Lo stadio di Karlskoga, anche noto come Gelleråsen, è il più vecchio circuito permanente per motorsport della Svezia. È stato progettato in modo che l’intero percorso sia visibile da tutte le aree destinate al pubblico. La pista è piuttosto piana e aperta, contiene combinazioni di curve a media velocità con un unico lungo curvone veloce che porta direttamente al punto di arrivo/partenza. Potrà anche essere un percorso abbastanza facile, ma ciò significa una gara di testa a testa molto intensa. Le zone di sorpasso sono ferocemente contese, il piazzamento iniziale della propria auto è quindi fondamentale per la vittoria.
    Hotfix Patch
    Game:
    Fixed so the aspect ratio and the resolution option dynamically updates and only shows the supported settings of the currently selected monitor. Fixed mouse going offset for menu after changing resolution. Fixed so the minimum refresh rate is 59 and fixed a DirectX resolution related crash. Fixed issue with game not resetting back to the old monitor if the player didn't apply video settings. Fixed a crash that could occur due to spring based range lock failing to initialize. Fixed an issue with new data displays not showing laps remaining when race has a laps based duration. Fixed an issue with new data displays showing wrong text if fuel usage is disabled. Fixed an issue where the free flight camera speed was not affecting the camera tilt. Multiplayer:
    Fixed dedi crash that was occurring when people disconnected from race session without finishing at least one lap. This was causing people to get kicked out to the lobby without seeing the race result. Fixed the issue with players never receiving a penalty for ignoring mandatory pit stops in MP. Art:
    Bentley Continental GT3 - Adjusted steering wheel / column position Formula RaceRoom Junior - Fixed some pixels bleeding from the outside into the cockpit of livery #20 Portal & Backend:
    Fixed so the currency preference of the player is saved on logout. Fixed an issue where linked content discount was not applying so the linked car was appearing at full price. Fixed essential packs showing twice in the storefront
     

    Eurogamer Assetto Corsa Championship al via!

    E' l'ora della verità. L'Eurogamer Assetto Corsa Championship giunge al suo primo appuntamento: una tappa storica per il simracing, soprattutto per quello italiano. L'evento, organizzato infatti da realtà tutte nostrane, ha raggiunto gran parte dei paesi europei e oltrepassato l'oceano, arrivando pure negli Stati Uniti. Finalmente è arrivata l'ora X, il momento cruciale, il momento che ogni spettatore sognava da quando l'intro ufficiale della competizione è stata rilasciata. Questa sera, mercoledì 8 marzo, non è solo la festa delle donne... ma anche la festa del simracing. Si comincia a fare sul serio! Udiremo il rombo dei motori sul canale Twitch di eurogamer.it a partire dalle 20:30 di questa sera, mercoledì 8 marzo. Shaun Cole e Matteo Lorenzetti stanno già scaldando la voce, non perdetevi questo straordinario evento di simracing mondiale! Gli orari per sintonizzarsi sono QUI.

    Anche F1 2017 Codemasters inizia i suoi test in pista...

    Ormai da una settimana sono iniziati i test pre stagione della Formula 1, cosi anche la Codemasters ha iniziato i propri test in pista (virtuale) per il suo prossimo F1 2017, il gioco con licenza ufficiale FIA Formula 1. La software house inglese ha quindi invitato presso la propria sede un discreto numero di appassionati testers, che hanno provato una versione beta del software, con le vetture graficamente del 2016, ma con gomme e fisica delle monoposto aggiornata alle nuove regole 2017.
    A questo link trovate il resoconto completo della giornata in Codemasters, che ha raccolto moltissimi suggerimenti ed indicazioni dai testers, che si sono ovviamente divertiti come matti! Molto interessante è il resoconto in video che ci viene raccontato in italiano da Sutil69, uno dei fortunati selezionati per la giornata.
    Last week was a very good week, as the brand new F1 cars hit the Circuit de Barcelona-Catalunya for their first spin out on track this year. It wasn’t just the real-life cars that were being put through their paces, of course – you may have seen that we had some VIP playtesters visit Codies HQ to put their virtual counterparts to the test… but more on that later!
    The second week of testing is underway, and it’s Williams on top of the timesheets, with both Massa and Vettel driving over 100 laps in the first day. For those of you who missed the first pre-season test of the year, though, we thought we’d give you a whirlwind recap of what happened out on track...

    DrivingItalia GTC Cup: diretta dal Nurburgring by PitlaneTV

    Mercoledi 8 Marzo, a partire dalle ore 21,30, si accendono i motori del DrivingItalia.NET GTC Cup, il torneo virtuale, giunto alla quarta gara, dedicato alla Lotus Evora GTC GT4 di Assetto Corsa. Dopo una settimana di prequalifiche serratissime, in pista troveremo 22 velocissimi piloti, fra i quali Manlio Liguori, autore del best lap, Maurizio Naselli, Giovanni De Salvo. Potrete seguire l'intero evento in diretta streaming web sul canale dedicato di PitlaneTV (visibile anche qui sotto), che ci farà accomodare sulla tribuna del Nurburgring con la telecronaca di Renato Vigliotti e Mariano Calò!
     

    La McLaren 720S protagonista di Project CARS 2

    Slightly Mad Studios ci presenta oggi una nuova supercar con licenza ufficiale che sarà protagonista del prossimo Project CARS 2: si tratta della spettacolare McLaren 720S che potete ammirare negli screens e nel video di anteprima qui sotto. La vettura è stata appena presentata al Salone dell'auto di Ginevra.
    Experience the new McLaren 720S for the first time on PS®4, Xbox One, and PC in the highly-anticipated Project CARS 2
    The McLaren 720S that had its official public debut earlier today at the Geneva International Auto Show will be available in late 2017 in Project CARS 2 for the first time on PS®4, Xbox One, and PC platforms.
    This marks months of close collaboration between the teams at McLaren Automotive and Slightly Mad Studios in developing the virtual car whilst still developing the real car—a first for both. As the successor to the 650S, the McLaren 720S shifts McLaren’s Super Series into its second generation and comes with high expectations. If you’re not one of the lucky few to have managed to order the 720S, you’ll have to wait until late 2017 to get the exclusive sim racing opportunity of pushing it to its astonishing limits in Project CARS 2. It won’t take long to appreciate that the expectations for the 720S have not been met—they’ve been surpassed by quite some measure.
    McLaren describe the 720S as ‘revolutionary’. It’s easy to see why. The chassis is an all-new, active carbon-fiber structure known as the ‘Monocage II’. This is the core of the 720S. Aside from the handling and performance benefits of the rigid system, it also allows the 720S to come in on the scales with a dry weight of only 1,283kgs (2,825.5lbs). That’s compared to the 1,301kgs (2,868lbs) from the 650S. Even more impressive is the centre of gravity that is now a full three percent lower than the 650S. This has allowed McLaren to create a car that boasts double the aero’ efficiency of its predecessor, the 650S. The aero’ is even further enhanced with the introduction of the full-width aerofoil profile-wing that delivers 30 percent more downforce than its predecessor. The wing, hydraulically-operated, does more than just offer downforce though, and you’re going to have some serious fun messing about with this system in Project CARS 2.
    The wing operates in three key conditions. Hit the ‘Aero’ button, and the 720S will automatically operate the wing in ‘Driver Downforce’ configuration by ‘opening’ it to 70-80 percent deployment (depending on your speed) for optimum downforce. The wing also comes with F1-derived DRS (30 percent deployment) which will reduce drag for acceleration and top speed. The final configuration, however, is also the coolest: the wing will automatically deploy to 100 percent for ‘High Speed Braking’—and that happens in less than half a second.
    You’ll appreciate that safety-belt-contracting assistance when you stand on the carbon-ceramic brakes because the engine on the 720S has been upped to an all-new twin-turbo 4-litre V8 pushing out (in line with the car’s name) 720ps (or 710hp). What does that equate to? An unrivalled power-to-weight ratio (561 PS per ton), power and efficiency up 10 percent from the 650S, 0-100kmh (62mph) in 2.9 seconds, and 0-200kmh (124mph) in a grin-to-mildly-panic-inducing 7.8 seconds. The 720S will then just keep accelerating through its seven-speed seamless-shift ’box to a top-end speed of 341kmh (212mph). The turbines in the turbochargers and intercoolers on the 720S are capable of spinning at an almost unbelievable 160,000RPM, while the red-line on your dash’ comes in at over 8000RPM through all seven gears.And yes, just as you’d imagine, a throaty rasp of authority that sounds as distinctive as the 720S looks comes standard.
    Getting the 720S on track is where you’ll soon discover the pure joy of a car that has been built for performance. McLaren’s ‘Proactive Chassis Control’, a unique control software allied to new suspension hardware, is based on advanced mathematical research initiated by McLaren at the University of Cambridge that involves advanced algorithms that assess inputs from crucial vehicle parameters, all analyzed and reacted to in two milliseconds. But you don’t even need to know how to count when you stick the 720S into a turn and realize its grip far exceeds your expectations. The Variable Drift Control, meanwhile, lets you decide the degree of stability control desired. In Project CARS 2, zero is your mode of choice for instant hero.
    The Proactive Chassis Control II also features hydraulically-interlinked dampers at each corner which removes any need for anti-roll bars, standard across the McLaren range. In Track mode, where you’ll be spending all your time in Project CARS 2, the dampers are continuously adjusted for firmness to ensure the contact patch of the bespoke Pirelli tyres are always in optimal contact with the road. McLaren’s F1-derived Brake Steer system is back, too, and refined to imperceptibly brake the inside rear wheel, thereby reducing understeer, or transferring power to the rear wheel with more traction on corner-exits.
    This results in the 720S rendering the limited-slip diff’ into obsolescence.No anti-roll bars, no limited slip-diff’, active aero-chassis, a profile-wing, and brake-induced steering—did McLaren say revolutionary? The Full Display Mode that shifts into Slim Display Mode for the track—where you’ll be racing the 720S in Project CARS 2—is a thing of sheer wonder, displaying only essential information for both maximum visibility, and minimal distraction.
    The new McLaren 720S: experience the raw power and thrill of true authenticity from one of the world’s purest supercars only in Project CARS 2.
     


    Shaun Cole commmenterà l'EACC, motori caldissimi!

    Sono stati giorni di fuoco. A partire da venerdì 3 marzo, quando l'Eurogamer Assetto Corsa Championship è stato lanciato con il video intro, sono stati rilasciati continui e costanti aggiornamenti inerenti le novità portate nel mondo del simracing. Non c'è stato tempo per rifiatare, giusto quello per spostare il focus sul Campionato Italiano ACF2, giunto ieri alla quinta delle sei tappe in programma. E poi via di corsa verso il round inaugurale dei sette storici appuntamenti che caratterizzeranno la prima competizione di livello mondiale mai organizzata su Assetto Corsa.
    I 12 team che si schiereranno in griglia di partenza sono tutti a loro modo competitivi: c'è chi è indiscutibilmente completo, chi ha grandi doti velocistiche, chi invece fa della costanza la sua forza e chi, grazie al particolare regolamento tecnico, punta tutto sulla presenza per cercare di portare il proprio nome in vetta alla classifica costruttori.
    Il primo attesissimo appuntamento andrà di scena domani sera, mercoledì 8 marzo, su uno dei circuito più amati del passato: quello di Imola. L'Autodromo Enzo e Dino Ferrari si presenterà in diretta sul canale Twitch di eurogamer.it con la conformazione poi smantellata nel 1994... I temi aperti sono davvero infiniti, così come molti ancora si chiedono quale sia il particolare format di qualifiche e come andrà ad influire sui tentativi dei sim-driver. Per rispondere alle tante domande arriverà nelle prossime ore la prima puntanta del SimRacingZone Virtual Studio, la trasmissione virtuale dedicata all'Eurogamer Assetto Corsa Championship. La puntata, interamente in inglese, si occuperà di presentare nel dettaglio i 24 piloti e spiegare con precisione il format della competizione, senza dimenticare di ricordare una volta di più i bellissimi premi in palio.
    Tutte le informazioni per seguire al meglio la tappa di questa innovativa competizione le trovate QUI.