Jump to content
VELOCIPEDE

Project CARS 2: vostre impressioni e pareri QUI

Recommended Posts

BigTool4U

Neanche mi ricordavo di aver postato: alla fine facendo vari confronti tra demo PS4 e gioco PC ho trovato un buon compromesso con volume a 66 e saturazione ammortizzazione a 33 (con valori nel pannello di controllo TM @default).

Resta il fatto che su console il FFB è più forte con valori ben più bassi... :42_confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites
IIISLIDEIII
Posted (edited)

Piu ci gioco e più  nn c’è verso di trovargli un senso.... bella grafica , notte e giorno , meteo variabile , auto ben fatte, belle le piste ricche di dettagli , il pubblico , le luci, i riflessi , ottima implementazione della realtà virtuale , buono l’online, buon il netcode , tante specialità,mare neve e monti,terra e ghiaccio ,buono il ffb,  insomma tutto bello ma quando iniziò a guidare mi viene il latte alle ginocchia ...........

........la fisica delle vetture dov'è?  o meglio cos'è?

Prendi la 488 gt3 (ma lo stesso dicasi un po’ per tutte le vetture) e guidi al Nord sul bagnato e sembra di essere sui binari con qualcuno che ti aiuta a tenere la macchina in pista anche quando non dovrebbe , poche e falsate sensazioni sui trasferimenti di carico , in perdita di aderenza le reazioni sono spesso inverosimili con spazi di frenata e sterzate impensabili nella realtà, cordoli che fanno da colla con il paradosso di finire poi in sovrasterzo quando non dovrebbe succedere.

Insomma non è un sim ma non raggiunge nemmeno gli estremi demenziali di un arcade, lo definirei un ibrido , un mezzo sangue che viaggia sul filone di fm e gt e che sembra semplicemente voler accontentare tutto e tutti fatto sta che se si ha un po di esperienza reale di guida sportiva diventa persino più difficile guidare qui nel gioco che nella realtà dato che non si sa mai cosa aspettarsi e non serve nemmeno affidarsi all’istinto a all’abitudine alla guida.

Pc2 è un gioco destinato ad un pubblico che cerca divertimento immediato senza la necessità di avere conoscenze di guida o tempo da dedicare all’apprendimento, forse più adatto al’utenza tipica delle console che del mondo pc, se si  cerca una sim che ricordi  ciò che un auto farebbe nella guida reale  bisogna guardare altrove, vedi iracing , assetto corsa o rfactor, giochi sicuramente meno “fighi” e più scarni graficamente ma molto più appaganti e sopratutto verosimili alla guida.

Edited by IIISLIDEIII

Share this post


Link to post
Share on other sites
Davidec17
Posted (edited)
On 1/1/2018 at 12:59 PM, IIISLIDEIII said:

Piu ci gioco e più  nn c’è verso di trovargli un senso.... bella grafica , notte e giorno , meteo variabile , auto ben fatte, belle le piste ricche di dettagli , il pubblico , le luci, i riflessi , ottima implementazione della realtà virtuale , buono l’online, buon il netcode , tante specialità,mare neve e monti,terra e ghiaccio ,buono il ffb,  insomma tutto bello ma quando iniziò a guidare mi viene il latte alle ginocchia ...........

........la fisica delle vetture dov'è?  o meglio cos'è?

Prendi la 488 gt3 (ma lo stesso dicasi un po’ per tutte le vetture) e guidi al Nord sul bagnato e sembra di essere sui binari con qualcuno che ti aiuta a tenere la macchina in pista anche quando non dovrebbe , poche e falsate sensazioni sui trasferimenti di carico , in perdita di aderenza le reazioni sono spesso inverosimili con spazi di frenata e sterzate impensabili nella realtà, cordoli che fanno da colla con il paradosso di finire poi in sovrasterzo quando non dovrebbe succedere.

Insomma non è un sim ma non raggiunge nemmeno gli estremi demenziali di un arcade, lo definirei un ibrido , un mezzo sangue che viaggia sul filone di fm e gt e che sembra semplicemente voler accontentare tutto e tutti fatto sta che se si ha un po di esperienza reale di guida sportiva diventa persino più difficile guidare qui nel gioco che nella realtà dato che non si sa mai cosa aspettarsi e non serve nemmeno affidarsi all’istinto a all’abitudine alla guida.

Pc2 è un gioco destinato ad un pubblico che cerca divertimento immediato senza la necessità di avere conoscenze di guida o tempo da dedicare all’apprendimento, forse più adatto al’utenza tipica delle console che del mondo pc, se si  cerca una sim che ricordi  ciò che un auto farebbe nella guida reale  bisogna guardare altrove, vedi iracing , assetto corsa o rfactor, giochi sicuramente meno “fighi” e più scarni graficamente ma molto più appaganti e sopratutto verosimili alla guida.

Una boiata piena di bug credo sia la perfetta sintesi. Disinstallato dal PC da + di un mese. Quelli di SMS non mi fregano +

Edited by Davidec17

Share this post


Link to post
Share on other sites
bito
Posted (edited)
On 1/1/2018 at 12:59 PM, IIISLIDEIII said:

Pc2 è un gioco destinato ad un pubblico che cerca divertimento immediato senza la necessità di avere conoscenze di guida o tempo da dedicare all’apprendimento

Praticamente, credo, la quasi totalità dei giocatori, mi chiedo: ma con la vita di oggi chi trova il tempo di apprendere le tecniche di guida per riuscire, magari, a giocare per due, tre ore alla settimana, ma chi vorrebbe un simulatore dove per giocare devo diventare, per forza, un pilota profesionista, secondo me, neanche AC è cosi estremo, altrimenti non mi spiego come faccio io a guidare tranquillamente una 312t a Monza, nella realtà non riuscirei neanche ad ucire dai box, AC è, per me, il compromesso giusto, ma ci vorrebbe una grafica, un' AI come pc2 o FM7.

Edited by bito

Share this post


Link to post
Share on other sites
IIISLIDEIII
Posted (edited)

Conoscere le tecniche di guida non significa per forza conoscerle tutte ed essere piloti professionisti , ma perlomeno avere una vaga idea delle basi di guida sportiva.

La difficoltà nel guidare un auto sportiva in pista è direttamente proporzionale a quanto la tiri , se non vai al limite non è difficile , anzi è più facile di quel che pensi , il difficile arriva mano mano che ti avvicini al limite della pista e della macchina ed è proprio questa curva di apprendimento che rende le cose interessanti, se il sim è fatto bene ti accorgi dei miglioramenti mano mano che lo usi , se è fatto male finisci solo per guidare a memoria senza i feeling di una guida reale.

Il fatto che in Assetto corsa guidi una 312t tranquillamente a Monza non è di per se indice di scarsa simulazione , dipende come la guidi perché l’essere  simulativo non equivale a essere  inguidabile, se non la tiri a manetta è normale che sia abbastanza facile da gestire  , lo sarebbe anche nella realtà, la difficoltà arriva quando inizi a tirare davvero.

Non capisco invece che gusto ci sia ad usare un gioco come pc2 con scivolamenti e grip surreali che nulla hanno a che vedere con la controparte reale, non me ne faccio niente della grafica super , della pioggia e dell’erbetta a bordo pista se poi quando guido ho lo stesso feeling di guidare un trattore.

Edited by IIISLIDEIII

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.