Jump to content
DrivingItalia.NET fa parte del network di
Sign in to follow this  
VELOCIPEDE

Campus Party Italia 2017 - DrivingItalia.NET è community partner

Recommended Posts

 

E' con immenso orgoglio e soddisfazione che annuncio a tutti i nostri utenti ed alle migliaia di appassionati di simracing che la community di DrivingItalia.NET è partner ufficiale di Campus Party, la più grande esperienza tecnologica al mondo !

Campus Party approda con la sua prima edizione italiana a Milano dal 20 al 23 luglio 2017.

Fatevi coinvolgere in un festival di innovazione e creatività in cui talenti, istituzioni, aziende, università e communities lavorano insieme per cambiare il mondo. Si tratta di una straordinaria opportunità per tutti gli appassionati di simulazione di guida, ma anche per tutte le aziende che lavorano in questo settore.

Grazie a questa partnership abbiamo la straordinaria opportunità di partecipare all’estrazione di 20 biglietti d’ingresso gratuiti. Partecipare è semplice, basta iscriversi alla nostra pagina sul portale http://campuse.ro/events/community-per-cpit1/workshop/drivingitalianet/ e cliccare su partecipa. L’estrazione avverrà il 30 Aprile.

Tutti gli iscritti alla nostra pagina riceveranno comunque in pochi giorni tutti i vantaggi riservati alle Community Partner:

- Biglietto di ingresso gratuito per chi partecipa ai CPHack (e passa la prima selezione)

- Sconto del 50% sul biglietto d’ingresso per chi non partecipa ai CPHack, (55% per i primi 1000 biglietti)

- Sconto del 50% sui biglietti Daily Premium, fino al 31 maggio

I biglietti di ingresso messi in palio comprendono:

- Accesso all’evento per tutta la sua durata (4 giorni, dal 20 al 23 Luglio 2017)

- Pernottamento all’interno dell’area Camping per 3 notti + tenda in regalo al termine dell’evento

- Ingresso all'area Experience (spazi gaming, tech demo e simulatori)

- Ingresso all'area Arena (speech, workshop, presentazioni)

- Iscrizione gratuita ai CPHack con premi in caso di vincita

- Possibilità di votare il miglior contenuto mediante App

Visitate la nostra pagina sul sito Campus Party a questo link http://campuse.ro/events/community-per-cpit1/workshop/drivingitalianet/

Sei un'azienda che lavora nel settore motorsport, racing e simracing ? Non lasciarti sfuggire l'incredibile opportunità promozionale, di crescita e sviluppo di Campus Party insieme a noi ! Contattaci subito all'indirizzo info@drivingitalia.net e ti spiegheremo cosa puoi fare per tutti noi e cosa ottenere in cambio

CPIT1_Corporate_Presentation.pdf

 

Quote

Campus Party arriva in Italia

La più grande esperienza tecnologica del mondo sbarca per la prima volta in Italia, a Milano, dal 20 al 23 Luglio 2017.

Milano, Italia - 07 marzo 2017 - Campus Party, l’evento internazionale più grande al mondo sul talento e sull’innovazione , dedicato ai giovani talenti dai 18 ai 28 anni, sbarca a Milano dal 20 al 23 Luglio 2017: oltre 6.000 campuseros (così vengono chiamati tutti i partecipanti di Campus Party) - sono attesi alla prima edizione italiana del festival internazionale dedicato a tecnologia, imprenditoria, coding, scienza, creatività ed entertainment.

Unico nel suo genere, sia per caratteristiche dell’evento stesso, sia per la varietà dei protagonisti interessati, Campus Party coinvolge non solo giovani talenti, ma anche università, aziende, istituzioni e community.

4 giorni , 24 ore su 24 , oltre 400 ore di contenuti : speech e workshop con relatori di spicco del panorama nazionale ed internazionale e CPHack , esclusivo format per le hackathon e le call for ideas di Campus Party. Non mancherà, inoltre, la possibilità di provare le nuove tecnologie, in un’area dedicata.

I numeri di #CPIT1

4 giorni , 24/24

3 aree (Arena, Experience, Camping)

400 ore di contenuti (CPHack compresi)

6.000 campuseros (+5.000 visitatori giornalieri)

6 temi principali (Entrepreneurship, Coding, Creativity, Technology, Science, Entertainment)

L’edizione italiana ha il patrocinio della Commissione Europea , della Federazione ANIE , di Assolombarda , ed il supporto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ( MIUR ), della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane ( CRUI ). Partner ufficiali dell’evento anche il Consiglio Nazionale delle Ricerche ( CNR ), che garantirà la qualità dei contenuti scientifici, e l’Agenzia per l’Italia Digitale ( AgID ).

Aree

Experience , dove poter toccare con mano il futuro e le tecnologie innovative – droni, robot, Virtual Reality, simulatori, ma anche Makers. Aziende, Istituzioni e Università, inoltre, esporranno soluzioni e progetti all’avanguardia.

Arena - sei palchi, per ospitare 400 ore di contenuti, tra talk, panel, demo, BarCamp, interviste e workshop, con relatori di spicco nel panorama nazionale ed internazionale. È anche il luogo dove i campuseros lavoreranno insieme, dove le menti più brillanti parteciperanno ai CPHack e le community avranno la possibilità di incontrare i propri membri ed organizzare i propri eventi.

Camping – il luogo di riposo dei campuseros, il luogo che permette, a chi desidera vivere l'esperienza di Campus Party a 360°, di alloggiare in tenda all’interno della Fiera, per tutta la durata della manifestazione.

CPHack - Talento per cambiare il mondo

CPHack e CPHack idea , sono modelli esclusivi di Campus Party: hackathon trasformate in vere e proprie gare di innovazione con un percorso unico che si differenzia per durata e modalità di esecuzione (online e offline), in cui i talenti verranno chiamati a competere tra loro per individuare le migliori soluzioni ai problemi economici o sociali e per innovare aziende e istituzioni. Fare la differenza, stimolando le migliori proposte di cambiamento anche sui grandi temi sociali a livello globale.

Campus Party nel mondo

Format nato nel 1997 in Spagna, ad oggi Campus Party conta 60 edizioni organizzate in 11 Paesi (Argentina, Brasile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, El Salvador, Germania, Gran Bretagna, Messico, Paesi Bassi, Spagna). Presente ovunque con edizioni annuali , nel 2017 Campus Party lancerà nuove edizioni in Portogallo, Italia, Sud Africa, Singapore e Brasile.

Campus Party nel mondo conta inoltre di numerosi successi: 1 Guinness World Record per il più grande hackathon sociale , +950.000 followers sui social network, 470.000 profili in Campuse.ro - piattaforma ufficiale di Campus Party - centinaia di Aziende, Istituzioni, Media, 600 Università e oltre 700 Community Partner dell’evento .

Un modello rivoluzionario per cambiare il paese

La particolarità di Campus Party è la capacità di creare , in ogni edizione, un circolo virtuoso nel quale talenti, aziende, istituzioni, università e community si incontrano grazie ad un modello “win-win”, che premia non solo il talento, ma anche l’ambiente in cui si è sviluppato.

È un modello rivoluzionario , dove tutti gli attori sono stimolati e coinvolti nel creare soluzioni innovative che contribuiscono a migliorare il sistema paese, traendo vantaggio nel risolvere i problemi degli altri.

Perché funziona il modello Campus Party

Università e community sono stimolate a trovare giovani di talento e contenuti di qualità per vincere i premi.

I talenti sono motivati a dare il massimo per vincere i CPHack e farsi assumere dalle aziende più innovative.

Le aziende sono incentivate a finanziare i CPHack in relazione alla qualità del risultato (garantito dai migliori talenti del paese) e alla possibilità di individuare talenti da assumere.

Le istituzioni sono interessate a lanciare CPHack perché ricevono idee per risolvere problemi sociali e perché supportano un modello innovativo che crea un circolo virtuoso per il paese.

I media partner sono interessati a promuovere l’evento perché ricevono in cambio contenuti e idee per nuovi format di grande interesse per il pubblico giovane.

Annunciati i primi speakers di Campus Party Italia

Tra questi il primo Main Speaker dell’evento: il fisico Federico Faggin, inventore del microchip, del touchpad e del touchscreen.

Milano, Italia - 21 marzo 2017 - Campus Party Italia annuncia i suoi speakers, i primi di una lunga lista di eccellenze del mondo tech e business, scienza ed intrattenimento, del coding e della creatività.

Sono infatti già 17 i relatori che saliranno sui sei palchi tematici dell’esperienza tecnologica più grande al mondo, raccontando le loro testimonianze di innovazione al pubblico che sarà presente a Campus Party Italia questo luglio; esperienze di vita, di crescita, di successi, di invenzioni e punti di vista su ciò che sarà il futuro della società, le nuove tecnologie, il lavoro ed i grandi temi sociali.

Il primo Main Speaker annunciato è Federico Faggin , fisico, padre della rivoluzione al silicio, da cui Silicon Valley – inventore dei primi microchip commerciali al mondo (Intel 4004, Intel4040, Intel8008, Intel8080 e Z80), del touchpad e del touchscreen. Salirà sul palco anche Chance Glasco , Co-Founder di Doghead Simulator , virtual reality software per team che collaborano in remoto nonché ex Co-Founder di Infinity Ward – il team di sviluppatori che ha dato vita ad uno dei colossi del gaming, Call of Duty .

Tra i nomi internazionali dell’evento figurano anche Frank J. Tipler , il fisico autore della teoria del Punto Omega, secondo la quale avrebbe teorizzato la prova dell'esistenza di dio e della possibilità della resurrezione dei morti, Dionysios Tsagkaropoulos , 3d Visualizer per il Renzo Piano Building Workshop, Anders Carlsson , 8bit Chiptune Music Artist e Abbey Liebman , Fashion Technology Designer, ideatrice del vestito ad energia solare.

I grandi esponenti dell’innovazione non si limitano solo al panorama internazionale: saliranno sul palco anche Claudio Bonvecchio , filosofo dedito agli studi sulla simbologia, Gianmarco Montanari , Direttore Generale dell’Istituto Italiano di Tecnologia, Vincenzo Moretti , sociologo esperto di cultura e innovazione e Giorgio Vallortigara , neuroscienziato. Interverranno in qualità di speaker anche eccellenze del mondo creatività e tech nel panorama nazionale ed internazionale: Laura Allievi , autrice e sceneggiatrice per SKY Italia, Daniele Barraco , Celebrity Photographer per numerose testate giornalistiche,

Lorenzo Fantoni , giornalista freelance esperto di cultura pop, Raffaele Gaito , imprenditore digitale, growth hacker e startup mentor, Antonio Moro , Editor-in-Chief di Lega Nerd e Simone Ungaro , CEO di Movendo Technology.

 

 

 

 

1_SocialMedia_Banner_800x800px.jpg

3_Campusero_336x280px.png

3_Community_Partner_800x800px.png

4_blog_WhatIsCP_800x570px.png

banner_1200x600px.jpg

Campus_Party_arena1.jpg

Campus_Party_camping1.jpg

Campus_Party_experience2.jpg

Campus_Party_experience1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
La nostra Community è Partner di Campus Party!
Grazie alla partnership abbiamo la straordinaria opportunità di partecipare all’estrazione di 20 “Top Pass” gratuiti, per vivere l’esperienza completa di Campus Party, notte e giorno, per quattro giorni, accedendo a tutte le attività e i contenuti dell’evento. Visto il grande successo, si è deciso di prorogare l’estrazione dei 20 “Top Pass” gratuiti fino al 31 Maggio !
 
Campus Party è la più grande esperienza di Open Innovation al mondo. Con più di 60 edizioni in 4 continenti, 600 community partner, 400 università e un network globale di quasi 500.000 Campuseros, è il festival di innovazione e creatività in cui talenti, istituzioni, aziende, università e community lavorano insieme per cambiare il mondo.
 
Partecipare è semplice, vai alla nostra pagina, registrati sul portale e clicca su partecipa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.

No images to show