Jump to content
cirodts

tacco-punta

Recommended Posts

Ryo9231

piccolo esempio di come io faccio tacco punta... a me personalmente aiuta, ho provato a girare senza ma l'auto si scompone immediatamente. per quanto mi riguarda non risento di "lentezza" girando con tacco punta, la mia lentezza è dovuta solo a me e alla mia poca pratica.

Share this post


Link to post
2slow4u

piccolo esempio di come io faccio tacco punta...

Vedo che sfrutti solo una parte dell'escursione del pedale della frizione, hai modificato la sensibilita' in game?

Share this post


Link to post
Ryo9231

 

piccolo esempio di come io faccio tacco punta...

Vedo che sfrutti solo una parte dell'escursione del pedale della frizione, hai modificato la sensibilita' in game?

 

non ricordo in realtà.. ho usato i settaggi sul forum, devo controllare, mai fatto caso a questo ad essere onesto  :whistle:  :doubt:

Share this post


Link to post
cirodts

Chissà devo fare delle prove perchè con la  f40 col tacco-punta vado bene, ma mi trovo bene pure se freno dolcemente e scalo a fine frenata cosi la differenza dei giri del motore tra i vari rapporti è minima e mi consente di non scomporre l auto.

Share this post


Link to post
steve67

Non ho seguito la discussione, ma mi permetto di postare il video di un vero maestro: Ayrton Senna.

Quello che mi piace è quanto è rilassato nei movimenti e preciso nel dosare acceleratore e freno.

Share this post


Link to post
Ryo9231

Non ho seguito la discussione, ma mi permetto di postare il video di un vero maestro: Ayrton Senna.

Quello che mi piace è quanto è rilassato nei movimenti e preciso nel dosare acceleratore e freno.

per non parlare del fatto che lo faccia con i mocassini !! chapeau! comunque se ben notate anche lui non esegue proprio un tacco punta ma un pianta-pianta, andando ad agire sul freno con la parte sinistra del piede e sull'acceleratore con la parte destra... 

Share this post


Link to post
cirodts

Non ho seguito la discussione, ma mi permetto di postare il video di un vero maestro: Ayrton Senna.

Quello che mi piace è quanto è rilassato nei movimenti e preciso nel dosare acceleratore e freno.

http://youtu.be/kzLjZWrpz :shifty:

Share this post


Link to post
Lu ManiaK

In genere le auto sportive avevano il pedale del gas e del freno più vicini e disposti differentemente in profondità rispetto alle auto di serie di tutti i giorni. E' il caso anche della NSX, che replica una disposizione da auto da corsa dei pedali.

Nelle auto da corsa c'era pedaliera e pedaliera che consentiva o meno il "pianta-pianta" (orribile da dire) rispetto al punta-tacco. Credo dipendesse dal gusto del pilota. Nelle auto da competizione bastava modificare la disposizione della meccanica dei pedali in un modo o nell'altro (nel caso, avvicinandoli ulteriormente per facilitare la manovra con la pianta del piede). Su Youtube ci sono esempi dagli anni '70 in poi in cui i piloti usavano una tecnica o l'altra. La si riconosce anche ad orecchio...il colpo di gas è più morbido e lungo. Prost usava quella tecnica nei primi anni dei turbo.   

Personalmente preferisco di più la sgasata "violenta" del punta-tacco normale. Sicuramente usare la pianta del piede è una soluzione più comoda ma mi dà l'impressione di essere più "lenta". Sopratutto quando si devono sfruttare 6 marce e tirare al limite le staccate.

Share this post


Link to post
Mambro Racing

Guarda, non per sminuire un magnifico pilota come Senna, ma qui si vede proprio l'essenza del tacco- punta, quando il guidare con questa tecnica diventa IL Guidare, quando il connubio tra piedi braccia e mente deve essere estremo.

E  ricordiamo che a quei tempi i rally duravano centinaia di Km al giorno!!!!

E pensare che queste tecniche di guida vanno scomparendo.... Che peccato. 

Ecco qui cosa succede quando unisci un Pilota,un navigatore, un auto "mostruosa", un fondo mai uguale metro dopo metro e migliaia di persone accalcate a bordo strada.............

Share this post


Link to post
Ryo9231

Guarda, non per sminuire un magnifico pilota come Senna, ma qui si vede proprio l'essenza del tacco- punta, quando il guidare con questa tecnica diventa IL Guidare, quando il connubio tra piedi braccia e mente deve essere estremo.

E  ricordiamo che a quei tempi i rally duravano centinaia di Km al giorno!!!!

E pensare che queste tecniche di guida vanno scomparendo.... Che peccato. 

Ecco qui cosa succede quando unisci un Pilota,un navigatore, un auto "mostruosa", un fondo mai uguale metro dopo metro e migliaia di persone accalcate a bordo strada.............

 

non posso fare altro che quotare :') un peccato davvero che queste tecniche scompaiano... da notare nel tuo video anche il continuo telegrafare per non far perdere pressione al turbo (video che conoscevo già) ma che ben riassume cosa significasse guidare all'epoca. quando presi la patente (4 anni fa) ossessionato da video del genere ho voluto imparare e mi ricordo benissimo la bloccata (si la mia auto non ha l'abs e ne vado fiero) che feci provando a frenare col sinistro. col tacco punta non riuscivo ma poi con determinazione e costanza praticavo, e praticavo e praticavo e poi la soddisfazione di fare l'intero percorso con dei tacchi punta senza esitazioni e con un pò di left foot braking nei tornanti (a proposito in questo video si capisce benissimo a cosa serve 

emozioni, questo l'auto deve dare

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.