DrivingItalia.NET fa parte del network di
Sign in to follow this  
Followers 0
VELOCIPEDE

F1 Mondiale 2011 GP Abu Dhabi (Yas Marina)

7 posts in this topic

libere 2 http://www.stopandgo.tv/news/formula-1/it/yas-marina-libere-2-la-mclaren-vola.html

Classifica

1 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:39.586

2 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:39.785 +0.199

3 Fernando Alonso Ferrari 1:39.971 +0.385

4 Felipe Massa Ferrari 1:39.980 +0.394

5 Mark Webber RBR-Renault 1:40.104 +0.518

6 Sebastian Vettel RBR-Renault 1:40.132 +0.546

7 Michael Schumacher Mercedes 1:40.553 +0.967

8 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:40.951 +1.365

9 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:41.021 +1.435

10 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:41.490 +1.904

11 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:41.565 +1.979

12 Sebastien Buemi STR-Ferrari 1:41.680 +2.094

13 Vitaly Petrov Renault 1:41.947 +2.361

14 Jaime Alguersuari STR-Ferrari 1:41.983 +2.397

15 Bruno Senna Renault 1:42.369 +2.783

16 Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1:42.798 +3.212

17 Pastor Maldonado Williams-Cosworth 1:42.910 +3.324

18 Heikki Kovalainen Lotus-Renault 1:43.562 +3.976

19 Jarno Trulli Lotus-Renault 1:44.050 +4.464

20 Nico Rosberg Mercedes 1:44.265 +4.679

21 Timo Glock Virgin-Cosworth 1:45.486 +5.900

22 Jerome d'Ambrosio Virgin-Cosworth 1:46.142 +6.556

23 Vitantonio Liuzzi HRT-Cosworth 1:46.249 +6.663

24 Daniel Ricciardo HRT-Cosworth 1:46.328 +6.742

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cannibale, insaziabile o più semplicemente vincente. Sebastian Vettel, nonostante il titolo in tasca, continua a dare spettacolo e ad Abu Dhabi, nel penultimo appuntamento del Mondiale 2011, centra la 14esima pole position stagionale eguagliando il record del 1992 di un mito come Nigel Mansell. Ma non è finita qui. Già, perché il fenomeno della Red Bull sale a quota 29 pole in carriera raggiungendo un altro mito della Formula Uno, Juan Manuel Fangio.

Decisiva la zampata finale con cui Vettel gela il crono in 1’38”481 strappando la pole dalle mani di un Lewis Hamilton (+0.141) che aveva dominato fin lì, beffando anche l’altra McLaren di Jenson Button (+ 0.150). Più indietro tutti gli altri, a cominciare dall’altra Red Bull di Mark Webber e dalle due Ferrari di Fernando Alonso (+ 0.577) e Felipe Massa (+ 1.214), rispettivamente quinto e sesto ma mai in grado di lottare per la pole.

Leggi tutti i dettagli su Stop&Go.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una grande McLaren e un grandissimo Lewis Hamilton trionfano sull'isola di Yas per il Gran Premio di Abu Dhabi 2011: la scuderia inglese ha raccolto il sesto successo stagionale al termine della penultima gara dell'anno, con Hamilton che torna alla vittoria dopo Cina e Germania con una prestazione super. Partito dalla seconda posizione, ancora amareggiato per la pole sfuggita proprio all'ultimo nella giornata di ieri, Hamilton ha raccolto la leadership della gara dopo sole due curve: tanto, infatti, è durata la gara di Sebastian Vettel, partito come al solito a razzo ma troppo fiducioso nell'affrontare il cordolo esterno della prima curva.

Leggi tutti i dettagli su Stop&Go.

Classifica

1 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes

2 Fernando Alonso Ferrari 55 +8.4

3 Jenson Button McLaren-Mercedes +25.8

4 Mark Webber RBR-Renault +35.7

5 Felipe Massa Ferrari +50.5

6 Nico Rosberg Mercedes +52.3 7

7 Michael Schumacher Mercedes +1:15.9

8 Adrian Sutil Force India-Mercedes +1:17.1

This post has been promoted to an article

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0