Jump to content

Photo
- - - - -

REGOLAMENTO forum: update regole MODDING


  • Please log in to reply
3 replies to this topic

#1 VELOCIPEDE

VELOCIPEDE

    Amministratore e fondatore

  • DrivingItalia.NET Crew
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 30,607 posts
  • Gender:Male

Posted 23 February 2006 - 02:47 PM

Trovate qui di seguito il nuovo regolamento per i forums di DrivingItalia.NET, che saranno cosi affiliati alla Federazione Italiana Piloti Virtuali. Le nuove regole entreranno in vigore a partire dal 1 marzo 2006 e vi consigliamo quindi di leggere tutto con molta attenzione.

[attachmentid=15399]

http://www.fipv.it/R...zioneforum.aspx

Do and Dont’s
1. Proibite le offese contro persone
2. Proibite le offese contro comunità
3. Proibito postare bug in ogni discussione. Esiste thread dedicato
4. Proibito portare una discussione in OT
5. Proibito continuare una discussione sotto moderazione, aprendo un altro thread analogo

Struttura forum:
1. Ogni forum a tema (gtl, gtr, lfs ecc) deve avere un moderatore.
2. Ogni forum a tema deve avere thread importanti per segnalazione bug (fisica,grafica,multi ecc)
3. Un forum generale non visibile e lockato per post molto severi

Modalità di moderazione:
1. Uso del “report”
2. Nel momento in cui arriva una notifica il moderatore chiude immediatamente il thread notificando agli utenti, in maniera evidente (rosso o bold), la segnalazione di “thread da porre sotto osservazione”
3. Il consiglio decide le sorti del post che ha “infestato” il thread e del utente che ha postato.
4. Il thread viene riaperto nel forum, con o senza il post incriminato a seconda delle decisioni del consiglio, con una spiegazione chiara ed esaustiva delle motivazioni che hanno portato il Consiglio stesso a decidere in tal senso.
5. In caso di post che richiedano molta attenzione e moderazione i thread relativi verranno spostati nel forum non visibile (agli utenti) e presso il quale verrà “purgato” prima di essere reimmesso, se necessario, nel forum di provenienza.

Penalità a utenti.
1. avviso via PM o simili
2. warn
3. ban

Vantaggi e svantaggi, diritti e responsabilità

Diritti Moderatori:
- Possono chiudere temporaneamente interi thread e porre sotto moderazione gli stessi dopo notifica di altri utenti
- Possono chiudere temporaneamente interi thread e porre sotto moderazione gli stessi di loro iniziativa personale.

Responsabilità Moderatori:
- Appena ricevuta una notifica da un utente, devono chiudere il thread incriminato senza esitazioni o dubbi.
- Non devono abusare del loro potere e chiudere qualsiasi discussione senza motivo valido.
- Sono anche essi giudicabili dal consiglio
- Possono ricevere anche essi warn/ban

Diritti Utenti:
- Possono chiedere la moderazione (con report) di un qualsiasi thread
- Il loro intervento di report rimane anonimo e possono mantenere l’anonimato.
- Possono intervenire con report senza una motivazione, ma se il consiglio chiede la motivazione, devono rispondere, giustificandosi.
- Devono postare bugs e problematiche sui threads importanti appositi

Responsabilità Utenti:
- Gli utenti non devono creare nuovi threads continuando una discussione sotto inchiesta.
- Non devono abusare del loro potere e con report continui senza motivazioni valide.
- Sono giudicabili dal consiglio
- Possono ricevere warn/ban
- Non devono portare una discussione in OT in modo clamoroso
- Non devono postare bug e problematiche in qualsiasi thread. Ci sono threads importanti appositi.

Diritti Admin:
- Possono chiudere temporaneamente interi thread e porre sotto moderazione gli stessi dopo notifica di altri utenti
- Possono chiudere temporaneamente interi thread e porre sotto moderazione gli stessi di loro iniziativa personale.
- Possono partecipare alle decisioni del consiglio oppure sono loro stessi il consiglio

Responsabilità Admin:
- Appena ricevuta una notifica da un utente, devono chiudere il thread incriminato senza esitazioni o dubbi.
- Devono rimanere uniti su una decisione presa dal consiglio e la stessa deve apparire alla Comunità come decisione unanime.
- Devono seguire in modo esemplare il regolamento e la netiquette del forum.

Diritti Consiglio:
- Devono trovarsi in un forum privato per decidere la moderazione dei vari post.
- Possono essere contrari ed esprimersi con un voto.
- Possono crearsi un regolamento proprio per decidere la moderazione
- Sono ingiudicabili all’interno del consiglio, da essi si decide lo stile di moderazione del forum.

Responsabilità Consiglio:
- Devono essere disponibili a moderare un post nell’arco di un tempo breve (es. 1 giorno)
- Non devono portare avanti guerre di religioni contro utenti.
- Devono mantenere l’anonimato.

Attached Files


Edited by VELOCIPEDE, 24 September 2008 - 12:17 PM.


#2 Dust

Dust

    Aint it a shame

  • Drivers
  • PipPipPipPipPip
  • 2,033 posts
  • Gender:Male
  • Location:Vigevano (PV)

Posted 23 February 2006 - 04:43 PM

smilie_daumenpos.gif

#3 pelice

pelice

    #18 Marco De Fanti

  • DrivingItalia.NET VIP
  • PipPipPip
  • 902 posts
  • Gender:Male

Posted 23 February 2006 - 07:53 PM

ottimo, le avevo già lette sul sito di aris.. veramente un ottima idea!

#4 VELOCIPEDE

VELOCIPEDE

    Amministratore e fondatore

  • DrivingItalia.NET Crew
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 30,607 posts
  • Gender:Male

Posted 24 September 2008 - 11:36 AM

MODDING

Il modding nella simulazione di guida è senza dubbio una grandiosa risorsa, ma se vogliamo continuare a goderne è importante rispettare determinate regole di rispetto per gli altri e per i copyright ufficiali. DrivingItalia.NET quindi vuole precisare quanto segue riguardo alla pubblicazione di mod, addon e quant'altro su questo sito web e questo forum.
  1. non sono consentite le conversioni di contenuti originali fra giochi diversi e concorrenti (esempio: una vettura da GTR2 portata su rFactor o viceversa)
  2. non sono consentite le conversioni di contenuti da un titolo recente verso uno più vecchio, anche se dello stesso sviluppatore (esempio: una vettura da Race Driver Grid portata in Toca Race Driver, oppure una di GTR Evolution messa in GTR2)
  3. non sono consentiti i mods creati, con modifiche minime, utilizzando il lavoro di altri modders, se non c'è chiara autorizzazione dell'autore originale
  4. non è consentito pubblicare links, diretti o indiretti, verso mods non autorizzati
  5. non sono consentite richieste pubbliche di invio o ricezione di e-mail o PM per la comunicazione di mods non autorizzati
  6. non è consentito inserire nella propria firma o profilo links non autorizzati

  1. sono consentite le conversioni di contenuti da un gioco più vecchio verso uno più recente (esempio: una vettura di GTR2 portata in GTR Evolution)
  2. sono consentite le creazioni da zero dei modders per qualunque titolo

DrivingItalia.NET non può in nessun caso essere ritenuta responsabile per la pubblicazione di contenuti illegali o non autorizzati. DrivingItalia.NET segnalerà a chi di competenza quegli utenti che pubblicheranno contenuti illegali o non autorizzati, inoltre tali utenti saranno prima warnati e poi eventualmente bannati definitivamente.